di Barbara Righini
online dal 2005

PuroBIO Cosmetics - Sublime - Fondotinta fluido

Inci verificati con EcoBioControl (EcoBioControl.bio), 17.000 sostanze cosmetiche analizzate da Fabrizio Zago e dal suo super-team, in continuo aggiornamento.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

PuroBIO Cosmetics - Sublime - Fondotinta fluido

Messaggioda Van3ssa » venerdì 27 ottobre, 2017 10:07

PuroBIO Cosmetics - Sublime - Fondotinta fluido
Disponibile in 6 tonalità

Immagine

INCI:
Immagine SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER*
Immagine GLYCERIN*
Immagine SILICA
Immagine OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE
Immagine OCTYLDODECANOL
Immagine SUCROSE PALMITATE
Immagine CETEARYL ALCOHOL
Immagine GLYCERYL STEARATE
Immagine MICA
Immagine POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN
Immagine GLYCERYL CAPRYLATE
Immagine OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES
Immagine ZEA MAYS STARCH*
Immagine TOCOPHEROL
Immagine VITIS VINIFERA LEAF EXTRACT
Immagine AQUA
Immagine BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER*
Immagine ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL*
Immagine PARFUM
Immagine MICROCRYSTALLINE CELLULOSE
Immagine CELLULOSE GUM
Immagine CELLULOSE
Immagine XANTHAN GUM

May contain (+/-):
Immagine CI 77891 (MICRO)
or Immagine CI 77891 (NANO)
Immagine CI 77491
Immagine CI 77492
Immagine CI 77499
Immagine CI 77820

*Ingredienti biologici

Certificazioni: CCPB, Vegan OK, Nichel Tested

PAO: 6M

Quantità: 30 ml
Prezzo: 13,90 €
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30446
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: PuroBIO Cosmetics - Sublime - Fondotinta fluido

Messaggioda Van3ssa » venerdì 27 ottobre, 2017 10:16

mercoledì ha scritto:C'e' una foto con swatches sulla pagina facebook di Purobio

Non mi sembra ci sia nulla di chiaro+rosa come serve a me (forse il 2ndo?), se poi e' anche difficile da applicare... :roll:



claretta ha scritto:Ecco degli swatches più in ombra che purtroppo confermano la mia impressione ...e anche la tua mercoledì :sniff:



sael ha scritto:L'ho provato una sola volta e l'ho tenuto su tutto il giorno.
Applicato con un pennello, mi è piaciuto molto, resa ottima, non mi ha fatto lucidare tanto nonostante non avessi poi messo su la cipria (però non c'erano i 40° gradi di questi giorni), validissima alternativa al fondo della Couleur Caramel.
Meno male che mi è piaciuto perchè l'avevo acquistato prima di provarlo :mrgreen:



Dianacoli ha scritto:Io ho provato un campioncino e mi è piaciuto tantissomo, molto coprente e duraturo.
Lo comprerò senz'altro



tinypoint ha scritto:Confermo ciò che ha detto anche l'azienda: il prodotto si asciuga molto velocemente, ha una consistenza poco fluida, quasi secca come un fondotinta compatto, quindi il rischio è che resti appiccicato a chiazze prima che possiate uniformarlo. Per contro ha un odore d'infanzia, non saprei spiegare, e ha un'ottima coprenza, che dura nel tempo. Tuttavia soffro di acne escoriata e ho spesso croste e segni sul viso, quindi il fondotinta per me è d'obbligo ma i fondotinta compatti li evidenziano un po'. Per quanto mi riguarda ho trovato, dopo tante prove, ciò che fa per me: il fondo minerale che invece non secca e non evidenzia le crosticine (in particolare quello di Bare Minerals, ma anche Neve non è male), quindi non credo che cambierò per questo della PuroBio.



Choirgirl*Girl ha scritto:Dunque, io ho la carnagione chiara con sottotono rosato... ho comunque provato questo fondo, e vi riporto la mia esperienza.
Ho preso la colorazione 04. Sembra scuretta, ma una volta spalmata in viso si fonde con un incarnato chiaro come il mio. Il fatto di avere un sottotono rosato mi impedisce di avere un colore "bianco fantasma", cui corrisponde la colorazione 01, che spalmata fa davvero patina bianca.
La 02 e la 03 sono troppo spiccatamente beige, mentre la 04 è quella che più si avvicina ad un sottotono rosato.

Per ora riporto l'esperienza applicandolo con le dita, ma conto di procurarmi presto un buon pennello e di stenderlo con quello.
Il fondo si asciuga in fretta, frena un poco, ma nulla di ingestibile. Basta procedere a piccole zone e non ci si perde neanche troppo tempo.
Si uniforma bene con l'incarnato, e non serve neppure la cipria per fissarlo... anzi, proprio qui sta un suo difetto. E' un fondo un poco troppo "secco" e asciutto per una pelle come la mia, che essendo mista avrebbe bisogno di un fondo un poco più cremoso e nutriente. Questo, a mio parere, tende un poco ad evidenziare le zone più secche della pelle (e sì che lo utilizzo sempre dopo aver applicato la crema idratante).
Come coprenza è medio-alta, dipende quanto se ne mette, io tendo a non eccedere.
Un buon prodotto, insomma! Spero in una resa meno "secca" col pennello!



doretta30 ha scritto:ciao ragazze! allora, io ho provato un campioncino della colorazione 03 (forse un pochino chiaro perchè comunque io sono olivastra) e mi è piaciuto tantissimo! io non uso fondotinta liquidi da quando sono passata all'ecobio, un po' perché in realtà non mi è mai piaciuta la sensazione di avere qualcosa sulla pelle, un po' perché non ne ho mai trovato uno con buon inci che mi andasse bene (io ho la pelle mista, con tendenza alle impurità sul mento). Questo mi è piaciuto molto perché ha un'ottima coprenza, tant'è che ho bisogno di pochissimo correttore quando lo uso e oltretutto lascia la pelle bella asciutta e opaca tutto il giorno, senza avere quella sensazione di pelle soffocata. Io l'ho steso sempre con un pennello apposta, perché comunque con le mani si fa fatica, visto il fatto che si asciuga molto in fretta! Ne avevo anche un altro campioncino, della colorazione 02 ancora più chiara, che ho regalato alla mia coinquilina che ha la carnagione chiara e anche lei si è trovata benissimo e ha fatto le stesse osservazioni che ho fatto io (lei però ha la pelle più secca della mia). Morale della favola: questa settimana facciamo un ordine online ed entrambe lo acquistiamo!! :D comunque, secondo me, è un prodotto adatto un po' a tutti i tipi di pelle, però a chi ha una pelle secca consiglio di mettere una bella crema idratante prima!



Turchina82 ha scritto:Allora lo sto usando da qualche giorno. Ho preso la tonalità 01 perchè non si vedeva la differenza sul collo, ma considerando che correggo i rossori delle guance con un correttore verde, con questo addosso mi vedo effetto cadavere/fantasma. Quindi ho cercato di stemperare con una cipria un po' più colorata e oggi mischiandolo con una BB adatta alla mia versione estiva-ovvero abbronzata.
Non mi sta soddisfacendo tanto, sia applicato a mano sia con il pennellone a lingua di coguaro (la lingua di gatto è più sottile......). Mi lucida parecchio e si accumula in alcuni posti lasciando scoperti altri. E io non passo la giornata a toccarmi il viso. Ok che non è una spesa folle e non ce ne vuole tanto, ma per ora non mi sta soddisfacendo affatto. Spero di ricredermi.



evitap785 ha scritto:Mi sono comprata il fondo qualche giorno fa e per adesso l'ho usato 2 volte.
Ho preso lo 01 (nonostante la commessa arancione che usava lo 05 volesse convincermi a prendere lo 02) e ho fatto bene perchè trovo che ossidi leggermente...sul momento sono ultrabianca, poi dopo poco divento del mio colore, in negozio le clienti mi chiedono quale fondo usare per avere la pelle come la mia  
Non lo trovo eccessivamente duro ma applicato col pennello è effettivamente più "secco" invece con le mani viene bello uniforme e posso stratificarlo leggermente dove ne ho più bisogno.
Ultrapromosso!



Sylvie ha scritto:Questo l'ho provato anch'io. Finalmente un fondotinta bio senza alcohol né olio d'oliva e derivati (che sul mio viso sono comedogeni al pari di un isopropyl palmitate/myristate), c' avevo perso le speranze. Punti forti sono la coprenza allucinante (mi ha coperto benissimo i rossori), la lunga durata, il prezzo e, ovviamente l'inci. Punti deboli invece sono la resa (troppo polveroso, sembravo incartapecorita) e che è troppo giallo (colorazione 02). Ora, io ho la pelle parecchio grassa e sensibile che si arrossa di continuo senza nessun motivo apparente e questo fondo ha fatto il suo dovere di coprire e opacizzare e non mi ha dato irritazioni. E' bello pastoso e asciutto si deve andare spedite nella stesura senza esitare se no è un casino. Tutto sommato niente di ingestibile considerando che l' ho applicato con le dita, in negozio, un po' di fretta (mi sentivo a disagio con la gente intorno) e l' ho uniformato per bene picchiettando un po' sempre con le dita (pareva che in certi punti non volesse proprio fissarsi). Forse ne avrò messo troppo chissà ma era impossibile usarne poco alla volta, asciugava all' istante. Ecco per me non va bene e mi spiace :grrr: credo che ripiegherò sul fondotinta Lady Lya biologica che ha un bel sottotono neutro e non è altrettanto polveroso.



Van3ssa ha scritto:Provato!
Devo dire che, tra i fondo ecobio, questo è quello che mi soddisfa maggiormente. Trovo che sia un pochino più coprente rispetto agli altri che ho provato.
Certo è che, a livello di coprenza e di facilità di stesura, siamo ancora lontani dal top... Purtroppo la differenza con i fondotinta tradizionali si vede... :sniff:



porziab ha scritto:Avevo provato un campioncino qualche tempo fa, e decisamente non mi piace. Troppo pastone, effetto super mascherone...effetto davvero innaturale. L'unico modo per stenderlo decentemente è con una blender bagnata. Ma sinceramente c'è di meglio in giro. Mi sto trovando molto bene col fondotinta compatto di VEGALE.



Turchina82 ha scritto:Ragazze forse sono costretta a ricredermi! Ieri e oggi l'ho messo senza metterci il primer prima (scusate il bisticcio), e mi si è raggrumato molto meno del solito! Sta durando da 5 ore :o :o con un finish quasi decente! Domani ritenterò senza correttore sulle guance, vediamo che succede...



evitap785 ha scritto:Lo uso da Novembre (mia prima recensione) e mi ci trovo da favola...l'ho anche già ricomprato per non rischiare di rimanere senza! :mrgreen:
Io lo applico spalmandolo con le dita come fosse una crema e se in qualche punto ho bisogno di maggior coprenza ne picchietto ancora un po'.
Perfetto.
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30446
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Re: PuroBIO Cosmetics - Sublime - Fondotinta fluido

Messaggioda Van3ssa » venerdì 27 ottobre, 2017 10:19

emmegì ha scritto:Paragoni con il fluido Benecos? Stesse difficoltà di stesura?



Van3ssa ha scritto:Secondo me, assolutamente no... Trovo molto più gestibile questo. :)

P.S ho provato con le mani, ma preferisco la stesura con il pennello... :)



Elisabio ha scritto:Io lo uso da un anno ormai e lo trovo perfetto! È molto coprente ma dopo 5 minuti l'effetto è comunque molto naturale! Poi la cosa fantastica è che se non si vuole tutta quella coprenza lo si mescola con la crema ed è più delicato.. invece se fosse fluido non si potrebbe fare il contrario (quindi ottenere più coprenza).
Per spenderlo uso la loro blender comodissima.. unico consiglio.. attent* alla crema che usate perché con creme troppo oleose non si stende bene.. Io uso quella di neve cosmetics e vado da Dio! Poi lo fisso con la cipria per opacizzare ulteriormente;)



Van3ssa ha scritto:Io lo stendo con il pennello e sotto utilizzo la crema lady della pilogen. :)



Valè ha scritto:Coi fondotinta liquidi ecobio non mi ero mai trovata molto bene, perchè coprivano poco e niente, andavano via subito e spesso lasciavano quell' antipatica sensazione di appiccicaticcio che mi fa venir voglia di strapparmi la pelle dalla faccia!
Perciò usavo principalmente quelli in polvere, con una certa soddisfazione, e non pensavo che avrei più cambiato parrocchia!

Un giorno mia sorella ha portato a casa dei campioncini di questo fondotinta, in vari colori, e dopo averli provati e aver individuato quello più adatto a me, ho deciso di acquistarlo.
Mi piace perchè copre abbastanza bene i problemi della mia pelle, che sono soprattutto arrossamenti, ma senza seccarla o sollevare tonnellate di pellicine, e senza lasciarmi il viso appiccicoso. Ovviamente, avendo la pelle tendenzialmente secca, lo uso sempre dopo aver messo una crema idratante.
La consistenza per me è ideale, nè troppo liquida nè pastosa, e riesco a stenderlo bene con ogni sistema, anche se preferisco usare un pennello flat.
Inoltre, sempre rigorosamente con la cipria sopra, la durata è buona, non lo sudo via neanche dopo diverse ore.

Io ho scelto la tonalità 02, che per me che sono chiara ma non diafana in questo periodo va bene, mentre in estate, per quel poco di colore che prendo, mi converrà prendere la 03.

E' un prodotto che consiglio di provare, a me piace molto!



silviamorello99 ha scritto:Ciao a tutte! Volevo dare la mia opinione per questo fondotinta, innanzitutto ho provveduto a comprare subito il pennello abbinato, ovviamente quest'ultimo anche fantastico mi permette una stesura veloce e coprente. Il fondo in sè e per sè é molto uniformante, e lascia la pelle setosa e opacizzata ma non con l'effetto troppo cipriato. L'unica cosa è che non so come, anche mettendo una buona crema sotto non riesco a non far uscire fuori le pellicine del mio viso, soprattutto la parte in mezzo alle sopracciglia e attorno ad esse.. Ho la pelle tendenzialmente secca e non mi si lucida mai la pelle, anche se brufoli e punti neri sono sempre presenti.. qualcuna più esperta ha consigli da darmi consigli? :o



nebbia ha scritto:Purtroppo il fondo purobio è segnalato in molte recensioni come non adatto alle pelli secche proprio per questo problema.
Anche a me tende un po' a farlo, ho provato varie soluzioni e quelle che su di me funzionano meglio sono:
- crema idratante corposa, spruzzata in viso di idrolato e poi fondotinta, applicato con spugnetta tipo blender
oppure
- mescolare sul dorso della mano circa 50% fondotinta e 50% bb cream della stessa marca, che essendo più fluida e idratante ammorbisce, si può dire, il fondo.



Sylvie ha scritto:Voglio aggiornare la mia vecchia recensione negativa. Alla fine l' ho comprato, lo uso saltuariamente da circa 6 mesi e non lo mollo più. Quando l' ho riprovato in negozio l' ho trovato più fluido e gestibile rispetto a prima che era molto pastoso. La coprenza è alta e per me che ho la pelle grassa ma sensibile e che si arrossa facilmente è l' ideale. Per avere il massimo della coprenza lo stendo con un flatbuki asciutto mentre, se voglio andarci un po' più leggera, con una spugnetta umida. Resta sempre il fatto che bisogna lavorarlo in fretta ma tanto meglio, così si è obbligate ad essere rapide, che male non fa.



Sunflower ha scritto:Prima di tutto grazie mille silvia88 per il campioncino (tra l'altro il n.2 è perfetto per me ora che sono un po' abbronzata), io di solito non riesco mai a trovare campioncini che vadano bene per la mia pelle :)
L'ho steso velocemente con la beauty blender e l'effetto visto allo specchio mi è piaciuto molto; quando però mi sono guardata con lo specchietto da moolto vicino ho visto che da vicino si sarebbe visto molto che ero truccata ed è proprio quello che non voglio, visto che tento sempre di far credere di non essere truccata (io di solito copro le occhiaie e se ci sono i brufoletti, ma sul resto del viso uso amido di riso o il fondo Lavera che è molto luminoso e non molto coprente e soprattutto visto da vicino da' proprio l'effetto che piace a me).
Tra l'altro se avessi messo la cipria sopra temo che l'effetto "mascherone" si sarebbe accentuato ulteriormente.
Insomma in definitiva è un buon prodotto a mio avviso, ma non fa per me e le mie esigenze :)
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30446
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova


Torna a INCI dei Cosmetici AGGIORNATO con EcoBioControl

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti