di Barbara Righini
online dal 2005

Farsi un vero mascara

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Farsi un vero mascara

Messaggioda maracas » martedì 18 ottobre, 2011 23:24

La madre del mio ragazzo non sopporta i mascara con alcool e le è venuto in mente di farsi (farmi) fare un mascara spignattato. Su AZ ho visto alcune ricettine che prevedono poche materie prime.
Vi posto le ricette e mi dite se sono possibili o meno. Qualcuno dice di lasciar perdere le ricette AZ!
Questa è una:
Phase Ingrédients : % ~10 ml

A - Macérât huileux de Vanille BIO : 20.00 2.2 g
A - Cire Emulsifiante n°3 : 7.50 0.8 g
A - Cire de Candelilla : 1.50 0.2 g
A - Oxyde minéral Noir : 10.00 1.1 g
B - Eau minérale : 45.40 5 g
B - Gomme d'Acacia : 10.00 1.1 g
C - Phytokératine : 5.00 0.6 g
C - Conservateur Naticide : 0.60 0.07 g

E questa è un altra:

Phase Quantité totale souhaitée : % ~10 ml

A - Huile végétale d'Oléïne de Karité : 20.00 2 g
A - Cire de Candelilla : 2.00 0.2 g
A - Cire émulsifiante Olive Douceur : 7.00 0.7 g
A - Oxyde minéral Marron : 5.00 0.5 g
A - Oxyde minéral Noir : 5.00 0.5 g
B - Eau minérale : 50.90 5.1 g
B - Gomme d'Acacia : 9.50 1 g
C - Conservateur Cosgard : 0.60 0.06 g

Il primo è un mascara nero, il secondo marrone ma se si fanno 1,0 g di ossido nero, non dovrebbero esserci problemi

Poi mi chiedevo se cose come l'olio vegetale può essere uno a scelta tipo ricino, usare la cera d'api (non la cire èmulsifiante) e usare solo il cosgard!
Scusate ma sono alle prime armi! Quello che mi ispira è la piccola quantità di ingredienti che servono!

:oops:
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2916
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda maracas » martedì 18 ottobre, 2011 23:28

Ecco, ho fatto le tabelle ma non vengono riportate in modo esatto! la prima cifra è la percentuale, la seconda riporta i grammi da utilizzare.
Sarebbe interessante, a occhio, capire se sono anche mascara che durano o ciofeche! :P
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2916
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda valent1na » mercoledì 19 ottobre, 2011 10:09

io mi fido di più delle ricette fatte da spignattatrici ;)
http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php? ... 8&start=20 ci sono molte pagine da leggere :mrgreen:
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8943
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Messaggioda maracas » mercoledì 19 ottobre, 2011 10:35

Grazie, le avevo già guardate. Anche io ho pensato a loro, ma usano un sacco di roba e c'è l'alcool!
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2916
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda valent1na » mercoledì 19 ottobre, 2011 21:20

No no dopo ce ne sono anche senza.. come cera, meglio usarne sempre due, una più morbida e una più dura (è valido anche per il rossetto o burrocacao).
Comunque tu che ingredienti hai in casa?
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8943
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Messaggioda maracas » mercoledì 19 ottobre, 2011 23:32

Allora, mi sta arrivando l'olio di ricino, la cera d'api, il cosgard e l'inulina (ti dico quelli che possono interessarti) poi ho l'ossido minerale nero e mi posso procurare l'acqua demineralizzata.
Se dovessi seguire quelle ricette mi servirebbe un cera emulsionante e una gomma!
O meglio, credo!
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2916
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda maracas » mercoledì 19 ottobre, 2011 23:38

Scusa, mi arriva anche la glicerina!
Avevo visto questa ricetta che è tra gli spignattamenti promossi (io ci sono arrivata da li)

DAL FORUM DI LOLA:
Jonis wrote:

"Fase A
-acqua 60 gr
- glicerina 1 ml
- idrossietilcellulosa 2 gr

Fase B
-cera d'api 2 gr
-cera carnauba 2gr
-cera emulsionante n° 2 (aroma-zone) 1 gr
-olio di ricino 2 ml

Fase C
-pigmento nero (aromantic) 8 gr
-vitamina E 5 gocce
-fitocheratina 12 ml (misurato con un dosatore da sciroppo)
-phenonip 7 gocce

Fase A in B
E' davvero bellissimo!!!...
Si asciuga, allunga le ciglia e si stende benissimo...
magari con un po' di pantenolo o silicone vegetale potrebbe
essere ancora più bello, ma è già stupendo così!!"

Il problema è che ci sono ingredienti che non so con cosa sostituire di AZ.!
idrossietilcellulosa e phenonip (è mica il conservante?) la fitocheratina si può eliminare o sostituire con l'inulina?
Poi non ho capito se lo fanno a freddo!Io avevo capito che bisogna portare la temperatura oltre i 75 gradi.
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2916
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda silvia » giovedì 20 ottobre, 2011 08:04

maracas ha scritto:...Il problema è che ci sono ingredienti che non so con cosa sostituire di AZ.!
idrossietilcellulosa e phenonip (è mica il conservante?) la fitocheratina si può eliminare o sostituire con l'inulina?
Poi non ho capito se lo fanno a freddo!Io avevo capito che bisogna portare la temperatura oltre i 75 gradi.

:) ...il phenonip è un conservante, dal momento che ci sono cere sicuramente devi scaldare...l'idrossietilcellulosa o natrasol potresti sostituirlo con la xantana, ma non vorrei che ti cambiasse la consistenza :roll: ...a trieste gli trovo tutte e due in farmacia, a zena hai provato? :)
Avatar utente
silvia
Pusher-Ecobio
 
Messaggi: 2439
Iscritto il: sabato 11 agosto, 2007 13:02
Località: Trieste

Messaggioda valent1na » giovedì 20 ottobre, 2011 10:44

lola dopo ha scritto che è meglio la xantana. L'inulina anzichè irrigidire ammorbidisce, quindi non va bene. meglio lo zucchero e delle proteine. (rileggere topic di lola per le modalità). L'acqua distillata è quella per il ferro da stiro quindi non avrai problemi. per il cosgard no problem.
Senza emulsionante non si fa nulla di serio,e tu purtroppo sei partita da una delle ricette più difficili.. non avere fretta, raccogli pian piano tutti gli ingredienti e poi cimentati.
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8943
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Messaggioda maracas » giovedì 20 ottobre, 2011 11:23

Se non era difficile non faceva per me! :D
Vabbè, con calma!
In ogni caso, le cose che mi mancano le posso tranquillamente ordinare!
Quindi niente inulina. Alla fine potrei fare come la ricetta del forum di lola ma prendendo fitocheratina e xantana e, ovviamente, quello che mi manca!
Il fatto di scaldare, lo immaginavo, ma credevo si dovesse arrivare ad alta temperatura controllando con il termometro!
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2916
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda Grava » giovedì 20 ottobre, 2011 21:24

silvia ha scritto:a trieste gli trovo tutte e due in farmacia, a zena hai provato? :)
quale farmacia esattamente? :shock: cercavo l'idrossietilcellulosa..quanto costa? :oops:
Avatar utente
Grava
 
Messaggi: 384
Iscritto il: venerdì 20 agosto, 2010 18:38

Messaggioda maracas » giovedì 20 ottobre, 2011 22:27

Quello che non ho capito è se questa idrossietilcellulosa è eco! :|
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2916
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda Van3ssa » venerdì 21 ottobre, 2011 00:23

maracas ha scritto:Quello che non ho capito è se questa idrossietilcellulosa è eco! :|


In biodiz ionario ha un pallino giallo. Vedi Promiseland.
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30446
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Messaggioda silvia » venerdì 21 ottobre, 2011 10:21

Grava ha scritto:
silvia ha scritto:...quale farmacia esattamente? :shock: cercavo l'idrossietilcellulosa..quanto costa? [/size] :oops:

:) la farmacia è la "Picciola" (dopo la Upim di barriera, andando verso la madonnina d'oro)...ho appena chiamato il laboratorio... l'idrossietilcellulosa è aumentata un casino, viene 19,00 euro 100 gr (36,00 euro 250 gr, 60,00 euro 1 kg)...100 gr di xantana costano 7,83 euro :)
Avatar utente
silvia
Pusher-Ecobio
 
Messaggi: 2439
Iscritto il: sabato 11 agosto, 2007 13:02
Località: Trieste

Messaggioda tequila » lunedì 31 ottobre, 2011 13:48

Mi faccio ormai da tempo il mascara con questa ricetta :)

Ricetta per una dose di mascara:

FASE OLIOSA:
olio di ricino 6,6 gr.
Cera nr. 2 di AZ 2,4 gr.
Cera candelilla 0,6
Ossido nero 3,3 gr.

FASE ACQUOSA :
acqua distillata 15 gr.
Gomma d’acacia 3,3 gr.

FASE DEGLI ATTIVI :
fitocheratina di AZ 1,80 gr.
Cosgard 6 gocce

Preparare la fase acquosa, sciogliere la gomma d’acacia in pochi grammi d’acqua e poi aggiungere la restante e mescolare bene.
Preparare la fase oliosa : sciogliere l’ossido dell’olio mescolando con uno stecchino, aggiungere le cere.

Mettere le due fasi a bagnomaria. Per mescolare utilizzate sempre 2 stecchini separati e fate sciogliere bene le due fasi.
Quando è tutto perfettamente sciolto, spegnete il fuoco e versate la fase acquosa in quella oliosa. Frullate con il mixa-cappuccino per 3 minuti finchè si forma una bella emulsione cremosa.
Fate freddare un pochino e aggiungete la fitocheratina e il cosgard.
Quello che crea delle difficoltà è la fitocheratina in polvere, che comunque si può anche omettere.
A questo punto infilate nel contenitore del mascara con una siringa (ovviamente senza ago). Se nel frattempo il mascara si è ri-solidificato riscaldatelo leggermente ( poco sennò le proprietà della fitocheratina vengono danneggiate ) quel tanto che basta per renderlo di nuovo fluido.

La tenuta del mascara è buona, non cola affatto ed è esteticamente carino.

Non è una mia creazione, se volete vedere il video, cliccate qui http://www.youtube.com/watch?v=u0XkH_0HFzA
Tequila
tequila
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sabato 15 ottobre, 2011 18:47

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite