Pagina 12 di 14

MessaggioInviato: lunedì 29 agosto, 2011 12:31
da Mariposa299
Mi sono innamorata degli smalti Priti e del loro levasmalto ecologico :love:

MessaggioInviato: martedì 30 agosto, 2011 12:47
da chichi
Ciao Mariposa,
non conoscevo questi smaltini e mi hai molto incuriosita! Li hai ordinati dal sito americano o hanno anche dei punti vendita in Italia (magari anche un sito...)? Non ho un buon rapporto con la dogana :roll:

MessaggioInviato: mercoledì 31 agosto, 2011 16:10
da Elfthryth
Ho letto rapidamente tutti i post e mi pare nessuna abbia menzionato gli smalti della Nubar.
Poco tempo fa, dopo un periodo di "digiuno" durato anni, mi è tornata la voglia di smalto, nero per l'esattezza. Mi sono messa quindi alla ricerca su internet di qualcosa che non contenesse troppe schifezze, che fosse vegan e ovviamente anche cruelty-free. Ho trovato il sito https://www.nubar-nailz.co.uk/index.php?main_page=index, che ha diverse tonalità interessanti, nonchè un solvente senza acetone, che lascia un profumino di cetriolo.

La stesura degli smalti che ho preso rimane perfetta per un paio di giorni, poi inizia a scheggiarsi (probabilmente anche perchè 1. sono imbranata io - 2. non sto particolarmente attenta quando uso le mani per fare qualsiasi cosa....)

Sul loro sito mi pare che non ci siano gli INCI. Proverò a guardare a casa :)

MessaggioInviato: mercoledì 31 agosto, 2011 20:43
da Luna
Si ordina dal sito direttamente?Ho visto una cosa malsana già :lol: i set da 8 smalti :P

poi mi son dimenticata una cosa...gaf dove la prendi tu la lima?di che marca?perchè dove ho guardato io non c'erano solo le lime normali...

Cmq oggi ho preso 3 smalti della chic chalet di kiko...non hanno nè toluene nè formaldeide e l'unico ftalato sta proprio in fondo...

MessaggioInviato: giovedì 01 settembre, 2011 10:23
da Elfthryth
Non so se gli smalti Nubar qua in Italia si trovano...
Comunque ho guardato a casa, ma non ci sono INCI, nè sugli smalti, nè sul solvente... Ho chiesto quindi a loro dove si possono trovare, aspetto una risposta...

MessaggioInviato: giovedì 01 settembre, 2011 10:32
da gaf81
@Luna io le ho da un po'..mi pare tu le possa trovare anche da acqua e sapone o nei CAD..credo anche nei grandi supermercati e immagino sicuramente in profumeria o dove vendono articoli per estetiste

MessaggioInviato: mercoledì 07 settembre, 2011 20:01
da Mariposa299
Chichi, scusa se non ti ho risposto prima :oops:
Li compro in un'erboristeria della mia città, al momento in Italia sono gli unici a venderli... hanno anche un negozio online, sono gentilissimi!!
https://www.sikerbe.it/

MessaggioInviato: giovedì 08 settembre, 2011 10:02
da chichi
Grazie Mariposa sei gentilissima, andrò a dare un'occhiata sul sito :)
Tu come durata ti trovi bene con questi smalti? Mi consigli qualche colore in particolare? Già che li hai provati ti sfrutto un po' ;)

MessaggioInviato: giovedì 08 settembre, 2011 13:47
da Mariposa299
Figurati!! :) A me piace molto il pennellino, è un po' appiattito quindi consente di ridurre i "pasticci" e di applicare lo smalto riducendo i tempi. Attualmente ho solo due smalti, il n.538 "Darjeeling" e il n. 645 "Bluestar". Hanno una durata e un tempo di asciugatura medi ma hanno una varietà di colori veramente impressionante... in negozio ne ho provati tanti e hanno tutti una bella stesura!!
Un'altra cosa che mi piace moltissimo di questa azienda è il Levasmalto, completamente privo di acetone, a base di olio di soia e olio essenziale di lemongrass :) Ha un profumino delicatissimo ed è molto efficace, ne basta pochissimo anche per rimuovere i colori più ostinati!!

MessaggioInviato: lunedì 12 settembre, 2011 22:29
da Mellix
scusate spalmine ma visto che non esistono smalti eco-bio io avevo pensato ad una cosa....ora è solo un'idea ...lascio il giudizio alle esperte....
Allora se su una base senza schifezza del tipo toluene, canfora, formaldeide ecc. usassi dei colori acrilici e non lo smalto colorato, sarebbe meno nocivo?
Certo il colore acrilico va via con l'acqua non credo che durerebbe grankè.....e per togliere la base dovrei sempre ricorrere all'acetone.... e se invece non usassi nemmeno la base e solo i colori?
Solo con 2-3 colori acrilici potremmo fare tutte le sfumature di colori che ci piacciono :)
mah......che mi dite?non mi bastonate subito :cry:

MessaggioInviato: domenica 20 gennaio, 2013 16:13
da Fox_194
anche gli smalti Orly sono senza DBP, formaldeide e toulene...

Re: smalti e basi per unghie

MessaggioInviato: lunedì 01 luglio, 2013 18:05
da tigrazza
Salve a tutte :>

Possedendo più di 500 smalti posso dire che, ad oggi, la maggioranza delle marche più conosciute in commercio, al mondo (no negozi cinesi, però) è BIG3Free, tante sono BIG4Free e alcune sono anche BIG5Free.

Personalmente non ho trovato un elenco completo delle marche, perché ce ne sono migliaia e migliaia per ogni continente, grandi e piccole, ma a meno di prendere prodotti cinesi, si va abbastanza sul sicuro.

Re: smalti e basi per unghie

MessaggioInviato: lunedì 01 luglio, 2013 18:24
da ruby
tigrazza ha scritto:Possedendo più di 500 smalti

:shock:

Re: smalti e basi per unghie

MessaggioInviato: lunedì 01 luglio, 2013 20:25
da Eyeshadow
Io uso gli smalti Benecos, ne ho una decina :oops: ci mettono tanto ad asciugarsi, ma i colori sono stupendi :oops: e non hanno né formaldeide né toulene, né ftalati :love:

Re: smalti e basi per unghie

MessaggioInviato: sabato 31 agosto, 2013 20:07
da mercoledì
Questo articolo non è recentissimo ma lo trovo molto utile per controllare quali tra gli smalti più comuni sono Big3, 4 e 5 Free :)

http://www.alllacqueredup.com/2009/04/c ... iIvhZz9Xgw