Pagina 3 di 4

MessaggioInviato: lunedì 11 febbraio, 2008 15:01
da mondaytiger
mah, l'importante è che funzioni!

MessaggioInviato: giovedì 06 marzo, 2008 15:21
da dudina83
:P salve ragazze!!! sono nuova nel forum, ma è già da un po' di tempo che leggo i vostri topic sui bagni d'argilla...Caspiterina sono molto interessata all'argomento, anche perché in effetti preferisco fami un bagno di 45 min piuttosto che tenere il domopack per lo stesso tempo!!! :D pero' mi è sorto un piccolo dubbio...Sapevo che l'argilla non puo' venire a contatto con i metalli, giusto? e il tappo della mia vasca è si in acciaio, ma un po' arruginito (quindi non acciaio puro, direi! :x )..NOn ^è che assorbe le tossine di questi materiali??Avevo pensato di comprare una tinozza, per star tranquilla, ma ingombra troppo e poi i miei mi uccidono!!! sigh :cry: Mi sapete dire qualcosa al riguardo? Voi come fate?

ps-sono disperata anche perché nella mia città non vendono argilla, e le uniche 2 erboristerie esistenti la vendono a caro prezzo, pensate che 200g me li hanno fatti pagare ben 8euro!!!!! :evil: A sentir i vostri acquisti super economici mi viene un'invidia!!!! poi ho provato anche alla coop, ma non la vendono ::::sigh :cry: help!!!

MessaggioInviato: giovedì 06 marzo, 2008 15:35
da Daniela
per levare ogni dubbio sopra al tappo mettici un fazzoletto di pastica tipo cuki gelo che se ne sta fermo con la pressione dell'acqua sopra, oppure cambia tappo ;-) .

MessaggioInviato: giovedì 06 marzo, 2008 15:39
da dudina83
:o ohi! non ci avevo pensato!!! provero' cosi' allora!!! :D

MessaggioInviato: venerdì 07 marzo, 2008 13:28
da mondaytiger
dopo vari bagni nell'argilla verde Tradizione Erboristica mi sono accorta che mi causave dei pruriti pazzeschi: non sapevo a cosa attribuire le cause (acido ciclico? nei da far controllare? collant?), no, era proprio quella.

ho provato allora un impacco a freddo, cioè mi sono incellofanata con il similfango e mi è venuto un bruciore e rossore fastidiosissimo....

e pensare che l'argilla verde di aromazone la uso come base trucco o cipria.... quella Trad. Erboristica deve essere un po' scadentina :roll:

MessaggioInviato: venerdì 07 marzo, 2008 13:54
da RaelDelMare
mondaytiger ha scritto:e pensare che l'argilla verde di aromazone la uso come base trucco o cipria.... quella Trad. Erboristica deve essere un po' scadentina :roll:


Oddio! :shock:
A me non da nessun problema, me la metto in faccia, sui capelli :(
Ne ho ancora tantissima :roll:

MessaggioInviato: venerdì 07 marzo, 2008 14:30
da mondaytiger
se non ti dà problemi tanto meglio! parlavo solo delle mie reazioni e valutazioni! ma sui capelli cosa ne fai :?:

MessaggioInviato: venerdì 07 marzo, 2008 15:23
da Taiba
Suadina l'ho vista all'Iperal oggi! Argilla Verde la tradizione erboristica...costo sui 3-4 euri, non so la quantità! Mi informo meglio se vuoi! :D

MessaggioInviato: venerdì 07 marzo, 2008 16:43
da dudina83
uffi, solo io non la trovo da nessuna parte!!!
:x
cmq per rispondere a mondaytiger, anche a me era capitata una cosa del genere anni fa :cry: , e l'erborista mi aveva chiesto con cosa mescolavo il cataplasma, ovviamente col cucchiaio d'acciaio (ancora ero una principiante con l'argilla!)...quindi nel mio caso era per quello... :D perchè poi da allora non ho più dimenticato che l'argilla non va a contatto coi metalli se no è tossica, e niente più bruciori o irritazioni. Ecco anche perchè mi facevo mille domande sui bagni, se usare o no la vasca :cry: ...
Però sicuramente hai rispettato tutte le procedure quindi forse può essere che ne hai abusato un pò troppo e la pelle ha reagito così. ;-)
A volte succede questo. Però se quella di aromazone non ti crea questi disturbi potrebbe proprio voler dire che la trad. erb. è scadente per il tuo tipo di pelle ... Ci sono per esempio persone che non riescono a tollerare i fanghi guam, invece a me non creano alcun disturbo. :idea: O ancora , se usi gli oli essenziali, ho sentito spesso dire che ad alcune irritano parecchio. :roll:

MessaggioInviato: venerdì 07 marzo, 2008 17:56
da mondaytiger
grazie dudina! in effetti ho l'abitudine di mescolare i mei papponi (tipo hennè per esempio) con mestolo di legno o con le mani - tenendo dei guanti... in 3 o 4 occasioni ho proprio messo l'argilla nella vasca, ma dato che ci sono molte bocchette, a contatto col metallo ci entra né più né meno...

comunque l'argilla AZ è ventilata, setacciata ecc.. quella tradizione erboristica no, difatti sulla confezione non parla nemmeno lontanamente di maschere sul viso tanto per dire un uso classico - se l'argilla è OK ovviamente ;-)

MessaggioInviato: venerdì 07 marzo, 2008 18:06
da RaelDelMare
mondaytiger ha scritto:se non ti dà problemi tanto meglio! parlavo solo delle mie reazioni e valutazioni!


si si, lo so, però mi dispiace perchè te l'avevo consigliata io :(

ma sui capelli cosa ne fai :?:


Un impacco pre-shampoo (non tutte le volte) solo sull cute con qualche goccia di oe di lemongrass, menta, tea tree e lavanda per la forfora :)
Non so se realmente si fa, però a me funziona ^_^

mondaytiger ha scritto:comunque l'argilla AZ è ventilata, setacciata ecc.. quella tradizione erboristica no, difatti sulla confezione non parla nemmeno lontanamente di maschere sul viso tanto per dire un uso classico - se l'argilla è OK ovviamente ;-)


Aspetta un momento però... di che colore è la tua confezione di argilla verde della tradizione erboristica?
La mia è quella argentata e su c'è scritto "argilla ventilata, essicata al sole", sulle istruzione c'è anche scritto come prenderla per uso interno, oltre che si può usare su viso e corpo :?

MessaggioInviato: martedì 11 marzo, 2008 12:12
da mondaytiger
@rael: è argentata sì, per le scritte devo ricontrollare

OT : bene per l'impacco sulla cute, io vorrei farne ma per regolarizzare il sebo e stimolare la crescita, non ho la forfora. io ci metto OE menta, tea tree e salvia, ma sciolte dentro un idrolato, potrei provare l'argilla (bianca però)

MessaggioInviato: martedì 11 marzo, 2008 12:23
da RaelDelMare
mondaytiger ha scritto:OT : bene per l'impacco sulla cute, io vorrei farne ma per regolarizzare il sebo e stimolare la crescita, non ho la forfora. io ci metto OE menta, tea tree e salvia, ma sciolte dentro un idrolato, potrei provare l'argilla (bianca però)


Ho trovato una ricettina su AAM Terra Nuova di febbraio (neanche a farlo apposta :roll: ) dopo la posto su spignattamenti :)

MessaggioInviato: mercoledì 12 marzo, 2008 12:09
da mondaytiger
rael ho controllato la confezione: è argento sì ma dice solo per uso esterno, e spiega di farci i cataplasmi per i reumatismi, non dice che si può ingerire e usare sul viso!?!? ce ne son odue tipi evidentemente, e mia mamma senza saperlo ha toppato, pazienza

MessaggioInviato: mercoledì 12 marzo, 2008 20:28
da RaelDelMare
Ah ok :) non sapevo ne esistesse più di un tipo ^_^