di Barbara Righini
online dal 2005

contorno occhi

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Posta qui.

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina, Letizia, Vera

Messaggioda Patrizia » mercoledì 30 gennaio, 2008 15:25

Io ho 24 anni e per il contorno occhi, dopo aver speso soldini inutili in creme non eco, mi sono convinta che una crema specifica non serve... i segni sotto gli occhi sono lì e non hanno intenzione di andarsene.
Ci passo il k'aloè e basta :)

Alle rughe ci penserò dopo i 35 anni, se possibile 40... per me l'importante è idratare con i prodotti giusti adesso.
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1885
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda azahar751 » mercoledì 30 gennaio, 2008 15:39

I prodotti antirughe...ma esistono????????? :roll:
E' meglio idratare e nutrire bene, e per questo aloe e karitè o aloe e olio sono abbastanza, che cercare i miracoli.
Tranquilla, non è il correttore che "rovina" la zona intorno agli occhi, se ne usi uno ecobio almeno: infatti sono comunque ricchi di sostanze idratanti e in più fanno da schermo verso le aggressioni esterne.
Insomma: non srve una crema sulla quale ci sia scritto "contorno occhi"!
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5668
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda BettyBennet » mercoledì 30 gennaio, 2008 15:52

Mi risulta che i contorno occhi abbiano un ph neutro (le lacrime hanno ph 7) rispetto alle creme che dovrebbero avere un ph leggermente acido (5.5) quindi una crema viso nella zona perioculare può dare fastidio. Idratare la zona comunque non penso faccia male :)
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4716
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Messaggioda alcisa » mercoledì 30 gennaio, 2008 18:11

BettyBennet ha scritto:Mi risulta che i contorno occhi abbiano un ph neutro (le lacrime hanno ph 7) rispetto alle creme che dovrebbero avere un ph leggermente acido (5.5) quindi una crema viso nella zona perioculare può dare fastidio. Idratare la zona comunque non penso faccia male :)


infatti Barbara consigliava di mettere una crema viso non acida
:oops: ....però il contorno occhi mi piace tanto, sarà che la confezione è piccola o che ha la consistenza molto leggera che poi finisco per comprarlo...lo ridico ancora (l'ho scritto in un altro thread, ma non mi ricordo quale) quello della Bjobj è fenomenale, vuoi perchè massaggio, vuoi perchè c'è sempre un effetto placebo, da quando l'utilizzo le borse sotto gli occhi sono diminuite...le occhiaie no, ma quelle si levano solo con il correttore!!!

...soldi buttati? boh...comunque male non fà e poi i miei occhietti sono tanto contenti, senza le borse sembrano ancora più grandi!!! ;-)
La luce di un mattino, l’abbraccio di un amico, il viso di un bambino
meraviglioso, meraviglioso… :)
Avatar utente
alcisa
 
Messaggi: 1874
Iscritto il: mercoledì 19 settembre, 2007 12:29
Località: Roma

Messaggioda Micia » mercoledì 30 gennaio, 2008 20:01

scusate l'ignoranza, ma si sa, non sono del settore, come riconosco una crema con ph acido?
Avatar utente
Micia
 
Messaggi: 417
Iscritto il: giovedì 26 luglio, 2007 14:58

Messaggioda azahar751 » mercoledì 30 gennaio, 2008 22:07

Quella del ph acido era stata poi spiegata non mi ricordo bene dove :roll: (Sereseeeeeeeeee!!!!), si diceva che la crema contorno occhi è meglio che abbia ph acido SOLO perchè POTREBBE entrare negli occhi e quindi, se il ph è più simile a quello lacrimale brucia meno.
Però si diceva anche che se la crema non entra, cioè se si ta attente a NON farla entrare negli occhi, allora il ph può essere lo stesso identico della crema viso.

Dunque:
a meno che non si usino prodotti aggressivi, acidi esfolianti e simili, si può usare la stessa crema per viso e contorno occhi.

Detto ciò, è chiaro che se troviamo una cremina contorno occhi che ci piace, perchè no? Male non fa.
La uso anch'io, ma sopra J'aloè-K'aloè e ribes nero :) .
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5668
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda Serese » mercoledì 30 gennaio, 2008 22:13

azahar751 ha scritto: si diceva che la crema contorno occhi è meglio che abbia ph acido SOLO perchè POTREBBE entrare negli occhi e quindi, se il ph è più simile a quello lacrimale brucia meno.
Però si diceva anche che se la crema non entra, cioè se si ta attente a NON farla entrare negli occhi, allora il ph può essere lo stesso identico della crema viso.

Dunque:
a meno che non si usino prodotti aggressivi, acidi esfolianti e simili, si può usare la stessa crema per viso e contorno occhi.


troppo pigra per ricercare ora il post :P
cmq ricordo bene la spiegazione e confermo.
in pratica le creme contorno-occhi di solito hanno ph 7 (simile a quello lacrimale) per evitare bruciore nel caso che un po' di prodotto entri appunto nell'occhio dato che vanno usate nella zona limitrofa. ma se si usano creme ecobio non aggressive e si fa attenzione a dove si spalma non ci dovrebbero esser problemi. ;)
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11620
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda rodi » giovedì 31 gennaio, 2008 00:28

Dopo che ho letto tutto ho preso la mia decisione :P ossia continuo ad usare su tutto il viso aloe +burro di karitè alternato alle fiale di acido janulorico ed una volta al giorno metto sul contorno occhi qualche goccina di olio di argan. Volevo qualche ok e poi vorrei sapere se l'acido lo posso passare anche sul contorno occhi. Comunque ringrazio tutte.... mi avete tolto molti dubbi. un kiss
rodi
 
Messaggi: 205
Iscritto il: mercoledì 15 agosto, 2007 01:20
Località: napoli

Messaggioda Micia » giovedì 14 febbraio, 2008 15:31

Quindi mi confermate che comunque l'idratazione contorno occhi non fa male a chi ha una ventina d'anni?
Avatar utente
Micia
 
Messaggi: 417
Iscritto il: giovedì 26 luglio, 2007 14:58

Messaggioda angelheart » giovedì 14 febbraio, 2008 15:57

consiglio per le giovani (ventenni): buona idratazione e protezione dagli uva/uvb sono le uniche accortezze che dovete avere. Se avete la pelle grassa idraterete con lozioni oilfree altrimenti con una buona crema ecobio :P . Tutto il resto - antirughe etc- verrà in seguito anzi se vi siete ben protette ne farete a meno per un bel pò.
Avatar utente
angelheart
 
Messaggi: 147
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 10:17

Messaggioda barbara » giovedì 14 febbraio, 2008 17:00

Ricapitoliamo:
- valido il discorso del ph lacrimale per cui si consigliano creme con un ph non acido (ovvero non inferiore a 7) per il contorno occhi come PRECAUZIONE, ma se si sta attente a non spalmarsi troppo vicino all'attaccatura delle ciglia va bene anche una qualunque crema a ph 5.6 / 6 che è solitamente il ph delle creme viso.
- non vanno bene le creme CONTENENTI ACIDI (dunque non acide, ma contenenti acidi) come il salicilico, gli alfaidrossiacidi o betaidrossiacidi, il glicolico, l'azelaico... meglio evitare perchè la pelle in quella zona è molto più sottile.
- fatto salvo che si può solo prevenire e non curare, per la zona perioculare ben vengano sostanze antiossidanti, buona idratazione e protezione solare quando serve.
AUGH. ;)
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21725
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda emanuelita88 » sabato 30 ottobre, 2010 11:22

quindi il burro di karitè va bene come contorno occhi e anche qualche goccina di olio?ma con sostanze così grasse non c'è il rischio di grani di miglio?
e un'altra cosa,io uso jalus plus della fitocose ,lo posso allungare anche sul contorno occhi come idratante(o ho bisogno per forza di una quota grassa)??
emanuelita88
 
Messaggi: 182
Iscritto il: giovedì 30 settembre, 2010 09:08

Messaggioda Paola86 » lunedì 11 aprile, 2011 17:03

barbara ha scritto:- non vanno bene le creme CONTENENTI ACIDI (dunque non acide, ma contenenti acidi) come il salicilico, gli alfaidrossiacidi o betaidrossiacidi, il glicolico, l'azelaico... meglio evitare perchè la pelle in quella zona è molto più sottile.

Non va bene neanche il J'aloè, quindi?
io lo metto su tutto il viso e anche sul contorno occhi.. :roll:
Paola86
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mercoledì 23 febbraio, 2011 18:02

Messaggioda Serese » lunedì 11 aprile, 2011 17:14

c'è acido e acido: lo jaluronico non è esfoliante come gli altri citati da Barbara ma bensì igroscopico/idratante, direi che puoi andare tranquillissima :)
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11620
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda Paola86 » lunedì 11 aprile, 2011 19:04

Grazie mille :)
ho ancora molto da imparare ma pian piano sto scoprendo tante cose nuove ;)
Paola86
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mercoledì 23 febbraio, 2011 18:02

PrecedenteProssimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite