di Barbara Righini
online dal 2005

Avene - Cleanance - Gel detergente senza sapone

Inci verificati con EcoBioControl (EcoBioControl.bio), 17.000 sostanze cosmetiche analizzate da Fabrizio Zago e dal suo super-team, in continuo aggiornamento.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Avene - Cleanance - Gel detergente senza sapone

Messaggioda Van3ssa » sabato 17 marzo, 2018 11:22

Avene - Cleanance - Gel detergente senza sapone

Immagine

INCI:
Immagine AVENE AQUA
Immagine AQUA
Immagine DECYL GLUCOSIDE
Immagine POLYSORBATE 20
Immagine CETEARETH-60 MYRISTYL GLYCOL
Immagine DISODIUM COCOAMPHODIACETATE
Immagine GLYCERIN
Immagine SODIUM LAUROYL SARCOSINATE
Immagine METHYL GLUCETH-20
Immagine BENZOIC ACID
Immagine CETRIMONIUM BROMIDE
Immagine CUCURBITA PEPO
Immagine DISODIUM EDTA
Immagine PARFUM
Immagine CI 61570
Immagine LACTIC ACID
Immagine PHENOXYETHANOL
Immagine CI 19140
Immagine ZINC GLUCONATE

Quantità: 200 ml
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30487
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: Avene - Cleanance - Gel detergente senza sapone

Messaggioda Van3ssa » sabato 17 marzo, 2018 11:24

fujiko ha scritto:Che ne pensate?
Io lo uso mattina e sera per la pulizia quotidiana del viso... :oops:



Bradipa ha scritto:penso che sia arrivato il momento per te di non farti più del male! :lol:
Vogliti bbbene... usa una saponettina neutra, carina, dolce... non sta ciofeca!! :lol: :lol:

Scherzi apparte bellino non è.... :roll:



Van3ssa ha scritto:Il Cetrimonium Bromide è tossico per gli organismi acquatici. Brutto brutto brutto.



verolee ha scritto:però, a parte l'inci, funziona molto bene, mi pare che, come funzione, era approvato anche da lola



Simonetta ha scritto:Qui valutiamo l'impatto sull'ambiente... tra CETRIMONIUM BROMIDE e DISODIUM EDTA, può essere funzionale quanto vuoi, ma con tanti prodotti sani che ci sono, perché scegliere proprio questo?



anto79 ha scritto:L'ho usato per diverso tempo in passato, come molti altri prodotti dell'Avène, convinta della bontà e naturalezza dell'acqua termale... sono pentita, lo giuro, e anche abbastanza inorridita :sick: ... Comunque su di me non ha sortito alcun beneficio, motivo per cui alla fine l'avevo abbandonato



verolee ha scritto:
Simonetta ha scritto: Qui valutiamo l'impatto sull'ambiente...


Sì sì, infatti l'ho detto solo così per curiosità. A livello ambientale non ci sono dubbi... :D
Poi comunque, anche se fosse, la funzionalità dipende anche dal tipo di pelle



Angel's ha scritto:Fa tanta bella schiuma e ne basta una goccia. Il profumo è anche buono. Peccato che non lo posso usare perché mi sgrassa troppo la pelle...



valent1na ha scritto:è quello che succede alla pelle quando "basta una goccia" ;)



Angel's ha scritto:Si, deve essere bello concentrato...



danielinda ha scritto:
Angel's ha scritto:Fa tanta bella schiuma e ne basta una goccia. Il profumo è anche buono. Peccato che non lo posso usare perché mi sgrassa troppo la pelle...

Sono d'accordo, è davvero gradevole nell'utilizzo (l'ho comprato ed usato circa 1 anno e mezzo fa dietro consiglio della farmacista) ma ho smesso di usarlo perchè la pelle diventava troppo asciutta...



pinkypanther_82 ha scritto:Come volevasi dimostrare: il mio compagno ha usato sto schifo perché la dermatologa gli ha dato un campioncino, non ha voluto aspettare che acquistassi un sostituto decente (quello che ho postato), e tempo 2 gg ed è praticamente ustionato intorno agli occhi. Gli ho passato delicatamente un cotone imbevuto d'olio evo... è rosso con pellicine e gli tira la pelle. Domani cerco di procurarmi del burro di karitè. :evil: :evil: :evil:
Gli ho proibito qualunque prodotto di detergenza o creme.

Edit
Tanti anni fa quando ci siamo conosciuti lo usava, e anche se non ero appassionata di ecobio gli rendeva la pelle secca e piena di pellicine. Ha acne ma non ha per niente la pelle grassa. E mi chiedo com'è possibile consigliare un prodotto così aggressivo su un pelle sensibilizzata che si rompe anche solo appoggiandosi sul cuscino (cosa di cui ho informato la dermatologa).
Voglio una filiale saicosatispalmi in Francia :sniff: altro che Avéne...



Angel's ha scritto:C'è anche da dire che questi prodotti spesso sono pensati per adolescenti, che hanno la pelle più grassa di un adulto. Probabilmente a loro non dà problemi...



Pibbia ha scritto:Io lo sto usando da circa 3 mesi su "prescrizione" del dermatologo perchè alla veneranda età di 29 anni ho iniziato a soffrire di acne e punti bianchi. All'inizio andava tutto bene, ma ora ci sono giorni in cui la pelle mi brucia da morire (e neanche l'aloe aiuta) soprattutto sulla palpebra fissa e intorno alle narici (dove mi si è anche spaccata). Dopo un periodo iniziale in cui sembrava che i brufoli si stessero riducendo, ora ne escono più di prima e la pelle mi si lucida molto più in fretta. Temo proprio che la causa sia questo detergente.
Lo sostituirò quanto prima con un prodotto più delicato.



Van3ssa ha scritto:Sì, faresti proprio bene a sostituirlo! ;)
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30487
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova


Torna a INCI dei Cosmetici AGGIORNATO con EcoBioControl

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron