di Barbara Righini
online dal 2005

Lacca fai da te

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Lacca fai da te

Messaggioda Van3ssa » domenica 23 ottobre, 2011 13:16

Vi giro le ricette trovate su un articolo letto su FB...

Lacca indicata per Capelli tendenti al grasso:
• 1 limone
• 150 ml d’acqua distillata
• 5 grammi di fruttosio (o zucchero semolato)
• 2 gocce di olio essenziale di arancio amaro

Lacca indicata per Capelli tendenti al secco:
• 1 arancia
• 150 ml d’acqua distillata
• 5 grammi di fruttosio (o zucchero semolato)
• 2 gocce di olio essenziale di arancio amaro

Iniziate con sbucciare l’agrume prescelto: conservate la scorza, che vi servirà in seguito, e spremete il frutto. Versate il succo e l’acqua in una casseruola e fate bollire per circa 1 minuto. Versate il composto in un contenitore, aggiungete una scorza di arancia o limone e fate riposare in frigorifero da 5 a 7 giorni. Trascorso il tempo, versate la soluzione in uno spruzzino, agitate bene e vaporizzate sui capelli. Ricordate di agitare sempre il flacone prima dell’uso per rimettere in circolo eventuali residui.

Fonte ed articolo intero: qui.

P.S. non spignatto, non ho testato le ricette e non mi prendo la responsabilità di nulla :mrgreen:
La parola alle esperte. ;)
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30446
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Messaggioda maracas » domenica 23 ottobre, 2011 14:35

Domandina: come fanno a sciogliersi gli oli essenziali in una fase acquosa?
Si sbatte prima di usarlo?
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2916
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda valent1na » domenica 23 ottobre, 2011 14:45

e come si conserva? sarebbe dello sciroppo in pratica..
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8943
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Messaggioda barbara » domenica 23 ottobre, 2011 19:36

valent1na ha scritto:e come si conserva? sarebbe dello sciroppo in pratica..

esatto, molto appetibile per i batteri tra l'altro.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda valent1na » domenica 23 ottobre, 2011 20:01

zucchero più acqua, i batteri che fanno :sbav:
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8943
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Messaggioda maracas » domenica 23 ottobre, 2011 21:03

mah, magari, se questo spignatto funzionasse, si potrebbe aggiungere il conservante ed è fatta! Se non sono granchè, non ne vale la pena!
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2916
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda Ninfa » domenica 30 ottobre, 2011 12:02

Questa ricetta mi incuriosisce moltissimo :sbav: qualcuna l'ha provata?funziona? La mia preoccupazione maggiore riguarda la conservazione :roll:
Ninfa
 
Messaggi: 40
Iscritto il: mercoledì 27 luglio, 2011 11:49
Località: Palermo


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite