di Barbara Righini
online dal 2005

Morgan Pharma - OleoCut - Trial

sezione di inci analizzati col vecchio e ormai obsoleto sistema, lo lasciamo in consultazione finché non avremo finito di analizzare e spostare tutto nella sezione INCI - EcoBioControl

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Morgan Pharma - OleoCut - Trial

Messaggioda EternalSunshine » martedì 22 gennaio, 2013 19:51

Morgan Pharma - Oleocut - Trial
Gel attivo

Descrizione del produttore
Oleocut Trial è stato sviluppato per il trattamento specifco dell'acne da moderata a severa. La sua composizione, costituita di tre principi attivi (acido azelaico, acido fitico, acido cogico) già molto noti e testati nella letteratura dermatologica internazionale ma mai associati in un unico prodotto, consente di intervenire sui fattori patogenetici dell'acne: iperseborrea, colonizzazione batterica, ipercheratinizzazione.
Oleocut Trial non è comedogeno nè foto-sensibilizzante, quindi può essere usato con tranquillità anche durante i mesi estivi.

INCI:
Immagine AQUA (solvente)
Immagine AZELAIC ACID (agente tampone / coprente)
Immagine PHYTIC ACID (Sequestrante)
Immagine KOJIC ACID (antiossidante)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine HYDROXYPROPYLCELLULOSE (legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante)
Immagine BENZOIC ACID (conservante)
Immagine PROFUMO

Quantità: 30 ml
Prezzo: 15,00 €
Dove: farmacie
Data di scadenza 06/2014. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro e correttamente conservato (a temperatura inferiore ai 25° C)

Commento
Questo prodotto mi era stato consigliato dal dermatologo per impurità varie sul viso. Al tempo lo avevo utilizzato per qualche mese e aveva risolto i problemi. Ora l'ho ricomprato (dopo aver applicato per un po' la Brufocrema di Fitocose senza particolari risultati) perché mi sono spuntati alcuni brufoletti ai lati del mento e devo dire che si è riconfermato un buon prodotto. Il rapporto qualità/prezzo potrebbe sembrare ingiusto, ma in realtà ogni applicazione richiede l'uso di pochissima crema e infatti io non sono mai riuscita a finire un'intera confezione. Ricordo che in passato avevo avuto un problema con la formulazione (si era separata la parte oleosa), ma, dopo averlo fatto presente alla Morgan, l'azienda mi ha invitata a spedirgli la confezione incriminata e dopo poco tempo me ne hanno inviate altre tre o quattro gratuitamente.


Edit by STAFF
"Riesco con un dito a toccare una nuvola anche se so che è lontana chilometri, ma mi piace essere all'altezza della mia fantasia." (Charles Monroe Schulz – Snoopy)
Avatar utente
EternalSunshine
 
Messaggi: 577
Iscritto il: sabato 19 gennaio, 2013 16:30

Messaggioda Coccinella_08 » martedì 22 gennaio, 2013 20:28

Oddiooo...
eccola qui la crema consigliata dalla mia vecchia dermatologa! Adesso scopro che non ha un inci così male... :D
Ora sto usando anche io la brufocrema Fitocose... speriamo migliori qualcosa :?

Ma anche la tua ha un colore marrone o solo la mia era così? E mi sa che anche a me era separata perchè a volte usciva liquida altre densa xD
Avatar utente
Coccinella_08
 
Messaggi: 192
Iscritto il: giovedì 25 ottobre, 2012 19:33
Località: Veneto

Messaggioda EternalSunshine » martedì 22 gennaio, 2013 20:49

Anche io sono rimasta piacevolmente sorpresa quando ho scoperto che l'inci è abbastanza verde. :)
Adesso la crema, che è praticamente nuova, ha un colore beige. Quando mi si era separata il colore era marroncino e l'olio che usciva prima della crema (che era diventata anche molto più liquida, mentre ora è densa) era giallo scuro, quasi arancione. Ora sto tenendo la confezione in posizione verticale con l'apertura rivolta verso l'alto e per prelevarla non utilizzo mai le dita ma ne faccio scendere un po' su un cotton fioc. Tra l'altro la formulazione non è cambiata rispetto a quando avevo avuto questo problema, quindi temo che potrebbe capitare di nuovo. Non so quanto questi accorgimenti possano servire, ma per ora è ancora in buono stato. Speriamo in bene :)
"Riesco con un dito a toccare una nuvola anche se so che è lontana chilometri, ma mi piace essere all'altezza della mia fantasia." (Charles Monroe Schulz – Snoopy)
Avatar utente
EternalSunshine
 
Messaggi: 577
Iscritto il: sabato 19 gennaio, 2013 16:30

Messaggioda Luna » martedì 22 gennaio, 2013 21:41

Strano, perchè olio qui dentro non ce n'è!!!

Comunque è ottimissima per problemi di acne!!!
Avatar utente
Luna
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: martedì 22 febbraio, 2011 11:48
Località: Roma

Messaggioda EternalSunshine » martedì 22 gennaio, 2013 22:29

Luna ha scritto:Strano, perchè olio qui dentro non ce n'è!!!


Luna, in effetti hai ragione. Insomma se non era olio, era un liquido giallognolo/marroncino. Io comunque inizialmente lo avevo applicato anche se si era "separato" e non avevo avuto reazioni strane.
"Riesco con un dito a toccare una nuvola anche se so che è lontana chilometri, ma mi piace essere all'altezza della mia fantasia." (Charles Monroe Schulz – Snoopy)
Avatar utente
EternalSunshine
 
Messaggi: 577
Iscritto il: sabato 19 gennaio, 2013 16:30

Messaggioda azahar751 » martedì 22 gennaio, 2013 22:35

Oleocut forse perchè CUT=tagliare, eliminare in inglese
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda Coccinella_08 » mercoledì 23 gennaio, 2013 13:44

Se dite che è buona per problemi di acne quasi quasi la riprendo dopo aver finito la brufocrema :'D e si in effetti non c'è olio ma come dice EternalSunshine si divideva in una fase liquida e una densa... :?
Avatar utente
Coccinella_08
 
Messaggi: 192
Iscritto il: giovedì 25 ottobre, 2012 19:33
Località: Veneto

Messaggioda EternalSunshine » mercoledì 23 gennaio, 2013 14:45

Coccinella_08 ha scritto:Se dite che è buona per problemi di acne

Guarda, io non so che effetto ti faccia la Brufocrema, però a me sembrava proprio che non mi facesse effetto: quando la mettevo alla sera non sentivo nemmeno un lieve pizzicore e poi al mattino non aveva risolto nulla a parte seccare un po' la pelle. Con questa crema invece sento un leggero pizzicore quando la applico e al mattino la pelle è più levigata, le imperfezioni ridotte e sembra che abbia anche un effetto schiarente, senza che mi secchi troppo la pelle. A questo punto come potrei riciclare la Brufocrema?
"Riesco con un dito a toccare una nuvola anche se so che è lontana chilometri, ma mi piace essere all'altezza della mia fantasia." (Charles Monroe Schulz – Snoopy)
Avatar utente
EternalSunshine
 
Messaggi: 577
Iscritto il: sabato 19 gennaio, 2013 16:30

Re: *Morgan Pharma - Oleocut - Trial (gel attivo)

Messaggioda Cu0ricina » mercoledì 20 febbraio, 2013 20:02

Comprato oggi...

Lì è scritto che si può mettere anche sui punti neri... ma siccome ho zone estese ( :evil: ) di punti neri es. tutta la fronte e il naso, guance, mi spalmo tutta la zona anche se è estesa?
Cu0ricina
 
Messaggi: 44
Iscritto il: sabato 26 gennaio, 2013 11:46
Località: Nord Est

Re: *Morgan Pharma - Oleocut - Trial (gel attivo)

Messaggioda vv25 » mercoledì 20 febbraio, 2013 20:29

Interessante questa crema e soprattutto sembra che funzioni davvero!!
Ma la consistenza è tipo gel o piuttosto come crema?
vv25
 
Messaggi: 1327
Iscritto il: martedì 24 aprile, 2012 20:46

Re: *Morgan Pharma - Oleocut - Trial (gel attivo)

Messaggioda Luna » mercoledì 20 febbraio, 2013 20:59

Uhm credo che il problema sia l'acido azelaico che è difficilissimo da sciogliere, io preferisco l'azeloglicina di granlunga!!!

Sì la puoi mettere su parti estese, se hai un problema molto radicato di punti neri grossi come case.

Io la consiglio se avete davvero problemi, è ottima, ma attente a non prendere il sole neanche per sbaglio.
Avatar utente
Luna
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: martedì 22 febbraio, 2011 11:48
Località: Roma

Re: *Morgan Pharma - Oleocut - Trial (gel attivo)

Messaggioda EternalSunshine » mercoledì 20 febbraio, 2013 22:09

Intendi non prendere il sole CON la crema oppure anche nello stesso periodo in cui si usa? Il produttore dice che non è foto-sensibilizzante.
"Riesco con un dito a toccare una nuvola anche se so che è lontana chilometri, ma mi piace essere all'altezza della mia fantasia." (Charles Monroe Schulz – Snoopy)
Avatar utente
EternalSunshine
 
Messaggi: 577
Iscritto il: sabato 19 gennaio, 2013 16:30

Re: *Morgan Pharma - Oleocut - Trial (gel attivo)

Messaggioda maracas » giovedì 21 febbraio, 2013 10:53

Questa crema mi intriga... la proverei se non fosse che ho paura che troppi acidi mi irritino la pelle che si ribellerebbe con altre imperfezioni...
Non saprei... :|
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2916
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Re: *Morgan Pharma - Oleocut - Trial (gel attivo)

Messaggioda Coccinella_08 » giovedì 21 febbraio, 2013 16:44

EternalSunshine ha scritto:Intendi non prendere il sole CON la crema oppure anche nello stesso periodo in cui si usa? Il produttore dice che non è foto-sensibilizzante.


A me ha stupito molto questa loro dichiarazione xD con tutti questi acidi ._.

Luna... ma se d'estate mi espongo al sole dopo aver messo una crema solare il problema c'è ancora o con la crema sono abbastanza protetta?
Avatar utente
Coccinella_08
 
Messaggi: 192
Iscritto il: giovedì 25 ottobre, 2012 19:33
Località: Veneto

Re: *Morgan Pharma - Oleocut - Trial (gel attivo)

Messaggioda Chiaretta » giovedì 21 febbraio, 2013 20:16

Credo che il problema principale sia l'acido kojico (o cogico, come preferite), in quanto inibisce l'attività tirosinasica e dunque la formazione della melanina.
Giuro solennemente di non avere buone intenzioni.


Think of a number. Double it. Add six. Half it. Take away the number you started with. Your answer is three. Mind = Blown?
Avatar utente
Chiaretta
 
Messaggi: 344
Iscritto il: sabato 07 luglio, 2012 16:49

Prossimo

Torna a INCI cosmetici NON PIU' AGGIORNATO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 4 ospiti