di Barbara Righini
online dal 2005

ricette maschere viso

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

ricette maschere viso

Messaggioda blue moon » mercoledì 11 marzo, 2009 10:20

Ecco alcune ricette che ho trovato sull'inserto Salute di Repubblica...

1) MASCHERA RASSODANTE ED ENERGIZZANTE
Mescolare un cucchiaio di argilla verde, uno di fecola di patate e un cucchiaino di zucchero. Aggiungere un cucchiaio di olio d'oliva, qualche goccia di succo di limone e acqua di rosa canina quanto basta per ottenere una pasta omogenea. Applicare sul viso, tenere in posa per 20 minuti, poi risciacquare

2) MASCHERA ANTIRUGHE
Frullare una manciata di germogli di soia e allungare il composto con un po' di acqua in cui si é precedentemente fatto bollire un pugno di riso, lenitivo e ad effetto lifting. Aggiungere un cucchiaio di olio di mandorle dolci e mescolare con cura. Applicare il composto e tenere in posa per 20 minuti prima di risciacquare

3) MASCHERA PER IDRATARE E "LIFTARE"
Ad una tazzina riempita di succo d'aloe, aggiungere 2 perle gelatinose di vitamina E e 2 di olio di borragine, antiage e nutrienti, poi la purea di mezzo avocado fresco frullato. Mescolare con cura, applicare sul viso e lasciare in posa per almeno 15 minuti, quindi eliminare con l'acqua
Avatar utente
blue moon
 
Messaggi: 160
Iscritto il: lunedì 02 marzo, 2009 12:52

Messaggioda Vi » mercoledì 11 marzo, 2009 14:02

carina la prima, a parte l'olio d'oliva sul viso che fa venire gli odiati punti neri :x (giusto esperte?) e la fecola di patate a cui forse sono allergica :?
si potrebbe fare con un altro olio e con l'amido di mais
Avatar utente
Vi
 
Messaggi: 970
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 17:14

Re: ricette maschere viso

Messaggioda barbara » mercoledì 11 marzo, 2009 14:30

Vediamo...

1) MASCHERA RASSODANTE ED ENERGIZZANTE
Mescolare un cucchiaio di argilla verde, uno di fecola di patate e un cucchiaino di zucchero. Aggiungere un cucchiaio di olio d'oliva, qualche goccia di succo di limone e acqua di rosa canina quanto basta per ottenere una pasta omogenea. Applicare sul viso, tenere in posa per 20 minuti, poi risciacquare


Sostituirei argilla verde e amido con semplice caolino, più delicato per il viso e ugualmente assorbente-purificante.

2) MASCHERA ANTIRUGHE
Frullare una manciata di germogli di soia e allungare il composto con un po' di acqua in cui si é precedentemente fatto bollire un pugno di riso, lenitivo e ad effetto lifting. Aggiungere un cucchiaio di olio di mandorle dolci e mescolare con cura. Applicare il composto e tenere in posa per 20 minuti prima di risciacquare


Questa mi fa troppo ridere: ma quante donne ci saranno che si mettono a fare i germogli di soia e poi il riso per frullare insieme germogli e acqua di cottura? ma dai, un po' di realismo :laugh:
No comment poi sull'olio di mandorle sul viso, di cui abbiamo già abbondantemente detto.

3) MASCHERA PER IDRATARE E "LIFTARE"
Ad una tazzina riempita di succo d'aloe, aggiungere 2 perle gelatinose di vitamina E e 2 di olio di borragine, antiage e nutrienti, poi la purea di mezzo avocado fresco frullato. Mescolare con cura, applicare sul viso e lasciare in posa per almeno 15 minuti, quindi eliminare con l'acqua


Questa sarebbe anche interessante, ma secondo me puzza da morire :sick:
Magari si può correggere con due gocce di o.e. di lavanda...
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21706
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda ghiola » giovedì 12 marzo, 2009 15:37

abbiamo provato con un'amica una maschera viso di:
yogurt
miele
caolino
tenuta mezz'ora (forse anche 40 min, ci siamo dimanticate...)

Risultato: la mia amica dice di avere la pelle più liscia e morbida, a me sembra di averla sempre uguale (a me sembra sempre così, non devo essere molto sensibile ai cambiamenti epidermici... :? )

sugli oli di oliva e mandorla:
li uso talvolta alla sera per struccarmi insieme all'acqua tonica all'argilla verde (dal libro della Marotta) e non ho osservato nessun cambiamento (come al solito) né un proliferare improvviso di punti neri...
il mio blog http://amagenova.wordpress.com/
(proviamo ad essere eco bio e solidali!)
Avatar utente
ghiola
 
Messaggi: 17
Iscritto il: venerdì 09 gennaio, 2009 12:27
Località: Genova

Messaggioda barbara » giovedì 12 marzo, 2009 15:40

ghiola evidentemente la tua pelle sta bene così com'è :)
Sull'olio di mandorla: c'è a chi il solo fatto di spalmarlo per poi lavarlo via contribuisce a formare punti neri. Non è una regola universale, dipende dalla pelle, però nel dubbio meglio evitarlo.
Tu che già lo usi e non hai notato cambiamenti, continua così ;)
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21706
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda uvafragola » giovedì 12 marzo, 2009 15:51

barbara ha scritto:Sull'olio di mandorla: c'è a chi il solo fatto di spalmarlo per poi lavarlo via contribuisce a formare punti neri.

ecchime! (ettepareva :roll: )
le mie prime 3 biofasi le ho fatte con l'olio di mandorle da smaltire. e infatti mi trovavo male e i punti neri folleggiavano.
Avatar utente
uvafragola
TraCampi&Nuvole
 
Messaggi: 7507
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:23
Località: Sicilia dell'est (ma lombarda di origine)

Messaggioda ghiola » giovedì 12 marzo, 2009 15:51

Si sicuramente dipende dalla pelle! :)

Talvolta mi chiedo se ha senso spignattare (ovviamente al di la del divertimento e della soddisfazione nel creare qualcosa con le proprie mani) per una pelle come la mia che sembra non reagire né in bene né in male se la strucco o non lo faccio, non metto nulla o uso maschere, creme, oli, tonici, il tutto autoprodotto ed ecobio o pieno di schifezze chimiche ... :roll:

In ogni caso per continuare gli esperimenti mi bastano:
il desiderio di non "distruggere il pianeta" (per citare Barbara)
il divertimento
l'incoraggiamento di diverse amiche che hanno trovato ottime anche le semplici cremine dei primi spignatti

:cuore:
il mio blog http://amagenova.wordpress.com/
(proviamo ad essere eco bio e solidali!)
Avatar utente
ghiola
 
Messaggi: 17
Iscritto il: venerdì 09 gennaio, 2009 12:27
Località: Genova

maschera yougurt

Messaggioda helen » martedì 04 maggio, 2010 13:08

io faccio una maschera semplice semplice: un cucchiaino abbondante di yougurt bianco O,1% grassi, mezzo cucchiaino di miele d'acacia e mezzo cucchiaino di frumina o amido di mais o riso quelloche ho in casa, li mescolo bene bene con il dorso, di una altro cucchiaino,
la applico su tutto il viso tranne occhi e labbra e la tengo su
15-20 minuti, a me illumina molto ma non credo siano purificanti, se si aggiunge 1 goccia di lavanda penso vada bene per la purificazione della pelle, ciao a tutte.
Ultima modifica di helen il sabato 22 maggio, 2010 19:22, modificato 1 volta in totale.
helen
 
Messaggi: 51
Iscritto il: domenica 01 novembre, 2009 19:04

Messaggioda hennè4ever » lunedì 17 maggio, 2010 21:55

io alterno queste due maschere:

1. argilla verde ventilata con succo di limone e 2-3 gocce di tea tree oil e la lascio una mezzora.

2. albume d'uovo montato a neve e aggiungo un pò di succo di limone, 20 minuti di posa.
Avatar utente
hennè4ever
 
Messaggi: 172
Iscritto il: mercoledì 12 maggio, 2010 17:01
Località: La Spezia

Messaggioda -miry- » lunedì 17 maggio, 2010 22:24

la prima non è un pò troppo aggressiva? :oops:
Avatar utente
-miry-
 
Messaggi: 3543
Iscritto il: venerdì 10 aprile, 2009 19:29
Località: Giarre (CT)

Messaggioda barbara » lunedì 17 maggio, 2010 22:36

Sì, lo è.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21706
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda hennè4ever » lunedì 17 maggio, 2010 22:39

ho letto anch'io che è aggressiva, ma sinceramente su di me non mi sembra...pensa che dopo la maschera non metto la crema, non serve, la pella è liscia e pulita.

;-) dipende un pò dal tipo di pelle penso..
Avatar utente
hennè4ever
 
Messaggi: 172
Iscritto il: mercoledì 12 maggio, 2010 17:01
Località: La Spezia

Messaggioda barbara » lunedì 17 maggio, 2010 22:41

Certamente ogni pelle reagisce a proprio modo, ma non è una maschera che consiglierei. Non so che pelle tu abbia e da quanto tempo tu stia utilizzando questa maschera, ma tieni presente che l'olio di tea tree alla lunga può sensibilizzare.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21706
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Mary82 » mercoledì 23 giugno, 2010 15:28

Ciao ragazze, vorrei fare una domandina :oops: stamattina mi sono fatta una maschera con argilla verde, 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaino di olio di mandorle, 1 goccia di o.e. di lavanda e acqua..mi è uscita un pò troppo liquida perchè ho esagerato con l'acqua..la prossima volta starò più attenta :P Il problema è che ne ho fatta troppa, ho esagerato con le dosi e me n'è rimasta abbastanza.. :sbong: Vorrei sapere..questa che mi è rimasta la posso conservare per la prossima volta o devo buttarla? E se posso conservarla..per quanto tempo?
Ho provato a cercare l'informazione col search, ma sono venute fuori un sacco di cose e ha iniziato a girarmi la testa :eccu: Spero di non aver sbagliato a scrivere quì..!
Avatar utente
Mary82
 
Messaggi: 186
Iscritto il: domenica 30 maggio, 2010 14:52
Località: Brindisi

Messaggioda jordan » mercoledì 23 giugno, 2010 22:25

Solitamente per questo tipo di preparazioni indicano una settimana-dieci giorni circa, in frigorifero, però non sono sicura!
L'essentiel est invisible pour les yeux
Avatar utente
jordan
 
Messaggi: 3434
Iscritto il: domenica 13 settembre, 2009 20:52
Località: Calabrifornia

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti