di Barbara Righini
online dal 2005

Latte idratante per i capelli al sole

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Latte idratante per i capelli al sole

Messaggioda verdespirito » lunedì 03 agosto, 2009 14:33

Spalmine belle, questo è stato un week end molto produttivo per i miei spignatti :D
vi metto qui questa ricettuzza, postata anche sul forum di Lola :)

Non mi piace mettermi l'olio da solo sui capelli quando sono in spiaggia e non mi piacciono nemmeno le creme che "impataccano" troppo la chioma. Quindi faccio da me 8)

Latte per capelli al sole

acqua 69%
xantana 0,5%
glicerina 5%

alcol cetilstearilico 2%
metliglucosio sesquistearato 3%
olio di macassar 3% (avevo da riciclare quello di erbolario :D: )
olio di ricino 0,5%
olio monoi 4%
ottildodecanolo 1%
burro di karité 1%
olio di riso 1,5%

pantenolo 1%
sk-influx 3%
estratto lipo camomilla 2%
proteine della seta 2%
bisabololo 2%
phenonip 0,5%
acido citrico a ph 5
fragranza al cocco

E' venuto un latte fluido, dalla consistenza leggera. Non so ancora l'effetto che avrà sui capelli, ma ho usato le sostanze che normalmente metto anche nel balsamo all'esterquat quindi non credo che faranno male, al massimo non fanno niente :roll: :mirmo:

Crema in preparazione

Immagine

sulla mano

Immagine

invasettata


Immagine
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda Bimba80 » lunedì 03 agosto, 2009 18:04

uh che brava..... :D
Ti rinnovo i complimenti pure de qua. :lol:
Avatar utente
Bimba80
 
Messaggi: 544
Iscritto il: venerdì 10 luglio, 2009 17:20
Località: Puglia

Messaggioda trebisonda » lunedì 03 agosto, 2009 20:20

bravissima :clap: bellissima anche la confezione! le fai tu le etichette?
Avatar utente
trebisonda
 
Messaggi: 8093
Iscritto il: domenica 05 aprile, 2009 11:38
Località: medio campidano

Messaggioda verdespirito » lunedì 03 agosto, 2009 20:47

bimba grassie, troppo buona :mrgreen:

trebisonda sí, le faccio io :)
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda Cleo » mercoledì 05 agosto, 2009 10:16

bellissima!!
la ricetta, l'aspetto, la confezione e l'etichetta :D

:clap: brava verde! :)
Avatar utente
Cleo
Fairyhenna
 
Messaggi: 5715
Iscritto il: martedì 16 ottobre, 2007 21:32

Messaggioda ellis.b » mercoledì 05 agosto, 2009 23:43

bella!!! :D :love:
Life never turns out how you think
You're floating through complacency and then you start to sink

---The Mitch Hansen Band---
Avatar utente
ellis.b
 
Messaggi: 98
Iscritto il: venerdì 12 giugno, 2009 23:51
Località: Montecatini Terme

Messaggioda Lola » giovedì 06 agosto, 2009 09:38

Ma poi l'hai provata?
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda verdespirito » giovedì 06 agosto, 2009 11:14

Lola ha scritto:Ma poi l'hai provata?


lola ma...ma...ma... :cry: :cry:
mi delizi con i cuoricini dillà e poi non mi segui nei progressi?? :evil:

:lol:

provata come impacco preshampo, visto che al mare ci vado il 15 agosto :) usata poca poca si assorbe subito e non unge, quindi credo che la userò anche come cremina idratante per le chiome in caso di necessità.
come impacco ne ho messa un po' di più e mi piace :) l'ho tenuta un'oretta e poi ho lavato i capelli con il solito shampino delicato. Dopo non ho messo il balsamo perchè erano morbidi.

Probabilmente non proteggerà i capelli dal sole, ma sicuramente usata quotidianamente aiuterà un pochino dal rinsecchimento della saggina ;)
poi credo che non sempre potrò sciacquare i capelli con acqua dolce, quindi spero che questo latte sia utile :D
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti