di Barbara Righini
online dal 2005

Il Calderone di Gaia - Olio solido scrub legno di cedro

Inci verificati con EcoBioControl (EcoBioControl.bio), 17.000 sostanze cosmetiche analizzate da Fabrizio Zago e dal suo super-team, in continuo aggiornamento.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Il Calderone di Gaia - Olio solido scrub legno di cedro

Messaggioda Van3ssa » giovedì 06 settembre, 2018 16:49

Il Calderone di Gaia - Olio solido scrub legno di cedro

INCI:
Immagine THEOBROMA CACAO SEED BUTTER*
Immagine BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER
Immagine STEARIC ACID
Immagine TRITICUM VULGARE GERM OIL
Immagine PAPAVER RHOEAS L.
Immagine SODIUM LAURYL SULFATE
Immagine TOCOPHEROL
Immagine LAVANDULA ANGUSTIFOLIA OIL
Immagine CITRUS AURANTIUM FLOWER OIL
Immagine VERBENA OFFICINALIS LEAF RECTIFIED OIL
Immagine JUNIPERUS VIRGINIANA WOOD OIL
Immagine LINALOOL
Immagine LIMONENE
Immagine CITRAL

*Da agricoltura biologica

Quantità: 90 gr
Prezzo: 10,90 €
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30446
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: Il Calderone di Gaia - Olio solido scrub legno di cedro

Messaggioda Van3ssa » giovedì 06 settembre, 2018 16:50

Shyntae ha scritto:L'ho usato qualche volta...diciamo che tutto sommato non mi dispiace, è molto gradevole da utilizzare, fa un pochino di schiuma a contatto con la pelle e la idrata/nutre a fondo pur pulendola un pochino (o almeno ho questa impressione, anche se dopo io comunque mi lavo con il bagnoschiuma). Il problema è che non esfolia praticamente per nulla :pirl: I semini di papavero (macinati direi a giudicare dalla grandezza) che ci sono sono presenti sia in superficie che al centro e questo è bene, però comunque perché siano "rilasciati" sulla pelle bisogna usare una discreta quantità di prodotto, di modo da liberarli completamente dall'olio solido che li avvolge. Il risultato è che ci sono zone in cui non ne arriva uno e zone in cui magari vi lascia giù una grande quantità di semini: lì si scrubba bene, ma in tutto il resto del corpo per nulla o quasi, quindi ecco, forse non è un prodotto proprio "efficiente". Io comunque lo sto prendendo un po' come una coccola sotto la doccia, da usare prima di lavarmi, e così mi sta piacendo :) Però se si cerca un prodotto scrubbante questo non fa serve a secondo me. D'altro canto, però, penso anche che durerà parecchio, in una doccia se ne usano pochi grammi (l'ho pesato un paio di volte dopo averlo usato :lol: ) :)
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30446
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova


Torna a INCI dei Cosmetici AGGIORNATO con EcoBioControl

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 4 ospiti