Pagina 1 di 1

La Saponaria - Crema mani extravergine

MessaggioInviato: domenica 27 maggio, 2018 21:11
da Van3ssa
La Saponaria - Crema mani extravergine

INCI:
Immagine AQUA
Immagine BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER*
Immagine ETHYLHEXYL PALMITATE
Immagine GLYCERIN
Immagine GLYCERYL STEARATE CITRATE
Immagine CETEARYL ALCOHOL
Immagine SODIUM PCA
Immagine GLYCERYL STEARATE SE
Immagine GLYCERYL CAPRYLATE
Immagine HYDROLYZED WHEAT PROTEIN
Immagine OLEA EUROPAEA FRUIT OIL*
Immagine CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE
Immagine ALOE VERA LEAF EXTRACT*
Immagine ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL*
Immagine ALLANTOIN
Immagine SQUALANE (Vegetable)
Immagine XANTHAN GUM
Immagine TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE
Immagine LECITHIN
Immagine TOCOPHEROL
Immagine ASCORBYL PALMITATE
Immagine CITRIC ACID
Immagine SODIUM DEHYDROACETATE
Immagine BENZYL ALCOHOL
Immagine DEHYDROACETIC ACID
Immagine MALTODEXTRIN

*Da agricoltura biologica

Certificazione: Immagine

Vegan

PAO: 6m

Quantità: scatola in alluminio riciclabile da 60 ml
Dove: SCTS

Re: La Saponaria - Crema mani extravergine

MessaggioInviato: domenica 27 maggio, 2018 21:13
da Van3ssa
hirzel ha scritto:Mi piace molto questa crema.
Ad un primo sguardo mi sembrava molto compatta ma in realtà il prodotto ha una consistenza morbida, si assorbe bene e velocemente senza lasciare quella fastidiosa sensazione di unto.
La promuovo anche per la sua capacità di nutrire bene le mie mani che soprattutto d'inverno sono spesso tanto secche, alla prossima occasione voglio provare le altre che, al contrario di questa, sono profumate.



SamyPrettyOdd ha scritto:Ha un profumo neutro e confermo che è molto morbida, soprattutto d'estate, al contrario dell'altra che ho provato della stessa marca alla rosa e karité che risulta più compatta e forse unge un po' meno di questa all'olio extravergine (potrebbe essere solo una mia impressione, non sono stata molto attenta anche perché ne ho usata prima una e dopo qualche mese l'altra).
Mi piacciono molto entrambe!



Bia ha scritto:L'avevo comprata tre anni e passa fa insieme a quella alla rosa e devo dire che queste due creme per le mani si sono rivelate una peggio dell'altra. Con questa avevo fatto un'applicazione notturna, poi l'avevo regalata a un amico perché non mi era piaciuta per niente. Aveva un odore terribile tipo speck :sick: (e io neanche mangio carne!), roba da provocarmi incubi notturni, e non mi era neanche sembrata tanto efficace.
Anche questa crema l'avevo acquistata soprattutto per la curiosità di vedere com'era e non l'avrei ricomprata neanche se mi fosse piaciuta perché i contenitori di alluminio vanno contro i miei più basilari principi salutisti.
Alla fine per la profumazione dell'altra crema per le mani di questa marca ho preferito rimanere con la curiosità :mrgreen:



rosengarten ha scritto:Io la ricordo inodore, forse con un vago sentore tipo olio d'oliva...