di Barbara Righini
online dal 2005

Scrub o Gommage

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina, Letizia, Vera

Scrub o Gommage

Messaggioda mchiara » mercoledì 25 luglio, 2007 18:10

ciao a tutti!
sto iniziando i miei primi scrubbini facili facili!
il primo con ricetta classica con miele, latte e sale mi era venuto troppo liquido.. troppo latte!

ieri invece ho fatto questo scrub a "due livelli" che è venuto bene:

miele - di quello un po' grezzo, granuloso; un cucchiaio abbondante
latte -pochino!
bicarbonato - in abbondanza: primo livello di scrubbamento, leggero e disinfettante
zucchero - una bustina, per avere qualche granuletto più grosso per le zone su cio insistere
limoncello - fatto in casa, giusto un goccino!

e mescolo bene bene perchè di bicarbonato ce n'è abbastanza

l'ho usato prima sul viso molto delicatamente e ha lasciato la pelle come non l'avevo mai vista :)
sulle gambe ha dato un ottimo risultato! un po' meno sulle cosce ma ho i peletti in fase di spuntamento, sarà quello!

il limoncello ha peggiorato l'odore però credo che sia servito un po' come astringente nel miscuglio!

baci a tutteee!!

:ponpon: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :ponpon:
mchiara
Pillibus
 
Messaggi: 108
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 15:45
Località: Roma - Sassari

ps

Messaggioda mchiara » mercoledì 25 luglio, 2007 18:19

ps:

1. secondo voi quanto dura in frigo (va beh me ne è avanzato pochino..)
2. secondo voi è una schifezza?

grazie :eh:
mchiara
Pillibus
 
Messaggi: 108
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 15:45
Località: Roma - Sassari

Re: ps

Messaggioda barbara » mercoledì 25 luglio, 2007 18:53

mchiara ha scritto:1. secondo voi quanto dura in frigo (va beh me ne è avanzato pochino..)
2. secondo voi è una schifezza?


1. almeno una settimana, ma controlla sempre dall'odore. Se non avessi messo il latte, ti sarebbe durato anche di più.
2. no :)
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21722
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Babs » mercoledì 25 luglio, 2007 19:07

Uhm,anche io mi faccio gli scrub!Una volta alla settimana,e me ne faccio la dose giusta giusta...per il viso miele e zucchero,per il corpo uso una variante di una ricetta che ho trovato sul sito,uso sale fino,bicarbonato,cacao amaro,olio di oliva se ne ho,se no quello che ho in casa e ultimamente ci ho aggiunto anche lo yogurt,non so se funziona ma mi ispirava....
e poi mi faccio il tonico con la camomilla e l'aceto (solo che la scorsa settimana mi sono dimenticata di metterlo in frigo ed è diventato puzzolentissimo)e la maschera con l'argilla iperventilata,la camomilla,lo yogurt,il miele e se ne ho il gel d'aloe....

Sono solo piccole cose,ma io mi ci trovo benissimo! :D
Avatar utente
Babs
 
Messaggi: 415
Iscritto il: domenica 22 luglio, 2007 11:53

grazie grazie

Messaggioda mchiara » mercoledì 25 luglio, 2007 19:18

grazie ragazze!
i consigli in fase "principianti" sono essenziali... :*
e se non metto il latte ? devo mettere qualcos'altro per far sciogliere il miele ben bene?

voglio provare anche io il tonico...

bye bye :ponpon:
mchiara
Pillibus
 
Messaggi: 108
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 15:45
Località: Roma - Sassari

Messaggioda MeMy » mercoledì 25 luglio, 2007 21:01

al posto del latte potresti provare della camomilla che è astringente e antiarrosamenti,oppure il thè verde,ottimo antiossidante!così magari ti durano di più!
Avatar utente
MeMy
 
Messaggi: 535
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 11:11
Località: Roma

Messaggioda LaFrà » giovedì 26 luglio, 2007 16:09

Oppure puoi provare ad usare il miele liquido, che si amagalma molto bene, tanto se ci metti lo zucchero i granellini li ha lui. ;)
LaFrà
 
Messaggi: 252
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 15:15

Messaggioda mchiara » giovedì 26 luglio, 2007 21:19

grazie grazie!
per adesso continuo ad usare quel miele che ho in casa che tanto non si papperà nessuno!

domani vado col tonico... ci vuole proprio! :D
mchiara
Pillibus
 
Messaggi: 108
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 15:45
Località: Roma - Sassari

Messaggioda Tomatina » domenica 22 giugno, 2008 12:52

Sand scrub

dolcissimaaa ha scritto:ciao a tutte.....questo è il mio primo topic ( :D )......riguardo gli scrub"casalinghi"ho provato,al posto del consueto sale,a mettere della sabbia...ma mi sa ke sono l'unica a farlo perkè non ho letto altri topic di "utilizzatori di sabbia".......perciò mi kiedo:sto a fà nà cavolata?????magari la sabbia porta infezioni/problemi/effetti collaterali????????confido nell'aiuto di qualke forumina esperta.........


diana ha scritto:io ho letto una ricetta a base di sabbia in un libretto di cosmesi naturale comprato alla libreria di demetra annni fa.
non l'ho mai provato perchè al mare se mi strofino la pelle con la sabbia mi irrito molto... mi sembra abbastanza aggressiva...


barbara ha scritto:a parte il fatto che la sabbia non so quanto possa essere "pulita", è sicuramente un po' troppo aggressiva, io non la userei.


Altea ha scritto:ecco, io ho pensato la stessa cosa di barbara.
Io ho la pelle delicata e ricordo benissimo che da piccola al mare, a causa del contatto con la sabbia mi venivano bollicine e quant'altro...con tutta la gente che ci cammina sopra....


dolcissimaaa ha scritto:però io ho provato e sul momento non ho notato reazioni avverse.....ovvio ke è per il corpo,non per il viso...... :roll:


baciuck ha scritto:
Altea ha scritto:.con tutta la gente che ci cammina sopra....

Altea :lol: :lol: :lol:
Fosse quello il problema.
Il problema è la sporcizia che da mare e dall'uomo arriva sulla sabbia: sigarette, monnezza, petrolio, scarichi di fogne a mare... continuo?


Altea ha scritto:baciucca, non intendevo lo sporco dei piedi, era un modo "poetico" per dire quello che hai detto tu ;)
come dire "con tutto quello che ci passa..." ;)


mchiara ha scritto:ciao, quoto in pieno quello che è stato già scritto, ovvero
- che la sabbia è sicuramente più aggressiva di sale, zucchero, bicarbonato o quant'altro;
- che è consigliato non riempirsi il costume di sabbia perchè cmq non è pulita, pensiamo solo alle macchie di catrame che si trovano in luoghi non pulitissimi, tanto vale uno scrub sintetico;
- terzo e non meno importante... è vietato prendere la sabbia dalle spiagge!! non so se intendevi quella del mare.. ma io sono sarda e le nostre spiagge per anni se le sono portate a casa i turisti nella bottiglietta di plastica, compresa la spiaggia della sabbia rosa e quant'altro... :(

io preferirei altri ingredienti!!

;-)


AMELIE ha scritto:
mchiara ha scritto:- terzo e non meno importante... è vietato prendere la sabbia dalle spiagge!! non so se intendevi quella del mare.. ma io sono sarda e le nostre spiagge per anni se le sono portate a casa i turisti nella bottiglietta di plastica, compresa la spiaggia della sabbia rosa e quant'altro... :(


OT...............mai stata così d'accordo...........son sarda anche io e conosco i danni che hanno fatto alle nostre spiagge....la sabbia non si toccaaaaaaaaaa.............
e poi è davvero "sporca" io uno scrub con la sabbia non me lo farei mai..........


mchiara ha scritto:ancora OT.. e poi avete notato che di conchiglie non se ne vede più neanche l'ombra?? sono pochissime.... :(


MeMy ha scritto:sono appena tornata dalle vacanze,e vorrei spezzare una lancia a favore della sabbia.mia madre ha dei talloni da far paura...da bicentenaria,così in spiaggia ho avuto un'idea...le ho consigliato di "sfregarsi" i piedi bagnati,pieni di sabbia,uno contro l'altro!beh,che dire?non ha più le pellicine nè i duroni...ogni tanto ci passava pure la pietra pomice,e una sola sera gli ho messo il burro di karitè...non sembrano i suoi piedi!!!
ovviamente è un'operazione da fare solo ed esclusivamente in spiaggia!tanto i piedi sporchi di sabbia li abbiamo...tanto vale usarli no?!

p.s.mi siete mancate...!
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6356
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Tomatina » domenica 22 giugno, 2008 15:12

Scrub con miele

Vecchia Zia ha scritto:A spignattare sono ancora misera ma una ricettina ci tengo a postarla perchè ho avuto ottimi risultati: uno scrub per il corpo!
Vi capita mai che il miele si cristallizzi diventando così troppo solido e difficile da usare? Di norma bisognerebbe metterlo a bagnomaria ma ho notato che se si scioglie si ricristallizza subito...
Dato che ho sempre usato il miele per fare impacchi al viso (lo trovo ottimo per la pelle irritata e i bubboni arrossati), ho scoperto che il miele cristallizzato può essere un ottimo scrub leggero per il viso.
In più ci ho fatto uno scrub corpo che mi soddisfa molto! Basta mescolare il miele con un pochino di olio vegetale (io ho usato l'olio di karitè), di modo che a scrub sciaquato resti un po' di olio sulla pelle (a me fa comodo perchè mi aiuta nell'epilazione e perchè mi evita di mettere la crema corpo dopo) e con un bel po' di zucchero di canna grezzo (che ha grani più grossi di quello bianco). Ci avrei messo il sale ma mi veniva lo schifo al pensiero di miele+sale...
L'ho usato gia diverse volte (ne avevo fatto un barattolone) e sono davvero soddisfatta!


artemis ha scritto:Non so perchè, sarà un mio problema, ma io non riesco ad usare il miele sul viso o altro per due motivi: il primo perchè lo trovo troppo 'prezioso' per usarlo come cosmetico, al massimo ne ammetto l'uso alimentare. (Non essendo vegana lo uso ogni tanto nelle tisane, ma neanche tanto, solo quando ho mal di gola, di solito le bevo non dolcificate)
E poi perchè lo trovo appiccicoso e quello cristallizzato scrubba senza pulire in profondità secondo me.
Preferisco il sale o lo zucchero o, prima fra tutte, la farina di riso come scrub viso e corpo dato che oltre a scrubbare pulisce molto bene.
Ma è la mia modesta esperienza.

(PS:ARIDAJE!!! ormai si sa che è una mia fissa quella delle farine!)


Vecchia Zia ha scritto:Le farine le proverò molto presto.. mi incuriosiscono da matti
Quanto al miele, l'idea di usarlo così mi è venuta dal fattoc he mio parde me ne ha dato un vaso enorme ed era non filtrato e "fatto in casa" da amici suoi. Siccome era molto cristallizzato e il mio omino lo vuole rigorosamente limpido e di acacia, ho cercato un modo per non lasciarlo li mesi e mesi (anche io ne uso pochissimo, solo nel latte caldo). In più sono soddisfattissima dei risultati perchè la mia pelle ha bisogno di una scrubbata "violenta" e "granulosa" (come il sale) per diventare morbida e luminosa!


artemis ha scritto:Si si ma hai fatto bene, ancor di più se era un riciclo!
L'effetto miele sulla pelle non piace a me... se a te piace...
PS: per pelle luminosa: hai mai provato la maschera di yogurt? l'ho descritta nel post di eleonora85 'un po' di maschere'.
Spettacolare dopo lo scrub farina di avena+farina di riso e acqua (che poi oltre che uno scrub sono anch'esse una maschera se fatte asciugare)
ma anche la maschera di yogurt da sola fa scintille.


Vecchia Zia ha scritto:Proverò senz'altro! :P


Vecchia Zia ha scritto:Avevo finito il mio scrub fatto in casa e ho deciso di rifarlo apportando qualche cambiamento.
Ho usato del miele millefiori (quello troppo cristallizzato lo avevo finito, nel frattempo, facendoci lo scrub) e invece dell'olio ci ho aggiunto del GHI scaduto (non puzza e non è rancido ma non è il caso di mangiarlo), sapendo che il GHI non irrancidisce a temperatura ambiente.
Ho pensato al GHI perchè, dopo che mi avevate postato consigli su come usarlo anche per massaggi alle gambe) avevo scoperto che massaggiarlo sulle gambe un oretta prima dello scrub e della depilazione a strappo, rendeva quest'ultima molto più facile perchè ammorbidisce molto la pelle!
Insomma, la nuova ricetta è 400 gr di miele, 4 cicchiaini di GHI e zucchero di canna. Ho prelevato una cucchiaiata di scrub e l'ho messa in un altro vasetto mescolandola con del ghassoul: voglio provare che effetto fa e, se mi piace, mettere il ghassoul in tutto il vasetto di scrub che ho fatto.

I miei prossimi spignatti saranno:
-gel ai semi di lino (ho studiato la ricetta e domani prendo i semi)
-burrocacao fai da me: ho gia pronta una miscela di burro di karitè e olii vegetali e mi manca solo di metterci la cera d'api.

DOMANDA: il burro di cacao è comedogenico? Ho notato che da che uso burrocacao che non lo contiene non mi escono più miliardi di punti neri sul contorno labbra...

DOMANDA-2: il gel ai semi di lino si asciuga sui capelli o resta sempre "a effetto bagnato"? Posso usarlo per rendere la treccia più compatta? E come impacco?

'assie...


barbara ha scritto:
Vecchia Zia ha scritto:DOMANDA: il burro di cacao è comedogenico?


yess!


Vecchia Zia ha scritto:E MI PAREVA! :lol: Non ero certa che fosse il burro di cacao (ero in dubbio tra lui e la cera d'api) ma ne ho avuta una mezza conferma col burrocacao lavera che non lo contiene...
Grazie di avermelo confermato! ;-)
Lungi da me il burro di cacao... quei punti neri fanno un male cane a schiacciarli!! :shock:



Cleo ha scritto:anche io ho notato che da quando ho eliminato il labello e schifezze simili e uso i lavera,non mi vengono più ;-)


Vecchia Zia ha scritto:Esperimenti fatti!
Il gel di lino ho dovuto rifarlo... la prima volta i semi sono in parte debordati nel pentolino e alla fine avevo un papoccio bavoso di semi che non riuscivo nemmeno a filtrare...
Al secondo tentativo (ho cambiato pentolino) sembra che io ce l'abbia fatta: è liquido (ma ni sembra di capire che sia uscito così a tutte...) e puzza un po' ma sembra riuscito.
Il burrocacao è un po' duretto (troppa cera, credo) ma quando verrà il caldo sarà perfetto ;)
Ho messo cera d'api e un unguento che avevo cercato di fare qualche tempo fa (e che era troppo molliccio per essere usato così) fatto di karitè, olio di cocco e olio di avocado. Le dosi le ho fatte un po' a caso perchè non ho la bilancia...
Per concludere la giornata di esperimenti, ho lavato i capelli con la farina di ceci mettendo del miele al posto del balsamo ;) Sembra che sia andato tutto bene!


Vecchia Zia ha scritto:Ho usato lo scrub e sono strasoddisfatta!
La "vecchia formula" mi pareva buona ma la nuova è fenomenale! Il miele e il GHI scaduto si mescolano benissimo: certo il tutto va rimestato prima dell'uso perchè lo zucchero "scende" ma il pappoccio non si scinde come quando lo avevo fatto con l'olio! E' morbidissimo e facile da spalmare e mi ha lasciato la pelle stupenda! Oltretutto anche in questo caso il GHI ha reso la depilazione più semplice e veloce! E la pelle non era affatto unta ma morbida!
Insomma, mi ritengo soddisfatta appieno! ;-)
Ora ho in mente un'altro esperimento... Una maschera per capelli fatta con GHI (scaduto ovviamente... :lol:) e miele di acacia (così non viene troppo solida) da usare prima dello shampoo.
Voi che ne pensate?
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6356
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Tomatina » domenica 22 giugno, 2008 15:17

WaxSimulacra ha scritto:sicuramente ci sarà già un post sull'argomento ma non riesco a trovarlo!!! :eccu: ....sono alle primissime armi e vorrei provare a fare uno scrub per il viso che, a quanto ho letto, è abbastanza semplice da realizzare quindi sarebbe perfetto per gli inizi...qualche suggerimento?io ho la pelle mista...ne sto usando uno della clinique che è soddisfacente come risultati e come INCI ma costa un macello di soldi e finisce subito!!!!
grazie!!!! :pirl:


suadina ha scritto:anche a me interessa l'argomento!
so che è molto utilizzato il bicarbonato ma non ho ancora provato, qualcuna ha qualche bella ricettina???


WaxSimulacra ha scritto:Una volta avevo provato con bicarbonato e succo d'arancia...forse avevo abagliato le dosi...è venuto un macello assurdo!!!ora sto porvando a farne uno con buccia di limone grattuggiata e lasciata seccare e olio d'oliva puro...speriamo bene :crsf:


Scintilla ha scritto:Bicarbonato e arancia sono due elementi opposti , uno basico e uno acido , per forza è uscito un macello .
Per lo scrub può andare bene un estratto secco di piante , come ad esempio la polpa di cocco , diluita con olio o miele o quello che preferisci . Ovviamente attenzione estrema durante il massaggio , che possono esserci residui "taglienti" che poi ti graffiano la pelle .


Serese ha scritto:io ho sperimentato lo scrub con olio e bicarbonato, quello con bicarbonato e miele, bicarbonato e succo di limone e il più veloce bicarbonato e acqua.

A volte ho usato anche solo una spugnetta un po' ruvida, il magic peeling e il guanto di loofah.. ma andandoci pianissimo con il massaggio.


silvia77 ha scritto:Io trovo ottimo miele e zucchero :D


WaxSimulacra ha scritto:mile e zucchero...proverò! :D
stamattina ne ho fatto uno con buccia di limone lasciata seccare e olio d'oliva (pugliese e bio!)...mi è sembrato buono!
Voi sapete se l'OE di lavanda posso usarlo puro sul viso?oppure lo diluisco con dell'olio?


suadina ha scritto:
WaxSimulacra ha scritto:!
Voi sapete se l'OE di lavanda posso usarlo puro sul viso?oppure lo diluisco con dell'olio?

io ne metto una punta (una goccia sul cotton fioc) quando sciaccio i brufoli e li cicatrizza velocissimamente!!!


liquirizia ha scritto:attenzione con gli olii essenziali!
cioè per piccolissime applicazioni di emergenza (un brufolo) può andare,ma mai su grandi zone puro!
mischialo sempre con un olio "vettore" (olio di oliva, di mandorle, di avocado, ecc) e poi applica..oppure puoi mischiarlo anche ad un burro....


silvia ha scritto::) per lo scrub, sia del viso che del corpo, trovo ottima la farina di riso....con quel che avanza addenso i sughi.......adoro gli ingredienti a doppio uso :) :)


edhelerdie ha scritto:una volta ho fatto uno scrub miele e sale grosso...troppo aggressivo? in realtà me l'aveva fatto mia mamma ed io ero alle medie e avevo la faccia piena di brufoli (quindi il sale ci stava direi). Adesso brufoloni adolescenziali non ne ho (e vorrei ben vedere visto che ho lasciato l'adolescenza da un pezzo), però ho tanti punti neri e cmq la pelle tendente al grasso, quindi ripropongo la domanda: sale e miele è troppo?


suadina ha scritto:fossi in te proverei con il sale fino piuttosto che con quello grosso! :)


WaxSimulacra ha scritto:Ragazze ho provato or ora uno scrub che ho trovato ottimo!!
4 cucchiai di zucchero bianco
2 cucchiai olio vegetale (io avevo quello di mais, mi pareva uno spreco usare quello di germe di grano)
la scorza grattuggiata di 1 limone (solo la parte gialla)

la pelle del viso è liscissima!!naturalmente se volete un effetto più scrubbante usate più zucchero e meno olio...la prox volta farò così infatti. Alla fine ho lavato il viso col sapone di aleppo.
Ma un dubbio sulla conservazione...ne esce fuori un bel pò, sulla ricetta c'è scritto che è conservabile fino a 3 mesi a temperatura ambiente...sarà vero? :?: voi che ne dite???


Hyra ha scritto:Forse l'avevo detta da qualche altra parte, ma ve la ripasso questa ricetta perchè ne sono veramente TROPPO entusiasta e la vorrei condividere.
Sembra niente di speciale, lo so! ma il risultato lo trovo meraviglioso, e così anche le mie amiche a cui l'ho fatta provare:
Ricetta di Francesca Marotta:
100 gr di mandorle non pelate
3 cucchiai di miele di acacia
oli essenziali a scelta, ma anche no.
Frullate finemente le mandorle nel macinacaffè e poi impastatele a mano con il miele, fino a ottenere un panetto consistente e malleabile.
Conservare in un barattolo di vetro: si conserva per mesi e mesi fuori dal frigo.
Si usa prendendone una nocciolina; bagnandola con poca acqua si scioglie tra le dita e poi ci si insapona il viso insistendo sui punti da scrubbare. Si sciacqua facilissimamente con acqua tiepida.
Si può anche metterne un po' di più e lasciarla agire come maschera per 10 minuti.
L'unica seccatura è che se vi avvicinate troppo agli occhi, le buccine possono essere difficili da sciacquare e possono dare un certo fastidio agli occhi (ma niente di chè!).
La pelle rimane fantasticamente liscia e morbida, setosa addirittura, e si può usare anche tutti i giorni perchè è delicatissima.
All'inizio pensavo che fosse costosa, perchè le mandorle costicchiano, ma con queste dosi ci tirate avanti tre mesi, per cui alla fine il costo è ridicolo.
Provatela! E anche voi vorrete scrivere un'ode a Francesca Marotta!

:-)


Maguena ha scritto:UUUHHHHHH GODUUUUUUUURIAAAAAAAAA :shock: :shock: :shock:

Adesso ho preso lo scrub viso della TBS e lo ADORO poprio per l'odore di mandorle che ha! :love:
Però finito questo comprerò sicuramente le mandorle e me lo preparerò...

Non le compro prima sennò me le magno! :P :D


Ketty ha scritto:
silvia77 ha scritto:Io trovo ottimo miele e zucchero :D


Io a volte mi limito a usare solo miele grezzo. E' trooppo buono e lascia la pelle liscia liscia! :)


Maguena ha scritto:Ma io ce l'ho molto grassa, quindi solo miele mi esce fuori dalla pelle una spremitura favolosa!!!


Lulù ha scritto:
Ketty ha scritto: a volte mi limito a usare solo miele grezzo. E' trooppo buono e lascia la pelle liscia liscia! :)


anche io!ho un mega vaso di miele non troppo buono da mangiare, ma è bello granuloso e lo sto smaltendo a forza di scrub! è perfetto :D


Tricot ha scritto:ragazze ma lo scrub come si mette? scusate ma ssto imparando a spignattare piano piano. bisogna applicarla tipo una maschera>???
adesso provo anch'io olio limone e sale...


Lulù ha scritto:ne prendi un pochino alla volta e massaggi su viso o corpo, delicatamente e con movimenti circolari...poi sciacqui tutto :)
io lo faccio su pelle bagnata, non "a secco"


Tricot ha scritto:Ok, quindi come un gel detergente.
Secondo voi va bene così, giusto per farlo con ingredienti a portata di mano che posso trovare subito subito in cucina.
2 cucchiai di olio :shock:
2 cucchiai di miele
scorza di limone e sale? giusto? e il bicarbonato?


Tricot ha scritto:allora ho proceduto così poco fa:
ho preso un vasetto da 30 ml e c'ho messo metà sale grosso. poi ho aggiunto 2 cucchiaini di miele, succo di metà limone e un goccio di olio d'oliva. ho massaggiato per 1 minuto e mezzo e ora ho la pelle morbidissima anche se mentre lo facevo mi sentivo la pelle strana. non è che ho messo troppo sale grosso confronto agli altri ingredienti???


Serese ha scritto:
Tricot ha scritto: non è che ho messo troppo sale grosso confronto agli altri ingredienti???


può essere. ma il sale sul viso io non l'ho mai usato, vado solo di bicarbonato.


alessandra ha scritto:
Maguena ha scritto:Ma io ce l'ho molto grassa, quindi solo miele mi esce fuori dalla pelle una spremitura favolosa!!!


quoto!!
solo col miele grezzo, al massimo amalgamato e reso come una cremina morbida con un pizzico di latte tiepido, io mi trovo benissimo e faccio cosi solo per il viso. Per il corpo olio d oliva e a scelta zucchero o sale, tutti ingredienti che si hanno sempre in giro per casa! per le quantità vado a occhio.


Ketty ha scritto:
Serese ha scritto:
Tricot ha scritto: non è che ho messo troppo sale grosso confronto agli altri ingredienti???


può essere. ma il sale sul viso io non l'ho mai usato, vado solo di bicarbonato.


Neanch'io! Tricot ma il sale non secca la delicata pelle del viso?
A limite prova col sale fino, o meglio ancora con lo zucchero! :)


liquirizia ha scritto:io ci ho una domandina forse un pò stupida.....non ho ancora capito quanto tempo si deve stare lì a scrubbare...io quando mi faccio gli scrub, il giorno dopo ho di nuovo le pellicine...allora forse scrubbo troppo poco....


Ketty ha scritto:
liquirizia ha scritto:io ci ho una domandina forse un pò stupida.....non ho ancora capito quanto tempo si deve stare lì a scrubbare...io quando mi faccio gli scrub, il giorno dopo ho di nuovo le pellicine...allora forse scrubbo troppo poco....


Oppure "scrubbi" così tanto da aggredire la pelle...
Limita lo scrub almeno ad una sola volta a settimana e subito dopo non dimenticare di idratare la pelle, mi raccomando! :)


liquirizia ha scritto:ah :P allora mi sono sbagliata....è che ho la pelle un pò strana non la capisco....è sempre secca, con le pellicine, e soprattutto non assorbe.... mi vengono anche le rughettine di secchezza nella fronte e nel naso (ci ho 24 anni..)....
allora scrubbo meno... :D


rianna ha scritto:Ciao a tutte, mi interessa molto l' argomento scrub per via della mia pelle grassa me con punti neri e pori dilatati... Sino ad ora ho usato farina d' avena con sale fino (e alcune volte anche grosso) con buoni risultati anche per il corpo, però se il miele può sostituire la farina senza peggiorare il mio tipo di pelle... ben venga! Qualche consiglio? Anche perchè la farina tende a formare dei grumi non proprio fantastici per le tubature...
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6356
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda nuvola » domenica 29 giugno, 2008 22:10

non vorrei rovinare il lavoro della dolce tomatina ma ho pensato che il mio esperimento casalingo potesse essere postato qui. Ebbene oggi finiva la quarantena del mio primo oleolito lavanda camomilla e calendula. Dopo aver spremuto per bene i fiori intrisi di olio con un fazzoletto di cotone mi sono chiesta se con quegli stessi fiori non putessi improvvisare uno scrub. Detto fatto. Mi sono infilata nella vasca e ho iniziato l'esperimento! Risultato soddisfacente da fare invidia ad un centro estetico: pelle liscia e delicatamente profumata.
Avatar utente
nuvola
 
Messaggi: 160
Iscritto il: lunedì 24 marzo, 2008 12:17

Messaggioda Tomatina » lunedì 30 giugno, 2008 00:23

nuvola ha scritto:non vorrei rovinare il lavoro della dolce tomatina ma ho pensato che il mio esperimento casalingo potesse essere postato qui.

non preoccuparti hai fatto benissimo! ;-)

ma non ho capito, per lo scrub, hai usato i fiori cosi' com'erano o li hai lasciati detro il fazzoletto? :)
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6356
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda nuvola » martedì 01 luglio, 2008 10:08

Senza fazzoletto... effettivamente prima di uscire dalla vasca ho fatto un mucchietto dei fiori usati e li ho raccolti per non intasare i tubi! I fiori erano belli ammaccati dopo essere stati 40 giorni in olio di riso o jojoba per cui lo scrub è stato delicato ma, ti assicuro, efficace.
Avatar utente
nuvola
 
Messaggi: 160
Iscritto il: lunedì 24 marzo, 2008 12:17

Messaggioda Patrizia » mercoledì 09 luglio, 2008 14:03

Io volevo mostravi il mio scrub estivo:

Immagine
che ha un odore che mi fa andare in brodo di giuggiole :P (Scusate per la foto non proprio bella a vedersi)

Ci ho messo:

Farina di cocco (avanzata dalla dispensa dei dolci...)
Zucchero
Olio di Cocco
Olio di Monoi

Questo scrub lo faccio dopo essermi insaponata e sciacquata perché mmi lascia un profumo sulla pelle che adoro :love:
Non vado matta per il Monoi, ma accanto al profumo della farina dà un tocco particolare per me.
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1883
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite