di Barbara Righini
online dal 2005

Orto "for dummies"

L'angolo del consumatore consapevole. Decrescita, consumo critico, boicottaggio, alimentazione, autoproduzione: tutto ciò che non riguarda la cosmesi e i detersivi!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda Aura84 » giovedì 02 maggio, 2013 10:56

Qualche tempo fa ero partita tutta entusiasta con l'ideona di farmi le piantine dai semini ma... ho ben presto abbandonato l'epica impresa :mrgreen:
Ora prenderò alcune piantine da mettere in vasi perché il moroso si rifiuta di seguire questi slanci ottimistici più consapevole di me del poco tempo che abbiamo da dedicare all'orto.
Volevo fare un giro da naturasì, ma temo di spendere un capitale, secondo voi cosa mi conviene fare? Cercare qualcuno che se le autoproduce in maniera più ecologica possibile o posso andare in qualche vivaio perché il passaggio da seme a piantina non implica troppi trattamenti o sto dicendo una stupidaggine?
Avatar utente
Aura84
 
Messaggi: 919
Iscritto il: venerdì 25 febbraio, 2011 21:44
Località: Trento

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda annalaura » giovedì 02 maggio, 2013 14:34

Adesso sarebbe un po' tardi per iniziare a seminare le piantine estive!!
In genere le verdure estive, come pomodori, melanzane, zucchine, peperoni ecc si seminano a inizio dell'anno e poi si mettono a dimora da marzo in poi quando sono già belle cresciute! Dipende anche dal clima ovviamente! Nelle zone miti le puoi mettere a dimora verso marzo, dove fa più freddo sarebbe opportuno aspettare un po' di più!

Cmq i semi da natura si non costano molto, ma puoi prenderli anche online! Se vai su macrolibrarsi.it c'è un'ampia scelta!

Oppure puoi comprare le piantine già fatte! Io ad esempio per quest'anno ho fatto così! Ho trovato un negozio qui a Roma che le produce e le vende, certificato icea. Fa sia piantine per agricoltura convenzionale che biologica. Le seconde costano un po' di più ma preferisco prendere queste!

Oggi per esempio a pranzo ho mangiato un po' di insalata raccolta dall'orto, una primizia perché ancora era piccolina, ma dovevi sentire che era!! Squisita! Anche più buona di quella che avevo seminato io lo scorso anno.

Anche loro vendono sementi biologiche e sono marche non troppo note. Per esempio mi hanno detto che con arcoiris non ci si erano trovati bene e quindi questa marca di sementi bio non la consigliano e ne la vendono. Peró ora a memoria non ricordo quali fossero le marche di semini bio vendute da loro!
Avatar utente
annalaura
 
Messaggi: 2866
Iscritto il: giovedì 20 gennaio, 2011 20:43
Località: Roma

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda Aura84 » giovedì 02 maggio, 2013 14:49

Grazie annalaura, infatti non avevo intenzione di prendere sementi perché troppo tardi, allora farò una ricerca di negozi simili a quello che hai trovato tu :)
Avatar utente
Aura84
 
Messaggi: 919
Iscritto il: venerdì 25 febbraio, 2011 21:44
Località: Trento

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda elsatar » giovedì 02 maggio, 2013 15:00

Comunque Aura, intanto parti, non ti far fermare dal perfezionismo. Anche se quest'anno prendi delle piantine non biologiche, sarà il tuo modo di coltivarle a fare la differenza. Poi man mano che prendi confidenza, ti specializzi anche nella semina. Tu stando a Trento, avrai sempre il problema del ritardo del raccolto, a meno che non abbia una serra dove far crescere le piantine finchè non c'è una temperatura decente.

Annalaura, ci dai l'indirizzo del vivaio certificato?

Ciao Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda annalaura » giovedì 02 maggio, 2013 15:18

Certo! Si chiama L'orto di casa mia, c'è anche il sito internet con tutti i riferimenti!
Avatar utente
annalaura
 
Messaggi: 2866
Iscritto il: giovedì 20 gennaio, 2011 20:43
Località: Roma

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda Aura84 » giovedì 02 maggio, 2013 17:03

elsatar ha scritto:non ti far fermare dal perfezionismo
:oops: hai ragione...
Avatar utente
Aura84
 
Messaggi: 919
Iscritto il: venerdì 25 febbraio, 2011 21:44
Località: Trento

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda Jane Lane » martedì 22 luglio, 2014 11:11

Aiuto! La mia fragolina di bosco ha (di nuovo!) la cocciniglia! Penso sia proprio agli inizi e ovviamente ha attaccato i frutti (temo anche di averne mangiata una :sniff: ). Ho tagliato un rametto con tre fiori e una fragolina perché era completamente infestata ma ho notato che sta prendendo anche in basso...che posso fare per non avvelenare la pianta né me che ne mangio i frutti?
Di inverno uso la nicotina ma ora che fa i frutti eviterei....consigli?
:sniff: :sniff: :sniff:
- What if I fall?
- Oh, but my darling, what if you fly?


Il mio blog
Avatar utente
Jane Lane
 
Messaggi: 4855
Iscritto il: mercoledì 29 settembre, 2010 12:44
Località: Roma

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda nebbia » giovedì 31 marzo, 2016 21:10

Uppo solo per dire che se qualcuno troverà mai il rimedio biologico al convolvolo avrà tutta la mia stima e, sinceramente, anche i miei soldi. :coffee:
Serve aiuto con il Search?!?Clicca qui. Nota: guida-aiuto per il Search riferita al vecchio forum! guardate lo stesso e adattate al nuovo Cerca!
Avatar utente
nebbia
rossa nell'anima
 
Messaggi: 9807
Iscritto il: martedì 29 gennaio, 2008 17:02
Località: Veneto

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda Greta1987 » venerdì 01 aprile, 2016 08:16

cioè l'orto ne è infestataìo?
Per non saper nè legegre nè scrivere ti dico che mio padre ha trovato la pace dei sensi pacciamando tutto ciò che era possibile pacciamare, pure le patate. Altrimenti non vivi più...
Arature profonde ne fai? Almeno una volta l'anno, inizio stagione?
Il cavallo arabo non è un semplice animale,
è un’unica armonia, quasi una sinfonia di bellezza e forza,
è, insomma, un momumento di perfezione...
Avatar utente
Greta1987
 
Messaggi: 8301
Iscritto il: venerdì 10 febbraio, 2012 23:15
Località: Alta Valle Seriana, Bergamo

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda valent1na » venerdì 01 aprile, 2016 10:40

Giustamente il convolvolo si sviluppa molto di più dopo l'aratura, si riproduce per talea quindi secondo che tipo di lavori effettui sul suolo, te ne riempi l'orto con le tue stesse mani. Si riproduce anche in modo classico coi semini, fertilissimi. In caso di piante infestanti cosi' purtroppo la lotta meccanica è una guerra (quasi) persa in partenza :|
Pacciamare è un ottimo modo per far deprire le piantine, ma anche stendere i teli neri sul suolo basta toglierle la luce e muoiono. Altri consigli: eradicazione manuale prima della fioritura per non spargere semi.
Un altro tipo di lotta è piantare una pianta che le faccia concorrenza: mostarda, alfa-alfa, trifoglio, che ti arricchiscono anche il suolo in azoto, cosa che comunque pare non manchi nel tuo orto (data la presenza del convolvolo).
Ho letto anche dei consigli su come sollevare le radici senza tagliarle, ma cavolo, arrivano anche a un metro di profondità e se la terra è molto compatta ti spacchi la schiena :evil:
(mi scuso per eventuali francesismi, è un campo semantico che non ho studiato in italiano)
Po' Comunque Perché Lì Là Qui Qua Sì Fa
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8959
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda Greta1987 » venerdì 01 aprile, 2016 10:54

no io invece ho detto dell'aratura perchè pensavo che arando in profondità si spezzassero le profonde radici..
e invece è il contrario, si riproduce dalle talee all'infinito...
Il cavallo arabo non è un semplice animale,
è un’unica armonia, quasi una sinfonia di bellezza e forza,
è, insomma, un momumento di perfezione...
Avatar utente
Greta1987
 
Messaggi: 8301
Iscritto il: venerdì 10 febbraio, 2012 23:15
Località: Alta Valle Seriana, Bergamo

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda valent1na » venerdì 01 aprile, 2016 15:11

Certe piante sono highlanders, se uno riesce a liberarsene ma fa la furbata di aggiungerle al compost senza farne seccare le radici si ritrova delle sorpresine indesiderate!
Po' Comunque Perché Lì Là Qui Qua Sì Fa
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8959
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda Turchina82 » venerdì 01 aprile, 2016 16:25

Io sto facendo crescere da seme fagiolini, zucchine, pomodori, melanzane, peperoni con le micro-serre da davanzale.
L'anno scorso funzionarono alla grandissima fagiolini e zucchine, quest'anno sono riuscita a non far morire i germogli di pomodoro (mi hanno detto che hanno bisogno di calore "il giusto").
In orto ad ogni cambio stagione giriamo la terra, aggiungiamo fondi di caffè, terriccio e stallatico. Poi copriamo con telo di pacciamatura in nylon scuro intrecciato, abbiamo creato dei buchi (circa 10*20 cm)per il trapianto delle piantine.

Due contenitori da 200 L per il riciclo dell'acqua piovana coperti con telo da zanzariera onde evitare proliferazione di animali molesti, impianti di irrigazione con microtubi e irrigatori.

Melanzane e pomodori li facciamo aiutare dai "tutori" (utilizziamo le passeggiate invernali in spiaggia per raccogliere canne), e l'unico aiuto che diamo è il calcio minerale (preso al consorzio agrario).

Gli anni scorsi trapiantavamo le piantine in piena terra ed era un disastro di erbacce, senza parlare degli afidi sui miei amati fagiolini (ci spruzzavo il fetentissimo ma efficace macerato d'aglio), dall'anno scorso abbiamo il telo e funziona alla grandissima. Con l'inverno mite che c'è stato qui nella terraferma veneziana ho potuto godere delle coltivazioni invernali senza problemi di gelate. W broccoli cappucci cavolfiori ecc. Per il radicchio purtroppo non c'è storia, il terreno è troppo argilloso.
Hanno funzionato bene anche insalate e rucola gli anni passati.

Ed ecco il mio orto. Ho finito proprio la scorsa settimana l'ultimo vasetto di conserva di pomodoro a km 0-metri 20.
Ciao!
Principio di precauzione, che tu sia benedetto!
Avatar utente
Turchina82
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 23 aprile, 2014 13:39

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda nebbia » venerdì 01 aprile, 2016 20:14

Come dice Vale, certe piante sono nate per far dispetto, convolvolo e graminacee da prato in primis.
Nell'orto ho risolto invocando lo zio che è venuto con la fresatrice profonda, radici seccate al sole e dopo qualche giorno ancora non si vedono resurrezioni. I ciuffi più evidenti li ho asportati e stesi sul cemento, per sicurezza. :crsf: :crsf:
In realtà sarebbe competenza paterna e il genitore non vuole il telo, non chiedetemi perché, in più pianta tutto distanziato che non so. :boh: Un anno ho pacciamato a paglia e pareva funzionare, ma sto in quella landa padana-pedemontana che alterna grandi e torride siccità con piogge intensissime e concentrate quindi se sbaglio a pacciamare mi arrivano muffe e lumache che è un piacere. :coffee:
Quest'anno visto che ci devo lavorare più io sto cercando di metterci anche voce, ma è dura. :coffee:

I problemi mi restano sull'aiuola delle rose & vari confinante con l'orto, lunga e stretta, fra un impiccio e l'altro non ho rinnovato in tempo la pacciamatura (corteccia di abete mista a gusci di noci e nocciole) e fra convolvolo e veronica hanno fatto festa, oltre alle graminacee stolonifere del prato di cui qualche gggenio ha buttato un paio di vangate nell'aiuola. :ohm:
Ho tolto tutto a mano, infilandomi tra le rose e i pochi sopravvissuti di bulbi e ranuncoli (inverno climaticamente assurdo maledetto. :evil: ), ci ho le ore e dovevo anche stare attenta a non ricontaminare l'orto. :coffee:

In un'altra aiuola hanno attecchito a piena potenza le violette, niente convolvolo e un tappetino verde e viola sotto al mini pesco giappone. :love:

Turchina: da seme? Wow, complimenti! Posso chiederti se per le vasche e le zanzare avete mai pensato o provato con il Bacillus thuringensis? E se per decidere gli impianti e le consociazioni usate guide o cheat sheet tipo queste? (Uno- Due - Tre ) ?

Vale: i termini li ho riconosciuti tutti, ricordo solo che l'alfa-alfa è l'erba medica. :)
Serve aiuto con il Search?!?Clicca qui. Nota: guida-aiuto per il Search riferita al vecchio forum! guardate lo stesso e adattate al nuovo Cerca!
Avatar utente
nebbia
rossa nell'anima
 
Messaggi: 9807
Iscritto il: martedì 29 gennaio, 2008 17:02
Località: Veneto

Re: Orto "for dummies"

Messaggioda Turchina82 » sabato 02 aprile, 2016 19:47

@nebbia: no ad entrambe le domande. I cheat sheet me li stamperò e li proporrò all'uomo visto che giusto oggi pomeriggio abbiamo piantato le prime cose, facciamo in tempo a decider dove mettere il resto (anche la l'estensione non è un granchè e quindi bisognerà fare buon viso a cattivo gioco).
Grazie 1000 per le dritte.
Principio di precauzione, che tu sia benedetto!
Avatar utente
Turchina82
 
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 23 aprile, 2014 13:39

PrecedenteProssimo

Torna a Oltre la cosmesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite