di Barbara Righini
online dal 2005

tisane

L'angolo del consumatore consapevole. Decrescita, consumo critico, boicottaggio, alimentazione, autoproduzione: tutto ciò che non riguarda la cosmesi e i detersivi!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea

Re: tisane

Messaggioda Akira » venerdì 03 novembre, 2017 17:06

Questo fine settimana provo due tisane.
Sabato the nero zenzero e limone.
Domenica the verde zenzero e arancia.
Ricevute in regalo su una rivista.
A me non piace lo zenzero.
Speriamo che siano accettabili.
Akira
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: tisane

Messaggioda Akira » venerdì 03 novembre, 2017 20:00

Ciao. Ho sentito da report che le bustine filtro di te e tisane rilasciano ftalami.
Ho una confezione di te in bustine.
Secondo voi se tolgo le bustine e metto solo le foglie posso usarla o è meglio comunque usarla per fini non alimentari??
Akira
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: tisane

Messaggioda silvia88 » martedì 07 novembre, 2017 11:55

L'ho sentito anch'io e pensavo appunto di tagliare le bustine e usare solo il contenuto perché mi sembra di aver capito che il rilascio avvenga soprattutto a contatto con acqua (correggetemi se dico una cavolata!).
Avatar utente
silvia88
 
Messaggi: 4905
Iscritto il: giovedì 17 novembre, 2011 18:14

Re: tisane

Messaggioda Akira » martedì 07 novembre, 2017 14:36

Si credo anch'io.
Altro problema: ho notato che la cupola di plastica dello spremi agrumi si è consumata e che quindi ha rilasciato sostanza nella spremuta.
Insomma sarei già avvelenata.
Akira
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: tisane

Messaggioda .Daniela. » venerdì 10 novembre, 2017 00:18

A questo punto penso che siano meglio direttamente thè e tisane sfusi all'origine, anche perchè se da come diceva il documentario trovano ftalati nel latte alla mungitura semplicemente a causa del passaggio in determinati tubi, non oso immaginare le foglie di thè che restanno a lungo nella bustina prima dell'utilizzo oltre al fatto dell'acqua calda :cry: :sniff:
.Daniela.
 
Messaggi: 167
Iscritto il: lunedì 19 dicembre, 2011 00:13

Re: tisane

Messaggioda Akira » venerdì 10 novembre, 2017 12:23

Credo che se pensiamo a tutte le cose contaminate non ne usciamo più!
Akira
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: tisane

Messaggioda .Daniela. » venerdì 10 novembre, 2017 12:28

Vero...non si dovrebbe più mangiare e bere nulla!
.Daniela.
 
Messaggi: 167
Iscritto il: lunedì 19 dicembre, 2011 00:13

Re: tisane

Messaggioda silvia88 » venerdì 10 novembre, 2017 13:26

:x
Avatar utente
silvia88
 
Messaggi: 4905
Iscritto il: giovedì 17 novembre, 2011 18:14

Re: tisane

Messaggioda Akira » lunedì 13 novembre, 2017 12:37

Su una rivista ho trovato una tisana mela carota zenzero.
Il profumo mi piace appena assaggio vi saprò dire.
Akira
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: tisane

Messaggioda Akira » giovedì 08 marzo, 2018 10:38

Qual'è la temperatura d'infusione?
Devo far bollire l'acqua o basta scaldarla?
Akira
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: tisane

Messaggioda Shyntae » giovedì 08 marzo, 2018 14:23

Dipende dalla tisana che usi. In teoria l'acqua non dovrebbe mai proprio bollire, ma comunque esserci vicina (diciamo da 70° per le tisane e i té che richiedono una temperatura più bassa, che comunque sono molto pochi, fino a 95*).
Essere felici è un nostro dovere.
Avatar utente
Shyntae
 
Messaggi: 7833
Iscritto il: venerdì 18 novembre, 2011 17:39

Re: tisane

Messaggioda Akira » giovedì 08 marzo, 2018 14:49

Ok grazie!
Akira
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: tisane

Messaggioda Sunflower » venerdì 30 marzo, 2018 16:26

Ecco le ultime tisane che ho provato:

- Skinny vanilly di Clipper: penso che sia la tisana più buona che abbia mai assaggiato in vita mia, sa di fragola e vaniglia :love: :love: :love:
Unico neo è il prezzo... io l'avevo presa scontata del 50% e aveva un prezzo accettabile, a prezzo pieno (varia da 4,80 a 5,15 euro per venti bustine) non la prenderei, anche se le bustine sono riutilizzabili per un paio di volta (io aprivo le bustine, ne versavo due o tre nella teiera e poi aggiungevo l'acqua calda; una volta esaurita riempivo nuovamente la teiera aggiungendo una ola bustina nuova);

- Gioia di Vita: è una tisana alla frutta ma il lemongrass bello potente fa' sì che sia tutt'altro che banale; sinora l'ho provata solo calda ma d'estate fredda deve essere una bomba :)
Grazie silvia88 per avermela fatta provare :clap:

-Arancia e zenzero di Maraviglia bio: sa di aranciata speziata, è buonissima :love:
Avevo provato quella al limone e zenzero che per quanto buona era vista e rivista, questa invece è una bella novità :ponpon:

- Fiori di ibisco sfusi: da piccola bevevo l'infuso al karkadé ma la tisana fatta coi fiori interi è su tutto un altro livello :love:

- Fiori di calendula sfusi: esteticamente è una tisana bellissima e da quanto leggo piena di proprietà, il sapore non è male, certo non è una tisana goduriosa :D


-Infuso sfuso Chai di Yogi tea (quello fatto solo con spezie senza té): mi è piaciuto tantissimo a gennaio- febbraio quando faceva freddissimo e le spezie mi davano l'idea di coccolarmi un po', ora lo sto usando meno perché sento nell'aria il friccicore :D primaverile.
Anche questo l'ho preso scontato del 50%, a prezzo pieno sicuramente avrei passato :)
Quando ti senti un pesce fuor d'acqua è il momento di andare controcorrente
Sunflower
 
Messaggi: 1640
Iscritto il: martedì 17 marzo, 2015 20:13

Re: tisane

Messaggioda Akira » lunedì 09 aprile, 2018 08:51

Al momento sto bevendo una tisana con: senna, frangula, camomilla, malva, liquirizia.
Buona proprio quello che ci vuole per una bella depurazione intestinale primaverile.
Akira
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: tisane

Messaggioda Akira » mercoledì 16 maggio, 2018 08:56

Non potendo andare in erboristeria ho optato per la camomilla setacciata del discout.
Sapete se è lassativa?
Akira
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

PrecedenteProssimo

Torna a Oltre la cosmesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti