di Barbara Righini
online dal 2005

Balsamo malva e camomilla

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Balsamo malva e camomilla

Messaggioda verdespirito » domenica 24 maggio, 2009 11:01

(postato anche da Lola :) )

E' il risultato di almeno dieci tentativi :? ....una volta era troppo leggero, una volta troppo pesante....ho dosato tutte le percentuali possibili di esterquat con quelle di oli di qualunque genere :sick:

ora le pupe-cavie mi dicono essere ok! :D: ne ho fatti 400 grammi

infuso concentratissimo di malva, camomilla e semi di lino 78
glicerina 5

esterquat 6
olio di semi di lino 2
alcol cetilstearilico 2
metilglucosio sesquistearato 1

olio di argan 2
proteine della seta 1
silicone vegetale 0,5
estratto di malva 1
estratto di camomilla 1
phenilinght 10 gocce
acido lattico a ph 5
colorante alimentare rosso
profumato metá con frangranza Fresia e metá con fragolina di bosco :)

ho fatto l'infuso che é diventato un gel molto liquido. Filtrato e aggiunto la glicerina.

ho fatto fondere a bagnomaria la fase grassa e nel frattempo ho riscaldato la fase A nel microonde. Quando erano entrambe caldissime ho versato la fase A nella fase B e ho frullato con il frullatore ad immersione per emulsionare.

A freddo ho aggiunto la fase C.

Qui c´é il balsamo che si sta raffreddando. Il colore era un beige triste triste :? a causa degli estratti.

Immagine

qui dopo l'aggiunta del colorante :)

Immagine

e qui il balsamo invasettato e profumato

Immagine

rispetto alla versione che faccio per me, con pochissimo olio questo é rimasto piú fluido e liscio, forse avrei potuto metterlo in un flacone con dispenser. Magari le fragranze l'hanno smontato un pochino.
ho scelto malva e camomilla perché uso uno shampoo che le contiene :D:
mi sembrava di ricordare, poi, che lola avesse detto che le mucillagini aiutano nella districabilitá e cosí i semi di lino e la malva mi sembravano adatti :)
Mi sono lavata i capelli e mi piace molto :yuhu:
quello alla fresia ha un profumo stupendo
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda valent1na » domenica 24 maggio, 2009 11:52

Che bello!! Complimentissimi!
Po' Comunque Perché Lì Là Qui Qua Sì Fa
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8943
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Messaggioda Cleo » lunedì 25 maggio, 2009 09:46

bellissimo!!! :love:

sembra bello fluido, a me viene sempre superdenso con meno esterquat di quello che hai messo tu :roll:
Avatar utente
Cleo
Fairyhenna
 
Messaggi: 5715
Iscritto il: martedì 16 ottobre, 2007 21:32

Messaggioda verdespirito » lunedì 25 maggio, 2009 11:35

grassie :D
cleo ma infatti é strano...io di solito uso 4 di esterquat e 1,5 di oli e viene densissimo tipo maschera. Pure troppo... :?
rispetto alle altre volte ho aumentato sia l'ester sia gli oli e ho aggiunto a freddo l'argan e gli estratti. Inoltre ho usato per la prima volta il cetilstearilico invece del cetilico. Non ho idea se queste cose tutte insieme abbiano contribuito :roll:
magari anche il silicone vegetale...anche se, avendone usato uno 0,5 mi sembra strano.
comunque é davvero morbido e soffice e rispetto al mio balsamo solito lascia i capelli mooolto piú morbidi. Sono davvero soddisfatta, peccato che abbia dovuto darli via, visto che non erano per me :x

(peró CASUALMENTE un po' é finito in un barattolino nascosto nel mio armadietto :firuli: :twisted: )
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda auri » lunedì 25 maggio, 2009 14:46

Che bello, Verde! Anzi direi bellissimo.... Bravissima.
Anche a me di solito viene sempre troppo denso. Proverò a cambiare ricetta, ispirandomi alla tua!
Volevo chiederti, gli estratti di malva e camomilla sono liquidi? dove li trovi? Non è che mi sarò persa qualche ordine collettivo, vero? :roll:
Poi il phenilinght? E' un conservante? Mi sa che sono davvero indietro....
auri
 
Messaggi: 242
Iscritto il: lunedì 03 dicembre, 2007 20:22

Messaggioda verdespirito » lunedì 25 maggio, 2009 15:22

grazie auri! :D
sí, il phenilight é un conservante dall'intenso profumo di rosa :)
gli estratti, invece, li ho presi da Vernile. Quello alla camomilla é liposolubile, quello di malva idrosolubile ed entrambi sono in gocce. L'ordine collettivo c'é stato ma solo su Torino ;)
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda auri » lunedì 25 maggio, 2009 16:48

verdespirito ha scritto:sí, il phenilight é un conservante dall'intenso profumo di rosa :)


Davvero!!!!!:shock: Ma dove si trova????? Non mi può essere tenuto nascosto un prodotto così.... Ma è ecobio? Sono molto curiosa..... Ma ne avete già parlato da qualche parte, che magari vado alla ricerca? Ho provato col search ma niente! :cry:

verdespirito ha scritto:
gli estratti, invece, li ho presi da Vernile. Quello alla camomilla é liposolubile, quello di malva idrosolubile ed entrambi sono in gocce. L'ordine collettivo c'é stato ma solo su Torino ;)


Bè allora ok, non sono di Torino quindi non me lo sono perso!!!! Menomale! Se no.... :sbong:
Comunque credo di averli trovati, li prenderò più avanti.

Grazie mille!!!!
auri
 
Messaggi: 242
Iscritto il: lunedì 03 dicembre, 2007 20:22

Messaggioda verdespirito » lunedì 25 maggio, 2009 20:11

il fenilight (ho sbagliato a scriverlo prima :P ) ha questo INCI: phenetyl alcohol,methyl paraben,propyl paraben,glycerin. Il biodiz ionario dá tutti verdi, tranne il propylparaben che ha un rosso :?
non ho usato potassio sorbato e sodio benzoato perché ultimamente mi hanno dato qualche problemino di irritazione. Con questo conservante credo di aver trovato un buon compromesso tra l'ecobio e la sensibilitá della mia pelle.
Ovviamente nel balsamo potevo usare sodio e potassio visto che non lo metto in viso ma avevo finito la soluzione ;)
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda RaelDelMare » lunedì 25 maggio, 2009 23:46

Wow! Che bello *_*
Complimentissimi!
Dalila
Recensioni makeuppose e varie :D http://raelmente.blogspot.com/
Avatar utente
RaelDelMare
InciMouse
 
Messaggi: 4789
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 12:42
Località: Roma

Messaggioda Valoe » martedì 26 maggio, 2009 10:53

Wow Verde sei stata bravissima :love:
Avatar utente
Valoe
 
Messaggi: 797
Iscritto il: venerdì 30 gennaio, 2009 20:40
Località: Beyond oblivion's eyes..

Messaggioda Eva » martedì 26 maggio, 2009 17:30

Che bello!!! Sembrano vasetti di yogurt alla fragola, viene voglia di mangiarli! :-) Che belli spignatti, per me sono una specie di..miraggio :oops: Complimenti Verde, brava! :)
Avatar utente
Eva
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: mercoledì 06 febbraio, 2008 11:36
Località: Siena


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti