di Barbara Righini
online dal 2005

Le Erbe di Janas - Elisir ristrutturante

Inci verificati con EcoBioControl (EcoBioControl.bio), 17.000 sostanze cosmetiche analizzate da Fabrizio Zago e dal suo super-team, in continuo aggiornamento.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Le Erbe di Janas - Elisir ristrutturante

Messaggioda Van3ssa » venerdì 29 giugno, 2018 13:06

Le Erbe di Janas - Elisir ristrutturante
Per tutti i tipi di capelli
Con vitamine e minerali dell'orto

Immagine

Testato a 7 metalli pesanti (antimonio, arsenico, cadmio, cromo, cobalto, mercurio, piombo).
Nickel tested.

INCI:
Immagine TRIGONELLA FOENUM-GRAECUM EXTRACT*
Immagine FICUS CARICA EXTRACT*
Immagine APIUM GRAVEOLENS*
Immagine FOENICULUM VULGARE EXTRACT*
Immagine CUCUMIS SATIVUS EXTRACT*
Immagine SOLANUM LYCOPERSICUM EXTRACT*
Immagine ALLIUM SCHOENOPRASUM EXTRACT*

*Ingredienti da agricoltura biologica

100% di origine vegetale

Cruelty free & Vegan

Quantità: 10 ml
Prezzo: 6,90 €
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30487
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: Le Erbe di Janas - Elisir ristrutturante

Messaggioda Van3ssa » venerdì 29 giugno, 2018 13:09

zoon ha scritto:Questi INCI mi sembrano tutti una bufala. Ok gli estratti, ma in quale solvente (acqua, alcool, olio, glicole)? Dovrebbe essere segnalato, così come la presenza di un eventuale conservante. (E se non c'è, cos'è che conserva?)



trebisonda ha scritto:A me sembra che tu stia travisando...sono estratti appunto e sono diversi dagli olii essenziali che in genere sono contenuti in un solvente...gli estratti sono ricavati in maniera diversa per esempio tramite corrente di vapore quindi non devono essere inclusi in altro. Non è l'unica azienda che decide di fare prodotti senza acqua, in questo modo il contenuto degli estratti risulta notevolmente superiore come percentuale e di conseguenza i prezzi aumentano...



zoon ha scritto:No trebisonda, non facciamo confusione

Quelli che si estraggono in corrente di vapore sono gli oli essenziali (e scanso ulteriori equivoci non è possibile ricavare oli essenziali da alcune di queste piante, tipo il cetriolo, il fico e il pomodoro). Se, come dici tu, sono "contenuti in solvente" i casi sono due: o non sono oli essenziali, o sono diluiti

Il termine "estratto" in sè non vuol dire nulla. Per le piante normalmente si fanno
Estratti alcolici (come le Tinture madri)
Estratti lipolici (cioè in olio, come gli oleoliti)
Estratti glicolici (cioè in glicole)
Estratti glicerici (cioè in glicerina)
Estratti acquosi (dicasi infusi)



trebisonda ha scritto:Mi sono confusa pensando alle due cose, gli olii essenziali per distillazione in corrente di vapore, gli estratti in Co2, vengono detti anche oli assoluti e sono cose ben diverse, il concetto resta quello, nessun errore!



gwada971 ha scritto:Visto il prezzo per 10 ml il solvente sarà oro liquido :mrgreen:



Van3ssa ha scritto:Mistero risolto: manca l'alcol, sono estratti alcolici. ;)
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30487
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova


Torna a INCI dei Cosmetici AGGIORNATO con EcoBioControl

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti