di Barbara Righini
online dal 2005

Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina, Letizia, Vera

Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda Van3ssa » giovedì 31 luglio, 2014 12:10

Allora, ispirandomi a questa ricetta ed, in particolar modo, alla sua modifica, ho cercato di preparare la "mia" versione in base agli ingredienti che posseggo... Prima di procedere, però, ho bisogno del benestare di qualche spignattatrice esperta... Spadellatemi senza pieta! :P

FASE A
Acqua 38 gr
Idrolato di camomilla 30.5 gr
Xanthan gum 0.5 gr
Glicerina 5 gr
Allantoina 0.5 gr

FASE B
Olio di jojoba 2 gr
Olio di riso 4 gr
Olio di macadamia 2 gr
Burro di karitè 4 gr
Burro di mango 1 gr
Cera d'api 1 gr
Metilglucosio sesquistearato 2 gr
Alcol cetilico 0.5 gr
Olivem 1000 2.5 gr
Tocoferolo 1.5 gr

FASE C
Proteine del riso idrolizzate 2 gr
Polvere di miele 2 gr
Polvere di lampone 0.4 gr
Cosgard 0.6 gr

Qualche dubbio:
L'allantoina va disciolta in acqua prima di aggiungere l'addensante, giusto? Ed in ogni caso, prima mischio acqua e idrolato e poi addenso oppure l'idrolato va aggiunto in un momento diverso? :eccu:
Ovviamente lascerei un po' di acqua o di idrolato per stemperare le polveri in fase C.

Suggerimenti e spadellate? :mrgreen:
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 27697
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda gwada971 » giovedì 31 luglio, 2014 14:56

Innanzitutto... complimenti per esserti lanciata nello spignatto !! :D
Ora veniamo al sodo:l'idrolato non so se possa essere scaldato,dovresti cercare il topic apposito da Lola,perché mi sembra di ricordare che scaldandolo perda le sue proprietà.
Il sistema emulsionante non mi è molto chiaro, nel senso che con quella quantità di grassi potresti usare solo l'olivem al 4/5% oppure il metilglucosio al 3% con il cetilico allo 0,5/1% a seconda di quanto la vuoi fluida.
L'allantoina mettila allo 0,3% così non corri il rischio che precipiti;riguardo a come gelificare e aggiungere gli ingredienti della fase A c'è un topic da Lola che spiega passo passo,appena accendo il pc ti metto il link :)
Abbandona la cera d'api che nelle creme davvero non serve,anzi hai già una dose alta di burri che te la addenseranno molto.
Occhio pure al ph,perché penso che la polvere di lampone lo abbassi un pò ;)
keep the natural mystic flowing
Avatar utente
gwada971
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: venerdì 22 gennaio, 2010 12:05

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda gwada971 » giovedì 31 luglio, 2014 15:03

Mi sono anche dimenticata una cosa fondamentale:che tipo di crema vorresti? In base alle tue esigenze possiamo anche ragionare un po sulla cascata dei grassi ;)
keep the natural mystic flowing
Avatar utente
gwada971
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: venerdì 22 gennaio, 2010 12:05

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda Van3ssa » giovedì 31 luglio, 2014 15:56

Grazieeeeeee! :zib: :*

1 - Riguardo agli idrolati non ho trovato molto, ma mi pare di aver capito che vadano messi a freddo, ergo dovrei metterlo nella fase C e potrei quindi usarlo per stemperare le polveri, giusto?
2 - Il sistema emulsionante l'ho copiato pari pari dalla ricetta modificata, mi pare di capire che usando l'accoppiata sesquistearato + cetilico oltre all'olivem si eviti maggiormente la scia bianca; in ogni caso come prima prova potrei utilizzare solo l'Olivem aumentando la percentuale...
3 - A questo punto la per la fase A dovrei, se ho capito bene, far disperdere la xantana nella glicerina e poi aggiungere l'acqua poco a poco. Riscaldare il tutto (a una temperatura precisa?) e passare con il minipimer (da QUI, ma non so se sia il topic di cui parli tu :oops: )
4 - Seguo il tuo consiglio ed abbasso certamente la percentuale di allantoina, ma continuo a chiedermi se sia corretto il metodo (trovato da lola) di stemperarla nell'acqua prima di gelificare... :pirl: *
5 - Seguo anche qui il tuo consiglio e tolgo la cera d'api. :)
6 - La polvere mi sta confondendo :pirl: ... Mi sa che è mirtillo... Insomma su AZ è Cranberry... che tu sappia, dà comunque problemi per il pH? E, restando in tema, qual è il momento giusto per misurare il pH e tamponare? Ho letto alcune cose che mi hanno un po' confusa, ma così a naso, per questa ricetta, io misurerei alla fine :nasc:
7 - Per quanto riguarda il tipo di crema, io non ho particolari problemi di pelle nel corpo... Ergo ho cercato qualche ricetta da non dover modificare troppo ed ho scelto questa :P


*Edit
Lola scrive:
fai i tuoi gel, ci butti l'allantoina e non la calcoli minimamente, quando devi emulsionare prima frulli il gel, poi versi la fase grassa e la frulli... a quel punto l'allantoina sarà bel che sciolta.(riassunto: buttala in fase a dopo aver gelificato e fregatene).
:pirl:
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 27697
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda gwada971 » giovedì 31 luglio, 2014 17:14

1: non puoi aggiungere 35 gr di idrolato in fase C, perchè non credo ti si emulsionerebbe ;)
Tutta la fase C non dovrebbe mai superare il 10/15 % del peso totale della crema, soprattutto se non si è spignattatori esperti ;)
(Di base gli idrolati sono perfetti per creme con emulsionanti a freddo, gel di sodio ialuronato,tonici,ecc)
2: Io non l'ho mai provato,ma tu puoi farlo tranquillamente, magari funziona davvero per diminuire l'odiosa scia bianca :twisted:
3 e 4 : Questo è il link che ti dicevo prima: http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php? ... 5&start=20 le spiegazioni di Lola sono illuminanti :mrgreen:
6: il pH si misura sempre alla fine, prima di mettere il colorante (se lo usi), altrimenti ti sfalza i colori per la lettura;
la polvere che vuoi usare è di mirtillo rosso, e di sicuro ti abbasserebbe di molto il pH, essendo molto acida;
io per la prima crema la eviterei ;)
Se non usi il carbomer che necessita di pH 6 per addensare, ti basta misurare il pH alla fine e valutare se devi alzarlo o abbassarlo (se non usi sostanze molto acide di solito viene sempre intorno a 5.5)
7: mi chiedevo se la preferivi densa da vasetto o fluida da flacone, se la preferivi più grassa ed molliente o più idratante, insomma capire più o meno cosa ti aspetti come effetto finale :)
keep the natural mystic flowing
Avatar utente
gwada971
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: venerdì 22 gennaio, 2010 12:05

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda Van3ssa » giovedì 31 luglio, 2014 18:18

1 - A questo punto posso aumentare l'acqua, lasciando solo 5 gr di idrolato** in cui sciogliere le polveri, no? O lascio solo l'acqua, conservandone un pochino per le polveri della fase C?*
2 - Non so se rischiarmi questo metodo al primo spignattamento... :eccu:
3 & 4 - Letto, grazie mille! :zib:
6 - ok... non complichiamoci la vita dato che il carbomer non lo uso! :mrgreen: e per ora nemmeno i coloranti! Tra l'altro, la polvere di mirtillo dovrebbe essere anche colorante, no? Quindi sarebbe ancor più problematica la questione del pH... Mi sa che per la prima volta lascio perdere. :)
7 - Guarda, mi piace l'idea di farmi una crema... La consistenza, per ora, davvero non mi importa particolarmente... :pirl: In ogni caso, secondo te, questa che consistenza avrebbe? A me pare una crema abbastanza corposa, ma non eccessivamente... :oops:

Ora provo a riscrivere la ricetta, in base a queste modifiche...

P.S. ha senso metterci il dry flo?
P.P.S. ma la xantana di Vernile è quella classica, diversa da quella trasparente di AZ? :spad:


*Edit
Potrei anche semplicemente sciogliere le polveri nelle proteine idrolizzate? :oops:
**RiEdit
Ho visto che da Lola ci sono diverse ricette (emulsionate a caldo) che hanno idrolati in fase acquosa... :?:
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 27697
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda gwada971 » giovedì 31 luglio, 2014 18:48

1: non so quanta funzionalità possano avere 5 gr di idrolato.... io metterei solo acqua e lascerei l'idrolato per altre preparazioni Sò che ci sono idrolati che reggono fino a 70° senza denaturarsi,ma se non hai un termometro diventa un pò complicato ;)
2 e 7: io proverei solo con l'olivem al 5%, e dovrebbe venire bella corposa, sennò con il metilglucosio al 3% e il cetilico allo 0,5% dovrebbe venire più fluida.
Considera che la consistenza dipende anche da quanto sei brava a gelificare la fase acquosa ;) .
Vernile ti dovrebbe aver mandato le schede tecniche, lì c'è scritto che tipo di xantana hai comprato; se dovesse essere quella non trasparente sarebbe pure meglio, perchè gelifica meglio :mrgreen:
Il dryflo lo potresti pure aggiungere (in fase C stemperato in un pò di olio),però se i grassi che vuoi usare sono quelli della ricetta in alto,non credo che sia necessario, e ti spiego il perchè: hai scelto oli con una buona capacità di assorbimento, e vuoi aggiungere una buona dose di burri, che si assorbono bene e aiutano anche l'addensamento della crema :); quindi non credo che questa crema verrà così "untuosa" da dover usare il dryflo per dare un tocco asciutto ;)
keep the natural mystic flowing
Avatar utente
gwada971
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: venerdì 22 gennaio, 2010 12:05

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda Van3ssa » giovedì 31 luglio, 2014 19:05

Intanto ti ringrazio ancora per la tua gentilezza! :*

Sull'idrolato, dopo aver letto (da Lola e su internet in generale) tutto ed il contrario di tutto, mi è venuta la brillante idea di consultare la scheda tecnica di AZ :pirl: , che dice di incorporarlo nella fase acquosa... Quasi quasi ci provo.
P.S. ho il termometro 8)

Per stavolta proverò l'Olivem, intanto poi farò altre prove anche per imparare e capire meglio! :D

Vernile mi ha mandato sì le schede tecniche, ma non ci capisco un tubo :pirl: Comunque in quella della gomma, c'è scritto gomma xanthano EP-USP :?:

Mi evito il dry flo, ma la polvere di miele posso scioglierla nelle proteine del riso o devo comunque lasciare un po' d'acqua/idrolato per la fase C?
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 27697
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda ste » giovedì 31 luglio, 2014 20:10

ah adesso l'allantoina e' tornata di moda in fase a? :D :D

io la metto a seconda dell'ispirazione, preferendola in a..perche' in c mi dava l'impressione che 'occhio non vede cuore non duole' ovvero, essendo piu' difficile vederla nella crema finita, la spignattatrice si illudera' che si sia sciolta :mrgreen: :mrgreen:

comunque, se interessa, la betaina anidra aiuta a solubilizzarla ;)

se az dice di mettere l'idrolato in fase a..mettilo in c :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

il karite' se supera i 70 gradi poi fa i granuli

ma la polvere di miele va in c? a me dava idea di doverla mettere in a come il miele normale, ma non l'ho mai usata

le proteine del riso puzzano? nel caso penserei a qualche fragranza o oe :mrgreen:

ti consiglierei anche la lecitina..ma se non hai copripuzze decisamente no :D :D :D
Avatar utente
ste
 
Messaggi: 1202
Iscritto il: venerdì 24 gennaio, 2014 13:21

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda Van3ssa » giovedì 31 luglio, 2014 20:37

Grazie anche a te...

Io betaina anidra non ne ho, quindi il problema non si pone. :mrgreen:
Ma tu mi consigli di metterla in A o in C l'allantoina? :oops:

Per AZ, so che le ricette non sono molto in bolla, ma addirittura non mi devo fidare di dove dice di metterlo? :o
Caspita, devo proprio cercare info a dovere sul fatto che gli idrolati siano termolabili oppure no... Solo che finora ho trovato entrambe le risposte e non so di chi fidarmi... :eccu:

Del karitè sapevo, ma contando che ho il termometro, speravo di non far danni... Me lo sconsigli per un primo spignatto? Meglio sostituirlo con il burro di avocado? :oops:

Per la polvere di miele, so solo che è idrosolubile e non liposolubile... Essendo un attivo, l'ho messo automaticamente in C :nasc: Cercherò di capire se è meglio metterla in A.

Non mi sono posta il problema della puzza delle proteine del riso, ma comunque ho qualche fragranza e quindi posso ovviare al problema... In ogni caso lecitina non ne ho... :eccu:
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 27697
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda gwada971 » giovedì 31 luglio, 2014 21:34

Vane lascia stare la lecitina che nella forma alimentare è buona solo per il colesterolo!! negli spignatti è meglio usare la lisolecitina o la fosfatidilcolina,ma hai ancora tanto tempo per provarle ;)
Il miele lo potresti anche mettere in A,ma perde un po,quindi ti conviene metterlo direttamente in C a circa 40° così sei sicura che si scioglie.
Le proteine del riso non puzzano,mettile a freddo direttamente nella crema.
Per L'allantoina invece insisto con la fase A, perché non si denatura,si scioglie completamente e non rischi la precipitazione nei giorni successivi.
Per l'idrolato non so che dirti,io il rischio di rovinarlo non lo correrei,però puoi provare :mrgreen:
Per il karitè controlla la temperatura e non ti preoccupare dei grumi, al massimo lo puoi aggiungere nella fase B a bagnomaria quando vedi che l'olivem si è già sciolto un pochino ;)
Di base tutti gli ingredienti che non si denaturano vengono messi a caldo (fase A o fase B a seconda dell'ingrediente), perchè così si ha la certezza che si incorporini completamente nell'emulsione.

Per il resto... è un piacere aiutarti! :fiore:
keep the natural mystic flowing
Avatar utente
gwada971
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: venerdì 22 gennaio, 2010 12:05

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda Van3ssa » giovedì 31 luglio, 2014 22:02

Grazie mille gwada! Sei di grandissimo aiuto! :fiore:

Per cui, lascio poca poca acqua per sciogliere il miele, giusto?

Intanto, mi sa che per ora, lascio perdere l'idrolato fino a nuove info... E domani mi provo la cremina! :love:

La nuova formula dunque sarebbe:

Fase A:
Acqua 70 gr
Xanthan gum 0.5 gr
Glicerina 5 gr
Allantoina 0.3 gr

Fase B:
Olio di jojoba 2 gr
Olio di riso 4 gr
Olio di macadamia 2 gr
Burro di karitè 4 gr
Mango 1 gr
Olivem 1000 5 gr
Tocoferolo 1.5 gr

Fase C:
Proteine del riso idrolizzate 2 gr
Polvere di miele 2.1 gr
Cosgard 0.6 gr


Ok? :mrgreen:

Edit
Secondo le vostre esperienze personali, è meglio il minipimer, il tritatutto o l'omogeneizzatore? :pirl:
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 27697
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda ste » giovedì 31 luglio, 2014 22:11

@gwada tu metti anche il miele in c?

ah una volta non eri un'entusiasta della lecitina? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: io ho il famoso barattolone e la schiaffo ovunque..dicono sia miracolosa per pelle e capelli, sto cercando di convincermene :mrgreen: :mrgreen:

@vane no, il karite' mettilo. non ho il termometro e non mi ha mai fatto grumi..quando mi ricordo lo aggiungo dopo che la fase oleosa s'e' sciolta cosi' si scalda di meno..ma non sempre me lo ricordo ahhaha
Avatar utente
ste
 
Messaggi: 1202
Iscritto il: venerdì 24 gennaio, 2014 13:21

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda gwada971 » giovedì 31 luglio, 2014 23:43

Ste sono ancora una fan della lecitina, usata come attivo sui capelli è efficacissima, ma puzza e fa durare poco gli spignatti :?
ergo sono passata alla fosfatidilcolina, che ha tutti i pregi della lecitina ma non i difetti ;)

Io il miele lo metto a 40 gradi, quindi non proprio in C,però comunque ad emulsione avvenuta.

Vane io ho sempre emulsionato solo con minipimer, però per venire bene senza bolle devi fare almeno 200 gr di crema ( che sul corpo li finisci presto ;) )

Nella fase B alzerei l'olio di macadamia a 3, giusto per dare una continuità alla cascata dei grassi, per il resto la ricetta mi sembra pronta per la fase pratica, quindi vai e colpisci :mrgreen:
Noi aspettiamo foto del risultato :D
keep the natural mystic flowing
Avatar utente
gwada971
 
Messaggi: 1024
Iscritto il: venerdì 22 gennaio, 2010 12:05

Re: Quasi quasi provo a spignattare - crema corpo

Messaggioda Van3ssa » venerdì 01 agosto, 2014 09:14

Grazie gwada :* , allora aumento a 3 l'olio di macadamia e moltiplico le dosi per due! :P

Tra poco incomincio... :crsf:
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 27697
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite