di Barbara Righini
online dal 2005

Acqua profumata corpo e capelli con lecitina di soia (?)

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Acqua profumata corpo e capelli con lecitina di soia (?)

Messaggioda Milly » giovedì 05 maggio, 2011 06:37

Buon giorno a tutte !
Premessa: l' anno scorso a sharm ho comprato una sostanza arcana dal nome Nefertity,che mi è stata venduta come profumo,o meglio,come olio profumato.
Non conoscendone l' inci e trovandolo poco piacevole sulla pelle visto che me la lascia unta,anche usandone una sola goccia,ho cercato per mesi e mesi un modo per renderlo più "leggero" (potrei addirittura dire che è stato lui a dare il via al percorso che mi ha portato fino a voi);così qualche giorno fa il destino mi ha portato a questo video http://www.youtube.com/watch?v=nU5wjJ9uZPs ed ho avuto l' ispirazione.
La ragazza nel video usa acqua,"profumo",glicerina,inulina,conservante e colorante,ma dice anche che si può usare il gel d' aloe al posto della glicerina,così mi si è accesa una lampadina nel cervello.

C' è da dire che sono attualmente sprovvista di bilancina di precisione,quindi i dosaggi andranno "ad occhio",ma la ricettina che avevo in mente era questa:

Per 50 ml circa di prodotto

acqua ( come misurino userò una bottiglietta da 50 ml di un prodotto finito riempiendola poco più di metà per lasciare spazio agli altri ingredienti)
1 cucchiaino ( quindi circa 5 gr)di lecitina di soia ( alimentare in granuli, presa all' eurospin no ogm)
2 cucchiaini di gel d' aloe ( quello equilibra)
"profumo" ( finchè non si riempie la bottiglietta)

procedimento:

sciolgo la lecitina nell' acqua,miscelo il gel d' aloe con il profumo,metto tutto insieme e poi agito freneticamente il più a lungo possibile,frullo per essere sicura che il tutto sia ben amalgamato e filtro per evitare che qualcosa intasi lo spruzzino.

In teoria la lecitina,oltre a idratare,dovrebbe aiutare a tenere insieme i componenti,giusto?
Tra la lecitina e il gel d' aloe che contiene xanthan gum c' è rischio che mi esca un gel più che un' acqua?
Forse è una domanda stupida,ma questo è il mio primo spignatto "complicato" :oops:
Inoltre:
faccio poco prodotto,quindi finirà a breve ( una settimana,forse meno) e lo conserverò in frigorifero,ma per quanto potrebbe durare? Nel gel d' aloe un po' di conservante c'è,avrà un minimo di influenza sulla conservazione di questo prodotto?

Attendo impaziente consigli ,grazie a chi risponderà :D
Avatar utente
Milly
 
Messaggi: 153
Iscritto il: mercoledì 13 aprile, 2011 15:26
Località: Viterbo

Messaggioda Vi » giovedì 05 maggio, 2011 14:41

immagino che tu ne voglia fare uno spray, giusto?se tu vuoi fare un'acqua certo già il gel ha una sua consistenza, e poi gel d'aloe e glicerina sono cose diverse, si la puoi sostituire ma sono cosa diverse!
cmq, se vuoi usare la lecitina per emulsionare acqua e olio il composto ti verrà liquido ma avrà un colore tipo marroncino chiaro...e sarà mooolto unto. poi devi mettere parecchia lecitina se no rischia di separarsi 8e sarebbe inutile emulsionare), ma colore e unto ce li hai comunque :D
potresti provare in alternativa uno spray bifasico da agitare al momento prima di spruzzare :)

ma quindi di questo olio profumato non sai nulla di com'è fatto? ehm, io non lometterei sul viso, ma sui capelli via libera
I miei spignatti sul mio blog: http://www.ecobiobeauty.blogspot.com/ :D
Avatar utente
Vi
 
Messaggi: 960
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 17:14

Messaggioda Milly » venerdì 06 maggio, 2011 06:36

L' ho fatta ieri! Sono felice come una bambina che scarta i regali di compleanno,anche se non è esattamente come immaginavo.
Alla fine invece che 1 cucchiaino di lecitina ne ho usato 1 e mezzo e non so se sia per questo o per la quantità di xanthan gum del gel d' aloe ne è uscito un "pappone" allucinante,avete presente quei gel per capelli con dispenser che sono talmente densi che il prodotto resta tutto attorno al tubo e non si smuove a meno che non lo agitiate con una forza sovrumana?
Ecco,la consistenza era quella,quindi alla fine invece di farne 50 ml l ho diluita abbastanza da averne 200 e potrei aumentare ancora,infatti l ho messo in un vecchio flacone con il beccuccio,come quello della tinta per capelli per intenderci,per paura che si rovinasse lo spruzzino.
Oggi ne prenderò un po' aggiungendo altra acqua per poterla spruzzare,il resto posso provare a congelarla che dite? Mi dispiacerebbe doverla buttare.

Fin ora non si è separato niente,ma se aggiungo ancora acqua chi lo sa cosa succede... nel caso si separasse prima di spruzzarla la agito e via
:D
Eventualmente per conservarla cosa posso usare?
C' è qualche conservante che posso trovare in farmacia?
Avatar utente
Milly
 
Messaggi: 153
Iscritto il: mercoledì 13 aprile, 2011 15:26
Località: Viterbo

Messaggioda valent1na » venerdì 06 maggio, 2011 09:32

conservala al più presto prima che si sviluppino germi e batteri. in farmacia chiedi questi due conservanti: potassio sorbato e sodio benzoato. ti servono anche le cartine tornasole per misurare il ph, che dev'essere attorno a 5 perchè i conservanti funzionino.
è possibile che ti sparino prezzi altissimi, per ora prendi 10 grammi di ognuno e li sciogli in 80 ml d'acqua distillata. di questa soluzione ne metti 2.5 ml su 100 grammi di prodotto finito, poi misuri il ph e se è troppo alto lo fai scendere con dell'acido citrico o lattico (limone al limite).
Po' Comunque Perché Lì Là Qui Qua Sì Fa
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8943
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Messaggioda merissima » domenica 15 maggio, 2011 18:54

Riguardo a Nefertity, l'avevo acquistato anch'io tanti anni fa insieme ad altri olietti. Quegli oli che vendono a Sharm (loro dicono che sono naturali ma non è vero e se ne usa una goccia per creare un eau de toilette) non si sa di quali sostanze siano fatti. Sono sintetici e servono solo per "profumare".
Io dopo un po' di tempo li ho usati per gli ambienti, poi li ho gettati.
Di sicuro non ti conviene spalmarlo sul viso. Magari sui polsi, caviglie.
E' intensissimo, magari per alleggerirlo ne metti una goccina sul polso e poi massaggia tutto il braccio con la mano bagnata. Per i capelli aggiungilo allo shampoo oppure passa una goccia sulle punte.... se proprio ti piace :mrgreen:
Avatar utente
merissima
 
Messaggi: 73
Iscritto il: venerdì 30 novembre, 2007 15:28


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite