di Barbara Righini
online dal 2005

A proposito di GDO e GAS

L'angolo del consumatore consapevole. Decrescita, consumo critico, boicottaggio, alimentazione, autoproduzione: tutto ciò che non riguarda la cosmesi e i detersivi!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea

Messaggioda Alexa » giovedì 13 novembre, 2008 23:19

Ma è bellissimo! In bocca al cacciatore per il vostro GAS, di sicuro col tempo riuscirete a trovare i contatti che fanno al caso vostro!
Avatar utente
Alexa
 
Messaggi: 740
Iscritto il: mercoledì 12 marzo, 2008 22:21

Messaggioda Lella » giovedì 08 gennaio, 2009 05:12

:) Ragazze, grazie per aver scritto questo post!!!

Già da tempo riflettevo sulla possibilità di saltare la GDO! :evil: molto illuminante è stata la lettura del libro "Non c'è sull'etichetta. Quello che mangiamo senza saperlo" di Lawrence Felicity (vi rimando per i commenti al sito --> http://www.ibs.it/code/9788806173067/la ... hetta.html ), che magari è un libro che molte di voi conoscono, ma a me ha dato finalmente di che pensare, anche se riguarda il caso UK, tuttosommato tocca anche noi (particolarmente per quel riguarda la GDO e le pressioni che esercita e il problema della ridistribuzione delle ricchezze derivanti dall'agricoltura e per il problema della salvaguardia della biodiversità)

scusate l'ot... :oops:
Avatar utente
Lella
 
Messaggi: 258
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 19:17

Messaggioda sgiompi » lunedì 19 gennaio, 2009 12:49

io sono finalmente anadata a conoscere il gas più vicino a me :yeppa:
Me lo ripromettevo da un po', e finalmente l'ho fatto! sono proprio contenta, mi sono sembrati convinti, motivati ed entusiasti, e anche il sistema adottato è comodo, perchè di fatto si ordina l'ortofrutta sulla base di un listino settimanale, così evito di dover trovare qualcuno a cui regalare i finocchi (che temevo mi arrivassero nei cassettoni a peso e io non li sopporto) :D
Poi, non so quanto si possa veramente fare di tutto quello che hanno in programma, però mi hanno raccontato che lo scorso anno hanno fatto anche dei laboratori, per esempio per imparare a panificare.
Non vedo l'ora di fare il primo ordine e assaggiare :crsf:
Avatar utente
sgiompi
 
Messaggi: 203
Iscritto il: venerdì 28 novembre, 2008 17:56

Messaggioda alessiam1984 » martedì 17 aprile, 2012 15:11

che bella discussione, questa cosa del GAS mi interessa molto!
c'è qualcuno di Milano città come me che può raccontarmi le sue esperienze?
Avatar utente
alessiam1984
 
Messaggi: 71
Iscritto il: venerdì 27 gennaio, 2012 14:48

Messaggioda plesea » mercoledì 18 luglio, 2012 14:48

annalaura ha scritto:ps: a Ple', ma condividi tutte ste belle cose, no?! non so se puoi scriverlo qua, ma il tuo gas com'è organizzato?


Rispondo qui ad Annalaura che mi sembra il thread più indicato.

Il mio GAS è ormai un associazione, perchè siamo tanti giravano molti soldi e merci e non potevamo più continuare a pagare grosse cifre dai conti privati. :)
Abbiamo uno statuto e diviso i soci per sostenitori e ordinari cioè chi compra solamente e chi mette anche a disposizione il suo tempo per fare turni in magazzino, raccolta di ordini con le aziende e smistamento delle merci che arrivano.
Si paga una quota annuale che solitamente utilizziamo per scopi di beneficenza, oppure per finanziare progetti dei nostri fornitori.

Ogni settimana ordiniamo la verdura e formaggio, ogni due la carne e ogni 4 mesi facciamo il quadrimestrale che comprende: pasta, legumi, cereali, farine, creme spalmabile, detersivi, formaggi ed eventualmente scarpe e abbigliamento.

Durante l'inverno sosteniamo il progetto delle arance sia calabresi che siciliane, ordiniamo con altri GAS di Roma le arance direttamente ai produttori. Solitamente a questi ordini si possono unire anche persone che non aderiscono in prima persona ad un Gas, basta conoscere qualcuno che ne faccia parte. :)
Ultima modifica di plesea il mercoledì 18 luglio, 2012 15:39, modificato 1 volta in totale.
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!Immagine
Avatar utente
plesea
ProblemSolvingWoman
 
Messaggi: 9638
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 21:06
Località: Roma

Messaggioda annalaura » mercoledì 18 luglio, 2012 15:31

ma dai, organizzatissimi! in che zona di roma fate tutto ciò?
io, non conoscendo nessuno in zona da me interessato a queste cose, se non mia cognata con mio fratello (che abitano sopra di noi!), faccio direttamente le consegne a domicilio, facciamo un mini gas familiare :mrgreen:
Avatar utente
annalaura
 
Messaggi: 2851
Iscritto il: giovedì 20 gennaio, 2011 20:43
Località: Roma

Messaggioda plesea » mercoledì 18 luglio, 2012 15:43

Il mio GAS sta ad Acilia, sul sito della retegas puoi trovare quello più vicino a te. :)
http://www.retegas.org/
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!Immagine
Avatar utente
plesea
ProblemSolvingWoman
 
Messaggi: 9638
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 21:06
Località: Roma

Messaggioda annalaura » mercoledì 18 luglio, 2012 15:48

acilia è dall'altra parte dell'universo per me! però grazie per aver messo il sito, me lo spulcio per bene! :D
Avatar utente
annalaura
 
Messaggi: 2851
Iscritto il: giovedì 20 gennaio, 2011 20:43
Località: Roma

Messaggioda plesea » mercoledì 18 luglio, 2012 15:50

Uno abita nella stessa città ma per raggiungersi ci vogliono almeno due ore :lol: :lol:
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!Immagine
Avatar utente
plesea
ProblemSolvingWoman
 
Messaggi: 9638
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 21:06
Località: Roma

Messaggioda annalaura » mercoledì 18 luglio, 2012 15:56

e si eh! da casa mia ad acilia sono una quarantina di km! se il raccordo è bloccato, ci vuole una mezza giornata ad arrivare! :lol: cmq ho trovato questo che sta abbastanza vicino, per cui potrei chiedere informazioni a loro!
grazie :D
Avatar utente
annalaura
 
Messaggi: 2851
Iscritto il: giovedì 20 gennaio, 2011 20:43
Località: Roma

Messaggioda gaf81 » mercoledì 05 settembre, 2012 16:42

posto qua sperando vada bene...qualcuna di voi che partecipa ad un gas sa se esistono produttori di latti vegetali che rifornisocno i gas?
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Precedente

Torna a Oltre la cosmesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite