di Barbara Righini
online dal 2005

Aiutino con le dosi per crema idratante

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina, Letizia, Vera

Aiutino con le dosi per crema idratante

Messaggioda Lamia_02 » mercoledì 28 aprile, 2010 11:23

Dopo essermi presentata in OT, sono già qui a rompere le scatole a tutti con le mie domande. Mi aiutate a cominciare?
Vorrei realizzare una crema corpo di buona qualità e idratante da regalare ad un paio di amiche, che però non sia eccessivamente difficile per una principiante e ricca di ingredienti troppo costosi. Sto facendo l'ordine su Aroma Zone che ha il vantaggio di poter acquistare tutto in un solo ordine (vasetti, ingredienti chimici, oli e quant'altro), anche se in futuro penso che farò l'odine alla farmacia Boccia e la Saponaria (su Az non ci sono sodio benzoato e potassio sorbato??).

Ho difficoltà a stabilire le quantità degli ingredienti... se vi dico cosa ho a disposizione mi aiutate a formulare la ricetta con le dosi giuste?

-burro di karitè
-burro di cacao
-olo di mandorle dolci (volendo anche l'olio di jojoba, che se non ho capito male è la stessa cos della cera jojoba, no?)
-oe (lavanda, arancio amaro, limone e qualcun altro)
-vitamina E

ordine non ancora inoltrato su Az. Mi consigliate di lasciare/sostituire/aggiungere qualche altro ingrediente? Ho preso un po' di tutto così mi rimane qualcosa per esperimenti futuri, visto che ne ho diversi in cantiere...
-acido stearico
-acido citrico
-alcol cetilico
-glicerina vegetale
-acido lattico
-gomma xantana (questa mi creava qualche dubbio, ma con gli ingredienti di Az non sapevo con cosa sostituirla)
-cera emulsionante 3
-emulsionante MF o Ve
-allantoina

Spero davvero che la mia richiesta non sia eccessiva e che possiate aiutarmi, perchè per quanto stia cercando di fare le dosi da sola sto andando un pizzico nel panico... Infinite grazie in anticipo!!
Avatar utente
Lamia_02
 
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 22 aprile, 2010 11:20
Località: Modena

Messaggioda azahar751 » mercoledì 28 aprile, 2010 11:45

Tutto quello che chiedi c'è già in giro....comunque:

Emulsionante-non lo conosco, guarda su AZ la percentuale d'uso
Xantana-0,5%
Burro di cacao-dallo 0,5% al 3%, vedi tu
Burro di karitè-dal 2% all'8% vedi tu pure qua
Oli- come sopra, dipende da come vuoi la crema
Vitamina E-0,5-1%
Oli essenziali-su 100 grammi 10 gocce o giù di lì
Acido stearico-solo se la vuoi bella soda
Glicerina-5%
Acido citrico o lattico-solo se alla fine devi correggere il ph
Alcol cetilico-da 0,5 a 2% secondo come vuoi la crema


Conservanti: AZ ha il Cosgard che è ottimo, 20 gocce su 100 grammi
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5657
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda Lamia_02 » mercoledì 28 aprile, 2010 12:12

Hai ragione a bacchettarmi, è dalle 9 di stamattina che leggo post su post, ma ho sempre paura di combinare pastrocchi... grazie infinite della risosta, sei un angelo...

Allora: sul cosgard avevo letto qualche perplessità qui sul forum, ma meglio così, lo aggiungo all'ordine.
Vorrei che avesse una bella consistenza densa, ma che si spalmi bene, insomma non troppo fluida ma neanche unta o bavosa! Direi quindi che potrei omettere l'acido stearico.
Un 5% di oli ti sembra ragionevole?
Grazie ancora davvero!
Avatar utente
Lamia_02
 
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 22 aprile, 2010 11:20
Località: Modena

Messaggioda Vi » mercoledì 28 aprile, 2010 12:49

ciao :)
scusa ma 5% di oli per cosa? in una crema per il viso?
Avatar utente
Vi
 
Messaggi: 983
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 17:14

Messaggioda Lamia_02 » mercoledì 28 aprile, 2010 14:44

Ti dirò: in realtà avrei voluto fare entrambe... In questo caso il 5% sarebbe per la crema corpo. Diminuendo la percentuale e quindi armonizzando il resto degli ingredienti credi che verrebbe una buona crema viso? Da profana pensavo fosse un po' pesante
Avatar utente
Lamia_02
 
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 22 aprile, 2010 11:20
Località: Modena

Messaggioda viry » mercoledì 28 aprile, 2010 14:45

la cera 3 come emulsionante no (e' un sapone), prendi l'olivem 1000 :)
People assume that time is a strict progression of cause to effect, but actually from a non-linear, non-subjective viewpoint, it's more like a big ball of wibbly-wobbly, timey-wimey stuff.
Avatar utente
viry
 
Messaggi: 556
Iscritto il: domenica 17 maggio, 2009 18:51
Località: Milano

Messaggioda Lamia_02 » mercoledì 28 aprile, 2010 15:15

Sei sicura? Non ho visto dei gran bei commenti sull'olivem 1000 in altri luoghi del forum... tra l'altro di spignattatrici esperte quindi l'avevo scartato a priori... Adesso con il tastino cerca ci riguardo di nuovo, intanto grazie per i consigli!
Avatar utente
Lamia_02
 
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 22 aprile, 2010 11:20
Località: Modena

Messaggioda viry » mercoledì 28 aprile, 2010 17:16

la n3 contiene potassium stearate, che e' un sapone. Quindi la crema ti verra' a ph7 o piu' e ad abbassarlo si smonta (le prove le aveva fatte una lolina tempo addietro, mi pare che a ph5 le si era smontato tutto)
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=2&t=30757 per la spiegazione di Lola su promiseland, sul forum di lola dovrebbe esserci anche la scheda tecnica (si chiama glyceryl stearate SE)
People assume that time is a strict progression of cause to effect, but actually from a non-linear, non-subjective viewpoint, it's more like a big ball of wibbly-wobbly, timey-wimey stuff.
Avatar utente
viry
 
Messaggi: 556
Iscritto il: domenica 17 maggio, 2009 18:51
Località: Milano

Messaggioda Vi » mercoledì 28 aprile, 2010 18:06

Lamia_02 ha scritto:Ti dirò: in realtà avrei voluto fare entrambe... In questo caso il 5% sarebbe per la crema corpo. Diminuendo la percentuale e quindi armonizzando il resto degli ingredienti credi che verrebbe una buona crema viso? Da profana pensavo fosse un po' pesante


5% in una crema viso non è pesante, ma dipende molto dal tuo tipo di pelle. hai la pelle grassa? se si prova col 5% di grassi. se hai lapelle normale o secca puoi salire anche al 10% e vedere come ti trovi.
per una crema corpo 5% secondo me è troppo poco, si poù mettere fino al 30% tranquillamente :)
Avatar utente
Vi
 
Messaggi: 983
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 17:14

Messaggioda Lamia_02 » giovedì 29 aprile, 2010 10:50

No, in realtà ho la pelle normale, ho solo qualche problema coi punti neri.
E la crema è per due amiche che sono messe come me!
ok, sto riuscendo a farmi un'idea delle proporzioni, quindi grazi mille, Vi.
E grazie anche a Viry, già la discussione di promiseland mi ha chiarito un po' do cose...mi sa che se voglio davvero diventare una spignattatrice con la maiuscola devo prima di tutto mettermi a studiare chimica... :?
Avatar utente
Lamia_02
 
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 22 aprile, 2010 11:20
Località: Modena

Messaggioda Patrizia » giovedì 29 aprile, 2010 13:31

si poù mettere fino al 30% tranquillamente

Diei 25%.
Lola ha scritto:Teoria di Ostwald (valida in linea di massima perchè ci sono emulsionanti e metodi di meulsionamento che la contraddicono, ma per i nostri esperimenti casalinghi invece funziona perfettamente):

Se una fase è presente a concentrazione inferiore al 25.98% può esistere solo come fase dispersa, dal 25.98% sia come fase dispersa che come fase continua, dal 74,02% solo come fase continua.

Ecco spiegato come mai le cold cream (A/O) reggono fino al 25% di acqua, e come mai le nostre creme (O/A) sono facili da emulsionare solo fino al 25% di grassi, poi sono dolori e si rischia la separazione.

Leggendo il topic si capisce meglio:
http://forum.saicosatispalmi.org/viewto ... ht=dummies

Lamia_2 ha scritto:mi sa che se voglio davvero diventare una spignattatrice con la maiuscola devo prima di tutto mettermi a studiare chimica

Ma no, non serve essere esperto di chimica, io non l'ho mai studiata, non sarò una spignattrice con la lettera maiuscola ma me la cavo :)
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1883
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda Lamia_02 » giovedì 29 aprile, 2010 14:07

Grazie dell'incoraggiamento, davvero! L'articolo di Lola l'avevo già letto sul suo bellissimo forum, ma ammetto che non mi è tutto chiarissimo.
Più che altro non riesco a prendere confidenza con tutte queste sostanze... Mi sa che questa crema è un po' troppo come primo esperimento... Forse è meglio partire dal primo gradino e provare con una cold cream! Comunque non mi perdo d'animo!
Avatar utente
Lamia_02
 
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 22 aprile, 2010 11:20
Località: Modena

Messaggioda Vi » giovedì 29 aprile, 2010 19:13

no, infatti non ti scoraggiare! :D
@paty: se aumenti un pò la dose di emulsionante fino al 30% regge :)
Avatar utente
Vi
 
Messaggi: 983
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 17:14

Messaggioda viry » venerdì 30 aprile, 2010 10:10

No, non ti scoraggiare!
Al massimo, se fai casino, hai buttato un paio d'euro... la cold cream e' piu' semplice, vero, ma da' meno soddisfazione, la devi mescolare per una vita intera e soprattutto poi quando devi pulire ciotole e minipmier giuri che non la farai mai piu'...
e poi la prima emulsione non si scorda mai :love:
People assume that time is a strict progression of cause to effect, but actually from a non-linear, non-subjective viewpoint, it's more like a big ball of wibbly-wobbly, timey-wimey stuff.
Avatar utente
viry
 
Messaggi: 556
Iscritto il: domenica 17 maggio, 2009 18:51
Località: Milano

Messaggioda Patrizia » venerdì 30 aprile, 2010 13:37

Vi ha scritto:@paty: se aumenti un pò la dose di emulsionante fino al 30% regge :)

Allora va specificato :)
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1883
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite