di Barbara Righini
online dal 2005

smalti e basi per unghie

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Messaggioda Nameless » mercoledì 31 marzo, 2010 20:52

12 eurini? Emh... :oops: per le mie tasche al momento è un po' troppo.
Comunque, grazie luce, gentilissima e velocissima :)
L'esistenza si edifica sul mutamento.
Il mio blog.
Avatar utente
Nameless
 
Messaggi: 4163
Iscritto il: lunedì 15 febbraio, 2010 16:39
Località: Toscana

Messaggioda Trousse » giovedì 01 aprile, 2010 00:46

Grazie mille Luce, sei stata gentilissima.
Gli smalti Zoya mi ispirano parecchio, però, come dici anche tu, €12 per uno smalto mi sembrano tantini (soprattutto perchè spesso vanno buttati prima della fine perchè diventano collosi e quindi non si utilizza tutto il prodotto :? ).
Quelli Peggy Sage chissà che inci avranno :eccu: ... Sono proprio curiosa. Speriamo bene perchè mi sembra che come prezzi dovrebbero essere abbordabili... :crsf: :crsf: :crsf:
Terrò d'occhio la Farmacia Vernile...
Oggi ho avuto modo di vedere dal vivo gli smalti Sally Hansen (in ben 2 supermercati :o ), ma per ora li ho guardati e basta perchè sto valutando il da farsi...
Avatar utente
Trousse
 
Messaggi: 968
Iscritto il: lunedì 09 novembre, 2009 22:33

Messaggioda Nameless » mercoledì 07 aprile, 2010 01:29

Trousse ha scritto:- Mavala è più facilmente reperibile. Lo si trova nele profumerie Limoni, all'Upim, ecc.

Se domani tutto va come dico io, avremo l'inci di questi smalti! :twisted: ;-)
L'esistenza si edifica sul mutamento.
Il mio blog.
Avatar utente
Nameless
 
Messaggi: 4163
Iscritto il: lunedì 15 febbraio, 2010 16:39
Località: Toscana

Messaggioda Trousse » mercoledì 07 aprile, 2010 01:41

Bene, sono curiosa...
Comunque mi ispirava (nonostante il prezzo di €21 per 13 ml.) uno smalto Chanel di cui ho appena postato l'inci su SCTS.
Questo perchè una mia amica super fanatica di smalti, mi ha detto che Chanel è l'unica marca di cui riesce ad utilizzare tutto lo smalto senza dover buttare mezzo boccettino di prodotto.
Di solito io compro sempre due smalti: la base e poi lo smalto.
Calcolando che questo sarebbe un tutt'uno (nel senso che è una base, ma è il color latte/rosino che di solito uso) non avrei bisogno di comprare due smalti, ma risolverei con questo e basta...
Avatar utente
Trousse
 
Messaggi: 968
Iscritto il: lunedì 09 novembre, 2009 22:33

Messaggioda Serese » giovedì 08 aprile, 2010 12:22

Trousse ha scritto:@ Serese: andiamo bene!!! Ok, quindi no agli OPI. Poi tramite un link postato da una ragazza sul forum di Lola ho letto che gli smalti Sally Hansen e gli OPI contengono sostanze vietate :shock: :shock: :shock:
Praticamente e' il link del Rapex che e' una pagina web dove e' possibile rimanere aggiornati sui prodotti testati e banditi o segnalati dalla comunità Europea.
Viene aggiornato ogni settimana ed in più riporta anche le foto e i dati dei prodotti vietati o schedati in modo che ognuno possa vederli.
Purtroppo è in inglese ed io con l'inglese non me la cavo molto bene, ma per fare una ricerca (ad esempio per cercare i cosmetici pericolosi) basta inserire la parola "cosmetics" nella casella di ricerca e vi apparirà la lista completa dal 2005 a oggi.
Poi si possono avere informazioni anche di altre cose: ad esempio i giocattoli per i bimbi (basta inserire nella casella di ricerca la parola "toy").
Il link del sito è questo:
http://ec.europa.eu/consumers/dyna/rape ... ves_en.cfm

@ pipsqueak: Onde evitare di fare spese inutili me lo farò prestare dalla mia amica per vedere com'è e come si stende. Ti dico: a me aveva colpito il fatto che lei non buttasse via mezzo boccettino di smalto come io invece faccio con tutti perchè diventano collosi. Chanel dice che non ha l'odore forte che hanno gli altri smalti :uhm: e che lei lo usa tutto perchè non diventa colloso...
Non so come mai poi questo costa €21 invece di €18... Forse perchè è lisciante per l'unghia??? :oops:
Comunque per quello che ho letto un pò in giro e che ho scritto sopra mi ispirano sempre di più gli smalti Zoya...


Serese ha scritto:se ho cercato bene, i prodotti opi banditi sono solo due (Cara Mia Crimson e gli ENVY Strengthener). Gli altri smalti dovrebbero essere a posto.


Trousse ha scritto:Ah, quindi non tutti in generale... Però in ogni caso, se contengono formaldeide... Devo aspettare che mio marito mi dia una mano con la traduzione.
Volevo capire anche per i Sally Hansen, visto che mi ispirava il top coat...
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda Serese » giovedì 08 aprile, 2010 12:23

trousse nel search in alto a sinistra scrivi direttamente sally hansen e ti mostra i prodotti non ok.
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda Trousse » giovedì 08 aprile, 2010 15:10

Grazie Serese, poi allora controllo... ;-)
Avatar utente
Trousse
 
Messaggi: 968
Iscritto il: lunedì 09 novembre, 2009 22:33

Messaggioda Nameless » domenica 11 aprile, 2010 11:51

Nameless ha scritto:
Trousse ha scritto:- Mavala è più facilmente reperibile. Lo si trova nele profumerie Limoni, all'Upim, ecc.

Se domani tutto va come dico io, avremo l'inci di questi smalti! :twisted: ;-)


Alla fine ho preso uno smalto di questa marca (il formato mini n 30) e l'ho pagato 5 ero e qulcosa... non ho postato l'inci perchè sulla boccettina non cè ... è normale :eh:
Scusate il ritardo :nasc: ma prima di postare lo volevo provare: secondo me non si stende molto bene e ci mette un po' ad asciugare; direi che tutto sommato preferisco i kiko...
L'esistenza si edifica sul mutamento.
Il mio blog.
Avatar utente
Nameless
 
Messaggi: 4163
Iscritto il: lunedì 15 febbraio, 2010 16:39
Località: Toscana

Messaggioda barbara » lunedì 12 aprile, 2010 11:57

Dunque, segnalo che per l'esorbitante cifra di 1,50€ si trova nei negozi di cose per la casa a poco (qui c'è Azzurro Casa, non so se sia diffuso in altre parti di Italia) la linea di smalti Astra. Gli inci sono diversi da smalto a smalto ma tra quelli che ho controllato non ci sono né toulene né formaldeide.
La base trasparente è un ottimo veicolo per le polveri minerali, così che vi potete creare il vostro smalto personalizzato spendendo veramente poco.
Ovviamente no eco no bio, nessuno smalto lo è (lo so che lo sapete, ma repetita juvant).
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21726
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda jordan » martedì 13 aprile, 2010 14:45

Ah, che bello, grazie per la segnalazione Barbara! :)
L'essentiel est invisible pour les yeux
Avatar utente
jordan
 
Messaggi: 3400
Iscritto il: domenica 13 settembre, 2009 20:52
Località: Calabrifornia

Messaggioda ely » venerdì 16 aprile, 2010 18:19

ho comprato a Bologna nei negozi Nine et Nine uno smalto marca Paris (memories) non so proprio se la marca sia distribuita in altri store, non contiene nè toulene nè formaldeide, l'inci non si trova sulle confezioni ma sull'espositore, immagino che dopo un po' si solidificheranno però non contiene schifezze e costa 0.99 spero che a qualcuno sia utile
ely
 
Messaggi: 203
Iscritto il: domenica 17 febbraio, 2008 17:10

Messaggioda Nejma » mercoledì 21 aprile, 2010 10:47

Ragazze oggi ho controllato l’inci dei miei smalti: la maggior parte (DEBORAH) contiene toulene e formaldeide ma:
PUPA Smalto e top coat H181 non li contiene,
invece PUPA Lasting color e MAYBELLINE express finish contengono Tosylamide che, a quanto pare, è uguale alla formaldeide. Ho capito bene?
Nejma
 
Messaggi: 265
Iscritto il: sabato 02 gennaio, 2010 11:40
Località: prov NU

a proposito di smalti

Messaggioda anjela » martedì 11 maggio, 2010 14:38

ho sentito che la Layla ha fatto una nuova linea di smalti privi di Formaldeide Toluene e Dibutilftalato. Però non riesco a trovare l'Inci da nessuna parte e in nessun motore di ricerca. Voi ne sapete qualcosa per caso..?
Inoltre vorrei sapere quali sono i problemi legati all'uso di smalto. Riguarda un danno ambientale (togliere lo smalto e rimetterlo rende la stanza una sorta di camera a gas) come mi sembra diceva Fabrizio, o fà dei danni al nostro corpo?
Inoltre se proprio si volessero abolire gli smalti nella routine giornaliera di una persona (ad esempio io) con cosa si possono sostituire per avere comunque delle mani belle e curate senza danneggiare l'ambiente e noi stessi..? :oops: :oops:
anjela
 
Messaggi: 101
Iscritto il: mercoledì 17 settembre, 2008 15:24

Re: a proposito di smalti

Messaggioda viry » martedì 11 maggio, 2010 14:46

anjela ha scritto:Inoltre se proprio si volessero abolire gli smalti nella routine giornaliera di una persona (ad esempio io) con cosa si possono sostituire per avere comunque delle mani belle e curate senza danneggiare l'ambiente e noi stessi..? :oops: :oops:

olio e limone sulle unghie. E la limetta per lucidarle, se a differenza di me la sai usare :)
People assume that time is a strict progression of cause to effect, but actually from a non-linear, non-subjective viewpoint, it's more like a big ball of wibbly-wobbly, timey-wimey stuff.
Avatar utente
viry
 
Messaggi: 553
Iscritto il: domenica 17 maggio, 2009 18:51
Località: Milano

Re: a proposito di smalti

Messaggioda Nejma » martedì 11 maggio, 2010 16:39

anjela ha scritto:Inoltre se proprio si volessero abolire gli smalti nella routine giornaliera di una persona (ad esempio io) con cosa si possono sostituire per avere comunque delle mani belle e curate :oops: :oops:


Io non ho mai provato l'olio e il limone, ma ho ottenuto delle unghie dure e molto lucide massaggiandole tutte le sere con il burro di karitè.
Nejma
 
Messaggi: 265
Iscritto il: sabato 02 gennaio, 2010 11:40
Località: prov NU

PrecedenteProssimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite