di Barbara Righini
online dal 2005

nuova linea vivi verde coop

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

nuova linea vivi verde coop

Messaggioda mara » giovedì 03 settembre, 2009 12:01

Da oggi ognuno di noi può contribuire attivamente alla difesa del pianeta anche nelle piccole scelte quotidiane, mentre facciamo la spesa:

Coop lancia la linea vivi verde Coop, concepita per sensibilizzare le persone sui temi della salvaguardia dell’ambiente e per realizzare concretamente un’economia sostenibile.

La linea comprende infatti i prodotti Coop da agricoltura biologica, buoni, sani, genuini e a ridotto impatto ambientale, e i prodotti Coop non alimentari a basso impatto, realizzati con criteri sostenibili e di compatibilità ambientale.
Si tratta di centinaia di prodotti che comprendono tutti i settori merceologici dei supermercati e ipermercati Coop.

In occasione del lancio della linea, sono previste decine di nuovi prodotti che si affiancheranno alle centinaia già esistenti, precedentemente inseriti nei bio-logici Coop e gli eco-logici Coop, linee che confluiranno in un unico “mondo”: la linea vivi verde Coop.

In particolare, la linea vivi verde Coop comprende oltre 300 prodotti a marchio realizzati secondo le procedure dell’agricoltura biologica, che esclude totalmente l’impiego di sostanze chimiche di sintesi e ricorre esclusivamente all’utilizzo di tecniche naturali di coltivazione. Inoltre, Coop ha deciso di escludere da tutti i prodotti della linea i grassi tropicali e gli aromi, anche se naturali.
L’impegno della linea vivi verde Coop nei confronti dell’ambiente si concretizza anche attraverso i prodotti Coop garantiti dal marchio europeo di qualità ecologica Ecolabel, come i detergenti per la pulizia della casa, i prodotti in carta riciclata al 100% e le nuove lampade a risparmio energetico. Infine, la linea comprende i piatti e bicchieri monouso in PLA, materiale naturale di nuova concezione che deriva dall’amido di mais, la linea pile ricaricabili e i nuovi detersivi sfusi.

Fonte:
http://www.e-coop.it/portalWeb/guidapro ... +VIVIVERDE
mara
 
Messaggi: 628
Iscritto il: domenica 23 settembre, 2007 11:58
Località: san benedetto del tronto (AP)

Messaggioda Aria » giovedì 03 settembre, 2009 19:51

..e noi saremo qui pronte a controllare l'inci :twisted:
Avatar utente
Aria
 
Messaggi: 1191
Iscritto il: sabato 23 maggio, 2009 19:52

Messaggioda piper » venerdì 04 settembre, 2009 08:09

io ve lo dico non mi fido della coop :roll:

primo perché spacciano tanto queste cose (navigando ovviamente l'onda della "moda" eco) e poi per dirne una nel reparto detersivi-pulizie non hanno i panni catturapolvere lavabili ma solo quelli usa e getta. E parlo di una coop enorme rispetto ai supermercatini della mia zona, che invece ad esempio hanno i panni lavabili.

Diciamo che secondo me navigano un po' l'onda per fare qualche affare in più. Ad esempio anche le borse spesa riutilizzabili, il supermercato dove vado di solito le regalava già 5 anni fa, la coop adesso sembra che faccia chissà che (che poi non so se avete notato che sono fatte di carta praticamente si disferanno dopo 3 utilizzi).

Per non parlare di tante altre cose sicuramente non attente al consumatore ma solo a fare soldi (tipo il fatto che lo stesso prodotto si trova in 5 reparti diversi così se vuoi comprare quello che costa meno devi girare tutto il negozio più volte e controllare i prezzi).

Poi non voglio parlare delle cose dichiarate da agricoltura biologica perché probabilmente infrangerei qualche legge di etica, dato che quello che so mi arriva da notizie certe interne alla coop stessa, ma io vi dico solo di non comprare le lenticchie biologiche ;-)
Avatar utente
piper
 
Messaggi: 1853
Iscritto il: lunedì 13 agosto, 2007 09:33

Messaggioda mara » venerdì 04 settembre, 2009 08:37

guardate io sono la prima a dire che la coop non è cosa buona giusta...o non farei spesa con i gas dai contadini bio vicino casa mia e non comprerei Tea, non sto ad elencare tutti i punti critici della coop che vanno dalla politica all'etica, è pur sempre un supermecato mica dobbiamo prenderci in giro?!
però se qualche iniziativa dovesse far svegliare la gente, e dico "per caso" la facesse perlomeno riflettere su certe cose allora niente non è.
alla coop a san benedetto hanno messo le buste in mater-bi e ovviamente si pagano care...una signora alla cassa prima di me ha chiesto alla cassiera "ma non si possono riavere le buste di prima che costavano poco?", magari per solo una questione economica e non ecologica, ma vedrai che qualcuno ora impara a portarsi la busta da casa... :)
bisogna parlare continuamente di ecologia e biologico perchè deve entrare nel nostro comune modo di pensare, come lo è per tanti paesi europei e non essere come è ora una cosa per pochi...
e non dimentichiamoci che comunque ci permette anche di comprare dei buoni prodotti come olio di girasole bio e altri prodotti che con la filiera corta non si possono comprare, o che al negozio bio costerebbero troppo. a me dà una mano con l'economia di casa qualche volta, idem con la loro carta igienica ecologica.
mara
 
Messaggi: 628
Iscritto il: domenica 23 settembre, 2007 11:58
Località: san benedetto del tronto (AP)

Messaggioda Lupynda » venerdì 04 settembre, 2009 09:46

Se non ricordo male sull'etichetta dell'olio di girasole bio della coop c'è scritto che è stato "lavato" in corrente di vapore...quindi con un procedimento non "a freddo"... :uhm:
...gli animali ci guardano...
Avatar utente
Lupynda
 
Messaggi: 360
Iscritto il: martedì 14 aprile, 2009 16:12
Località: Bari

Messaggioda mara » venerdì 04 settembre, 2009 09:58

a freddo vuol dire l'estrazione deve essere a freddo e non il lavaggio.
mara
 
Messaggi: 628
Iscritto il: domenica 23 settembre, 2007 11:58
Località: san benedetto del tronto (AP)

Messaggioda lucilla78 » sabato 12 febbraio, 2011 17:35

Qualche aggiornamento su questi prodotti?
Io che vivo sperduta (a quanto pare) ho finalmente avuto disponibilità di questa linea solo dall'inizio di quest'anno :shock:
Ho provato alcune cose, sarei felice se fosse veramente tutto bio...
Avatar utente
lucilla78
 
Messaggi: 1998
Iscritto il: lunedì 20 settembre, 2010 11:41
Località: Reggio Emilia

Messaggioda maracas » domenica 13 febbraio, 2011 21:06

Ciao, per adesso ho provato:
la mozzarella: per la pizza è ottima, meglio di moltre altre marche e con un prezzo ragionevole, da sola è come tutte le altre, sapore delicato.
fazzoletti per il naso: sarebbero fatti di carta riciclata (ma sbiancata con cosa???) solo che sono un pò ruvidi, sono i primi che compro fatti così, magari quelli natur'è sono migliori!
Fagliolata: è un misto di fagioli secchi in sacchetto da cuocere e mangiare come più piace, sono buonissimi.
Passata di pomodoro: buonissima, ho sostituito la mut ti.
Adesso ho comprato la carta scottex, i biscotti per la colazione intregrali, da provare.
Ho visto però che ci sono i detergenti per il pavimento, per i piatti, la ricotta, il latte hut, legumi e cereali secchi a gogo, tovaglioli etc.
Anche io volevo sapere se c'è da fidarsi!La roba non è male, però... :)
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda korallo » venerdì 18 febbraio, 2011 09:54

Piper a me hai messo in "allarme"...se già sconsigli le lenticchie biologiche cosa devo pensare della nuova linea di prodotti?
Immagine
Avatar utente
korallo
 
Messaggi: 434
Iscritto il: giovedì 23 settembre, 2010 13:46
Località: BS

Messaggioda maracas » venerdì 18 febbraio, 2011 11:25

korallo ha scritto:Piper a me hai messo in "allarme"...se già sconsigli le lenticchie biologiche cosa devo pensare della nuova linea di prodotti?


Questo passaggio me l'ero perso!!! :shock:
Comunque su promiseland, si parlava della polvere per lavare il bucato di questa linea.
E' stato risposto che in quanto ha la certificazione Ecolabel, è da considerarsi veramente per quel che dice.
Non so se per gli alimentari è diverso!
Sul pacchetto che ho davanti c'è scritto:
controllato e certificato da CCPB, controllo biologico, organismo di controllo autorizzato da MIPAAF "ITBIOCPB", prodotto biologico. Il simbolo è quello della mano con dentro la foglia!
Cosa ne dite?
Francesca
maracas
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 22:34

Messaggioda annalaura » martedì 10 maggio, 2011 07:55

Anche io consumo abitualmente prodotti viviverde della coop, dall'area alimentare a quella per la detergenza della casa e ovviamente passando per tutto ciò che è carta e possiamo, quindi, usarla riciclata (tanto che ora finalmente la Littizzetto sponsorizza in tv prodotti viverde, come i tovaglioli riciclati).

Io vi dico che mi trovo bene. Un marchio che certifica se il prodotto è bio/eco stampato sulle confezioni con il nome "coop" impresso sopra, di certo non credo che sia falso! un gruppo così grande non penso che vada a rimetterci la faccia millantando paroloni come "bio" e "controllato/certificato bio da x-y-z" quando invece il prodotto non lo è assolutamente.

E' ovvio, poi, che preferisco la verdura del mio orto, o in mancanza di verdurina mia o fuori stagione, vado nei punti vendita coldiretti o in mercatini bio/km0, però frutta e verdura fresca viviverde l'ho provata ed è buona (niente di diverso da una almaverdebio che costa molto di più -e credo per via della marea di pubblicità che fa-, ovviamente diversa da quella del mio orto perchè cmq quella di casa ha un altro sapore, non c'è niente da fare!).

Per la detergenza della casa uso il detergente per pavimenti al limone che lascia un pulito e un profumo spaziale :shock: poi ho usato per un po' il detergente per i piatti, ma poi l'ho sostituito perchè non mi aveva strabiliato (insomma non ho pensato "UAU! MAI PIU' SENZA!!!"); poi uso carta igienica, tovaglioli e scottex viviverde e non tornerei mai indietro. Per un periodo all'ipercoop ho anche trovato le risme di carta A4 viviverde, ma poi sono sparite e quindi non le ho potute più prendere.

Il detersivo in polvere non l'ho comprato perchè non uso detersivi in polvere, ma solo liquidi e quindi spero che prima o poi tirino fuori un detersivo per bucato lavatrice liquido viverde!

Tornando al reparto food, compro sempre il petto di pollo e gli hamburger di pollo, entrambi buonissimi, mi piace molto la mozzarella (io la mangio anche assoluta, non solo "elaborata" in ricette); per un periodo ho comprato anche gli yogurt, prendevo quello magro con il mango, ma quello aveva un sapore non proprio dolcissimo e allora per lo yogurt sono fedelmente rimasta ancorata a quelli di fattorie scaldasole, per i quali davvero posso dire "MAI, MAI, MAI PIU' SENZA!!!" pecato che si trovino poco e devo fare parecchi km ogni volta per comprarli.

Ho provato anche il latte viviverde, è buono, ma io sono per il latte della centrale del latte di roma, ci sono cresciuta e per me quello è IL latte.

Per il momento non mi viene in mente nessun altro prodotto, se mi viene in mente aggiorno sto papiro :mrgreen:
Avatar utente
annalaura
 
Messaggi: 2851
Iscritto il: giovedì 20 gennaio, 2011 20:43
Località: Roma

Messaggioda plesea » martedì 10 maggio, 2011 14:19

annalaura ha scritto:Un marchio che certifica se il prodotto è bio/eco stampato sulle confezioni con il nome "coop" impresso sopra, di certo non credo che sia falso! un gruppo così grande non penso che vada a rimetterci la faccia millantando paroloni come "bio" e "controllato/certificato bio da x-y-z" quando invece il prodotto non lo è assolutamente.


Questo è sicuramente vero, però vedendo quello che accade normalmente nel nostro paese, su frodi in generale, il dubbio sorge sempre spontaneo. Credo che ormai la diffidenza faccia parte integrante del nostro dna italiano, non riusciamo a fidarci di nessuno perchè siamo troppo abituaiti alla legge fatta dal più" furbo".

Sono contenta che finalmente anche i grandi marchi della gdo stiano mettendo linee certificate bio, perchè sono felice che il bio diventi qualcosa alla portata di tutti. Sogno un mondo dove biologico non è elite ma scelta consapevole dell'essere umano a garanzia della propria sopravvivenza.
Non capisco perchè se andiamo in Germania e vediamo bio al supermercato loro sono fighi, però se lo vediamo in iItalia allora lo fanno solo per seguire una moda.
La gente fa delle scelte e il mercato si muove di consegueza, l'unica cosa che pretendendo è la trasparenza e la serietà di quello che certificano.
Spetta a noi in base alle nostre convinzioni comprare prodotti verdi della gdo, oppure acquistare prodotti biologici dalle piccole aziende che lo hanno fatto per scelta.
Magari effettuate 20 anni fa, lottando tutti i giorni per diffodendere dei principi.

La carta per la casa, igenica, tovaglioli e vivereverde sono considerate da greenpeace, le migliori per percentuale di carta riciclata presente e per produzione a basso impatto ambientale.
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!Immagine
Avatar utente
plesea
ProblemSolvingWoman
 
Messaggi: 9638
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 21:06
Località: Roma

Messaggioda lucilla78 » martedì 10 maggio, 2011 14:39

Io aggiungo all'elenco di Annalaura il muesli viviverde con le nocciole e l'uvetta che per me è buonissimo!
Avatar utente
lucilla78
 
Messaggi: 1998
Iscritto il: lunedì 20 settembre, 2010 11:41
Località: Reggio Emilia

Messaggioda Daffodil » martedì 10 maggio, 2011 14:44

plesea ha scritto:Non capisco perchè se andiamo in Germania e vediamo bio al supermercato loro sono fighi, però se lo vediamo in iItalia allora lo fanno solo per seguire una moda.


:clap:


Spetta a noi in base alle nostre convinzioni comprare prodotti verdi della gdo, oppure acquistare prodotti biologici dalle piccole aziende che lo hanno fatto per scelta.


Oppure da entrambi. E aggiungo e chiedo, ci sono anche piccole aziende che riforniscono la GDO, giusto?
Io poi ho un debole per la Coop, è il supermercato che preferisco tra i vari che ho provato. I loro prodotti a marchio, bio e non, sono sempre, sempre ottimi, che si tratti di alimentari, roba per la casa o altro. Ho avuto brutte esperienze con Carrefour, per esempio, mai con la Coop.

D
Fai "mi piace" alla mia pagina? (Soddisfazione garantita!) :) https://www.facebook.com/rafeditor
Avatar utente
Daffodil
 
Messaggi: 1386
Iscritto il: sabato 24 maggio, 2008 13:58
Località: Pavia

Messaggioda annalaura » martedì 10 maggio, 2011 14:48

lucilla78 ha scritto:Io aggiungo all'elenco di Annalaura il muesli viviverde con le nocciole e l'uvetta che per me è buonissimo!

hai ragione Lucilla, è buonissimo! ora mi sono venuti in mente altri prodotti che ho usato: le uova, la passata e la polpa di pomodoro, tutti ottimi!
piano piano mi verranno in mente tutti, sono un po' rimbambita! :mrgreen:
Avatar utente
annalaura
 
Messaggi: 2851
Iscritto il: giovedì 20 gennaio, 2011 20:43
Località: Roma

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti