di Barbara Righini
online dal 2005

versione angeli fatta in casa : un consiglio

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

versione angeli fatta in casa : un consiglio

Messaggioda laliana » giovedì 15 gennaio, 2009 12:14

ho fatto un detergente tipo angeli rivisitando la ricetta che c'è sul .org
ho messo :
2 cucchiai di miele
2 cucchiai di gel d'aloe
2 cucchiai di argilla bianca pronta in tubo (una schifezza ma voglio finirla)
5 gocce di olio di germe di grano
5 gocce di OE lavanda
mandorle tritate fino a farlo diventare tipo crema compatta.

ora la domanda è : servono i conservanti?
ho provato a misurare il ph con le cartine ma non ho avuto nessun responso e così non so se sodio+potassio servono a qualcosa...
e poi non ho misurato la quantità ma sicuramente è meno di 100 gr e quindi come faccio?Li metto ad occhio,tipo 1 ml?
come faccio a capire se sono sufficienti oppure no?
Se abbondo di conservanti e ne metto tipo 2 ml e poi sono troppi che succede?
scusate per le infinite domande...grazie mille,un bacio!
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda Bradipa » giovedì 15 gennaio, 2009 12:36

il mio consiglio è di tenerlo in frigo ed usare volta volta quello che ti serve....
Bradipa
 
Messaggi: 2536
Iscritto il: martedì 15 aprile, 2008 22:02

Messaggioda Patrizia » giovedì 15 gennaio, 2009 12:56

Meglio non abbondare con i conservanti che si rischiano sensibilizzazioni o irritazioni.
Se non riescia misurare il ph, allora sono d'accordo con Bradipa, io mi preparerei la dose per qualche giorno e lo metterei in frigo :)
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1870
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda laliana » giovedì 15 gennaio, 2009 15:13

il mio problema è che non mi sono riuscita a contenere nelle dosi.
se lo metto in frigo so già che saranno di più le mattine che non lo uso che quelle che lo uso perchè sono infinitamente pigra soprattutto la mattina!
va beh!
vedrò quanto dura e poi lo butto!
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda -miry- » giovedì 25 febbraio, 2010 18:51

con cosa si potrebbero sostituire le mandorle?
Avatar utente
-miry-
 
Messaggi: 3513
Iscritto il: venerdì 10 aprile, 2009 19:29
Località: Giarre (CT)

Messaggioda Cleo » giovedì 25 febbraio, 2010 18:53

uhm temo siano l'ingrediente principale miry :D
però mi viene in mente la farina di cocco, magari funziona :idea:
Avatar utente
Cleo
Fairyhenna
 
Messaggi: 5715
Iscritto il: martedì 16 ottobre, 2007 21:32

Messaggioda -miry- » giovedì 25 febbraio, 2010 19:15

mmm.. i semi di lino tritati per esempio possono andar bene o c'è il rischio che graffiano?
le mandorle ci stanno più che altro per l'effetto scrub, no? non sono loro che puliscono, giusto?
Avatar utente
-miry-
 
Messaggi: 3513
Iscritto il: venerdì 10 aprile, 2009 19:29
Località: Giarre (CT)

Messaggioda barbara » giovedì 25 febbraio, 2010 19:28

Miry le mandorle, da considerarsi non tostate e pelate, si ammorbidiscono con l'umidità degli altri ingredienti e rilasciano un po' del loro olio, quindi non fanno solo effetto scrub meccanico. Insomma hanno un loro motivo d'essere usate.
Con i semi di lino tritati rischi non solo il graffio, ma anche che rilascino nel composto le loro mucillagini facendoti quello che potrei definire "un bel papocchio".
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda -miry- » giovedì 25 febbraio, 2010 20:12

ok, grazie...aspetterò le mandorle allora ;-)
Avatar utente
-miry-
 
Messaggi: 3513
Iscritto il: venerdì 10 aprile, 2009 19:29
Località: Giarre (CT)

Messaggioda laliana » lunedì 01 marzo, 2010 13:22

io uso indifferentemente la farina di mandorle o quella di cocco e mi trovo bene con entrambe...
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda ina » martedì 07 settembre, 2010 18:05

Ripesco questo post per fare una domanda:
se ne faccio poca di questa ricettina, posso fare a meno di tenerla in frigo???
Vorrei chiuderla in un barattolo nero (ex Lush - quando si dice Karma... :twisted: :D ) e tenerla di fianco al lavandino (anch'io se devo prenderla ogni giorno dal frigo finisce che me la dimentico lì....e poi rischio un attacco alla gola quando lo "recupero" dal fondo... :P ) Non cucino molto... :oops:
Avatar utente
ina
 
Messaggi: 98
Iscritto il: domenica 15 agosto, 2010 19:13
Località: Veneto

Messaggioda barbara » martedì 07 settembre, 2010 18:11

Se la consumi in fretta ok, non più di una settimana però.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda laliana » martedì 07 settembre, 2010 18:19

io non metto i conservanti e la tengo di fianco al lavandino ma mi dura un sacco (almeno 2 settimane,poi di solito è finita e la devo rifare).
stai solo attenta di prendere la dose giusta con le mani pulite e asciutte e vedrai che non avrai problemi.
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda silvia » martedì 07 settembre, 2010 18:28

ina ha scritto:...se ne faccio poca di questa ricettina, posso fare a meno di tenerla in frigo???...


:) :) :) adesso che la temperatura si è abbassata, tu che abiti sul cucuzzo potresti tenerla fuori dalla finestra... :D
Avatar utente
silvia
Pusher-Ecobio
 
Messaggi: 2439
Iscritto il: sabato 11 agosto, 2007 13:02
Località: Trieste

Messaggioda ina » martedì 07 settembre, 2010 18:41

silvia ha scritto:
ina ha scritto:...se ne faccio poca di questa ricettina, posso fare a meno di tenerla in frigo???...


:) :) :) adesso che la temperatura si è abbassata, tu che abiti sul cucuzzo potresti tenerla fuori dalla finestra... :D


ehmmm
non solo sono sul cocuzzolo, ma anche in mansarda...non ho una finestra in bagno, ma un velux.... ;)
Quando si copre di neve nemmeno si apre... :x
passo settimane in una spelonca :x :x :lol:

Grassie per i seggerimenti, non resta che provare...
Sarebbe il mio primo spignatto...vi farò sapere
Avatar utente
ina
 
Messaggi: 98
Iscritto il: domenica 15 agosto, 2010 19:13
Località: Veneto

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron