di Barbara Righini
online dal 2005

Omia Laboratoires - Aloe Vera - Intimo pH3.5

Inci verificati con EcoBioControl (EcoBioControl.bio), 17.000 sostanze cosmetiche analizzate da Fabrizio Zago e dal suo super-team, in continuo aggiornamento.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Omia Laboratoires - Aloe Vera - Intimo pH3.5

Messaggioda Van3ssa » mercoledì 28 febbraio, 2018 22:04

Omia Laboratoires - Aloe Vera - Intimo pH3.5
Con acido lattico

Prodotto testato al nichel, cobalto e cromo.

INCI:
Immagine AQUA
Immagine COCAMIDOPROPYL BETAINE
Immagine ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE*
Immagine SODIUM LAUROYL SARCOSINATE**
Immagine GLYCERIN**
Immagine COCOGLUCOSIDE**
Immagine GLYCERYL OLEATE**
Immagine CALENDULA OFFICINALIS FLOWER EXTRACT**
Immagine SODIUM CHLORIDE**
Immagine SODIUM COCOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN**
Immagine PCA**
Immagine TOCOPHEROL
Immagine LACTIC ACID
Immagine SODIUM BENZOATE
Immagine TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE
Immagine PHENOXYETHANOL
Immagine CITRONELLOL
Immagine PARFUM

*Da agricoltura biologica
**Origine naturale

Certificato di composizione Bio: Certificato ICEA Eco Bio Cosmesi 255 BC 004
Test Animali: Prodotto Cruelty Free, NON TESTATO su animali, controllato da ICEA per LAV n° 040.

PAO: 12M

Quantità: 250 ml
Dove: Auchan
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30446
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: Omia Laboratoires - Aloe Vera - Intimo pH3,5

Messaggioda Van3ssa » mercoledì 28 febbraio, 2018 22:09

macaron ha scritto::D mi trovo benissimo lava bene è delicatissimo, inoltre è l'unico detergente intimo decente trovo al super :?



buonavita ha scritto:ragazze ho comprato questo detergente intimo.. però mi sta sorgendo qualche dubbio sul pH così basso.. a voi ha dato problemi alle parti intime?? :oops:



evitap785 ha scritto:Io per via del ph cosi basso lo uso solo durante il ciclo.



Bia ha scritto:
buonavita ha scritto:mi sta sorgendo qualche dubbio sul pH così basso.. a voi ha dato problemi alle parti intime?? :oops:

Io so che semmai è un pH più alto che può dare problemi e che le donne in età fertile devono usare detergenti con pH così basso. Io uso da tanti anni il Candinet con pH 3,5.



Van3ssa ha scritto:Bah, io so che il pH dei detergenti intimi debba essere acido, ma a quanto mi risulta l'ideale è 4.5... Non so poi se più basso possa essere problematico.



doretta30 ha scritto:Io sapevo che nella donna in età fertile è consigliato un pH che va da 3,5 a 4,5... Mentre per quanto riguarda la donna in menopausa e nell'epoca pre-puberale, il pH dovrebbe essere più alto/neutro.



Van3ssa ha scritto:Sì sì, in menopausa è consigliato un pH più alto.



buonavita ha scritto::shock: io sto finendo il neutromed pH 5.5 e non sono in menopausa :shock: cercherò di tenermi più bassa col pH :pinch:



Van3ssa ha scritto:Guarda ho letto or ora info circa il pH su AromaZone
Pour un produit d'hygiène intime: 4.5 à 5.5 pour les femmes en âge de procréer, 6.5 à 7 pour les petites filles et les femmes ménopausées

Mi par che ognuno dica la sua...
E qui chiudiamo l'O.T. che io sono anche moderatrice e poi mi tocca spadellarmi da sola! :pirl:



beckysaw ha scritto:Io mi sto trovando molto bene con questo detergente, delicato e ne basta poco per fare un bel bidet.



Sunflower ha scritto:Permetto che non ho mai avuto problemi con nessun detergente intimo, neanche quando usavo Lactacyd, Licya & co., ma a me questo prodotto non è piaciuto per nulla, nonostante il bell'Inci.
Il fatto che non facesse schiuma non mi dava la sensazione - più che altro psicologica- di pulizia e l'assenza di profumo non mi fa sentire "a posto" :P



Van3ssa ha scritto:Io l'ho provato da poco e devo dire che non mi trovo male... Il mio però la schiuma la fa! :P



buonavita ha scritto:sì anche io mi trovo bene per ora.. è sofficioso e fa una bella schiumetta :)



Van3ssa ha scritto:L'ho finito.
Confermo: mi sono trovata bene... Due piccole pecche: fa forse un po' troppa schiuma (rendendo rognosetto il risciacquo) e trovo la confezione un po' scomoda (preferisco i flaconi a pompetta per il detergente intimo).
Comunque non male. :)



SamyPrettyOdd ha scritto:Anche a me piace molto e mi trovo bene. Certo, usare questo dopo aver usato il "Chilly verde" per anni è stato terribile (era così bella quella sensazione di freschezza!), però adesso che l'ho dimenticato - forzatamente, sigh - mi sono abituata a prodotti più delicati.
È vero che il risciacquo è rognoso! Anche mettendo poco prodotto la schiuma, che è poco schiumosa e sembra più gel secondo me, rimane lì e ci vuole un po' per sciacquarla via tutta. Non lo vedo comunque come un difetto. :)



doretta30 ha scritto:ho terminato questo detergente intimo e posso dire che, assieme a quello di Bionova, è il mio preferito in assoluto, anzi forse è ancora migliore! Infatti lava bene, fa una leggera schiumetta ma non secca e non irrita le parti intime (e io sono molto delicata)! Il pH è ottimale per la donna in età fertile, infatti la sensazione è proprio quella che vada a riequilibrare. La consistenza è perfetta, gellosa ma non troppo densa e il profumo è buonissimo, un po' talcato. Secondo me è un prodotto con un ottimo rapporto qualità/prezzo, che sicuramente ricomprerò!



mercoledì ha scritto:Lo sto usando da poco ma mi trovo bene, lo trovo delicato sia nella pulizia che nel profumo :clap:
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30446
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova


Torna a INCI dei Cosmetici AGGIORNATO con EcoBioControl

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti