di Barbara Righini
online dal 2005

olio di crusca di riso e monoi

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

olio di crusca di riso e monoi

Messaggioda acushla » giovedì 28 maggio, 2009 18:46

Ciao a tutte,
ho comprato l'olio di crusca di riso e l'olio di monoi tiarè, entrambi della TEA, e quindi puri.
Vorrei usarli entrambi sulla pelle proprio per l'estate, unendo così le proprietà idratanti di ognuno al profumo divino del monoi e alla protezione uv della crusca di riso...Mi chiedevo...so che è una domanda scema ma non ho praticamente mai spignattato :oops: ...come fare, tipo metà di uno e dell'altro in una piccola boccettina? Ma non si altereranno? E soprattutto, qualcuna di voi sa se posso usarli tranquillamente durante l'allattamento (ovviamente escludendo comunque la zona di areola e capezzolo)?
Grazie ;)
Avatar utente
acushla
 
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 17 dicembre, 2007 13:34

Messaggioda Lola » venerdì 29 maggio, 2009 07:26

L'olio di crusca di riso non dà alcuna protezione UV, se ne dà è nella gamma degli UVA (quindi non ti protegge dalle scottature) e in quantità talmente minima da essere praticamente nulla.

Nessun olio ha proprietà filtro sufficienti a poter dire che scherma il sole e che si può usare come protezione solare; inoltre se si usa puro il fatto che lucida la pelle e come dire, "attira" il sole, vanifica anche quel poco effetto filtrante che forse poteva avere.

Ricordatevi che mai, per nessun motivo, potete includere olii che vengono considerati moderatamente filtranti in una crema facendo conto che aumentano l'spf dei filtri che ci mettete. I filtri proteggono sicuramente, gli olii fanno solo poesia.

Non mi ricordo più dove ho letto che qualcuno si era spignattato una crema che credeva solare perchè ci aveva messo dentro qualcosa come un 3-4% di un olio naturale che il produttore dichiarava avere spf 20 (cosa già assurda di per sè) ed era convinto che tutta la sua crema proteggesse con spf 20 per quello zic di olio che ci aveva messo! Sono ancora che rido. :lol:
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda acushla » venerdì 29 maggio, 2009 12:29

...e se mettessi il mix nei capelli per proteggerli dalla salsedine in spiaggia? O risulterebbe troppo pesante?
Avatar utente
acushla
 
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 17 dicembre, 2007 13:34

Messaggioda acushla » venerdì 29 maggio, 2009 12:32

Ti ringrazio Lola per le info, anche se io, avendo una pelle chiarissima, non ho mai pensato di usarli al sole, ma solo come idratante...purtroppo mi vedo sempre costretta ad usare solo creme con filtri non fisici, ad altissima protezione...però colpa mia che non ho specificato!
Avatar utente
acushla
 
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 17 dicembre, 2007 13:34

Messaggioda Lola » venerdì 29 maggio, 2009 15:06

Per i capelli sarebbe... unto. Cero che li protegge, se sono unti non assorbono acqua, hanno già assorbito l'olio. Poi come riesci a fare andare via l'olio me lo racconti :)
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda Cleo » venerdì 29 maggio, 2009 21:00

con lo shampoo alla sera! :D

secondo me puoi provare acushla, ma inizia con una piccola quantità per non trovarti unta tipo paraflu, al massimo aumenti la dose
e vai un po' a caso per le percentuali, fai metà e metà e poi vedi tu se ti piace o vuoi un po' più di profumo di monoi o meno ecc...non ci sono ricette da seguire in assoluto, personalizza! :)
Avatar utente
Cleo
Fairyhenna
 
Messaggi: 5715
Iscritto il: martedì 16 ottobre, 2007 21:32


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite