di Barbara Righini
online dal 2005

BioNike - Triderm - Sapone di Marsiglia liquido

Inci verificati con EcoBioControl (EcoBioControl.bio), 17.000 sostanze cosmetiche analizzate da Fabrizio Zago e dal suo super-team, in continuo aggiornamento.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

BioNike - Triderm - Sapone di Marsiglia liquido

Messaggioda Van3ssa » lunedì 04 giugno, 2018 18:35

BioNike - Triderm - Sapone di Marsiglia liquido
Per pelli sensibili, intolleranti e facilmente arrossabili

Nickel in tracce inferiore a 0,00001%.

INCI:
Immagine AQUA
Immagine GLYCERIN
Immagine POTASSIUM OLEATE
Immagine POTASSIUM COCOATE
Immagine HYDROXYPROPYL METHYLCELLULOSE
Immagine POLYQUATERNIUM-7
Immagine PENTYLENE GLYCOL
Immagine DISODIUM EDTA
Immagine PARFUM

PAO: 12 mesi

Quantità: 500 ml
Prezzo: circa 10,00 €
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30487
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: BioNike - Triderm - Sapone di Marsiglia liquido

Messaggioda Van3ssa » lunedì 04 giugno, 2018 18:40

silvia77 ha scritto::eccu: lo uso.
Lo avevo comprato da portare in ospedale per la degenza dopo parto, poi ho scoperto cos'era un INCI...
Ora lo finisco.

(Tra l'altro lascia la pelle morbida e che non tira).



Lilli ha scritto:Allora, guardatelo bene, questo benedetto bionike senza nickel :evil:
E' sapone di potassa, bello alcalino, e se non ci mettessero il quaternium e un po' di glicole vi ritrovereste una pelle stile deserto del Gobi :evil: :evil: :evil:

Basta, non aggiungo altro :evil:
E che nessuno venga mai più a dirmi che i prodotti da farmacia sono "sicuri, controllati, affidabilissimi, insomma il meglio del meglioooooo e per questo costano un litro di sangueeeeeee" aaaaaargh!!! :evil:



adrianna ha scritto:...lo posso usare come sapone per le mani dopo gli art-attack dei miei pargoli?!?



ely ha scritto:Sono profondamente arrabbiata con questo prodotto. Come si fa scrivere "per pelli sensibili intolleranti facilmente arrossabili" se poi contiene profumo che si sa essere una delle maggiori cause di allergia??? Che rabbia.



Laluisa ha scritto:Anche a me lo consigliò la dermatologa :x
Per fortuna non ho seguito il consiglio...
Ho iniziato a fare il sapone in casa e le irritazioni sono scomparse. :)



Lilli ha scritto:@ely: esistono anche profumazioni senza allergeni riconosciuti.
In realtà gli allergeni da profumo più attivi sono solo 26... poi c'è tutto il discorso sulle allergie crociate di cui non so praticamente nulla, ma anche se sei allergica ai profumi potresti trovare qualche cosmetico che non ti dà reazioni ;-)

In questo caso, visto che in inci c'è solo parfum e non limonene, linalool, alpha-isomethyl ionone, geraniol, carboxymethyl-3 cyclohexene carboxaldheyde e compagnia cantante (i 26 allergeni di cui sopra), potresti quasi provarlo... se non fosse che è un sapone di potassa a sconto zero, che a mia modestissima opinione, userei solo per le mani.

Quoto al 100 % Laluisa, sapone autoprodotto forever :zib:
E un immenso grazie alla ragazza che per prima, un anno e mezzo fa, mi ha convinta a farlo (ciao Simo, ma dove sei finita??? Un bacione :* )



ely ha scritto:Hai ragione è vero. Però il mio ragazzo che non è allergico ai profumi mix ma ha un inizio di allergia ai profumi mix lo ha usato prima di fare il test e continuava a grattarsi le ascelle (aveva una irritazione sotto le ascelle, per questo il dermatologo gli aveva consigliato di lavarsi con quello), sarebbe stato meglio nel suo caso consigliare subito un detergente tipo la vea che è priva di profumi.
Solo che i dermatologi non ci pensano a queste cose, cioè di dare un detergente che possa creare meno allergie a prescindere.
Non è più semplice dare da subito un detergente che non contenga profumo se uno ha problemi di irritazioni? E questo comportamento che da parte di certi dermatologi non mi piace.



valent1na ha scritto:Puzzolentissimo e mi seccava le mani in una maniera incredibile, l'ho usato appena ho scoperto delle mie allergie ed ero ancora ignara dell'eco-bio... :sick: Che schifo!



Angel's ha scritto:Ragazze, non fatevi ingannare dall'inci perché questo sapone è delicato. Io l'ho usato spesso in passato e mi sono sempre trovato bene. Ha una consistenza "viscida", faceva poca schiuma e lasciava la pelle morbida e senza screpolature e tiramenti. :)



Luna ha scritto:Delicato o no, l'INCI è proprio brutto. E anche se sul momento sembra non dare problemia lungo andare i derivati del petrolio irritano e destabilizzato l'equilibrio della pelle. Il pentylene glycol non è nemmeno da considerare visto l'orribile effetto che fa, come la maggior parte dei glicoli.

Quindi in realtà sei tu che non devi farti ingannare dai risultati immediati ;)



CLAUDIA_69 ha scritto:Scusate la mia ignoranza.. spero che qualcuna di voi mi aiuti... e mi chiarisca le idee.. :cry:
io uso da anni questo sapone e lo uso anche per mio figlio.. soffro di allergia al nichel e qualsiasi sapone mi desquama le mani e mi vengono tagli.
con questo.. che dire? non ho avuto mai problemi.. mi trovo benissimo.. :shock:
Ora, avendo deciso di passare all'ecobio.. almeno per i detergenti, sapreste dirmi come mai, avendo un INCI con bollini rossi, non ha effetti sulle mie mani?
sapreste, inoltre, suggerirmi un sapone altrettanto funzionale per le mie mani?
Grazie a tutte...



rosengarten ha scritto:Prova a vedere qui.
:)
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30487
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova


Torna a INCI dei Cosmetici AGGIORNATO con EcoBioControl

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti