Pagina 2 di 2

MessaggioInviato: martedì 13 ottobre, 2009 23:18
da mamy_ro
Io e Katy forse abbiamo incontrato lo stesso tecnico?

Ecco cosa l'ultima volta mi ha spiegato ben bene, cerco di esser breve:
1) sale solo da lavastoviglie anche il più economico (italkaki €0,39kg) ma sempre pieno, non deve mai mancare.
2) pasticche costo enorme rispetto alla polvere (confrontare il prezzo al kg), la quantità di una pasticca è enorme : metà è più che sufficiente, quelle 4 o 5 in uno hanno già il brillantante quindi non andrebbe messo nella vaschetta.il brillantante potrebbe essere omesso sarebbe solo un problema estetico per noi, basterebbe aprire la lavastoviglie prima dell'asciugatura, però ha aggiunto meglio l'alone di una goccia che una spalmata uniforme di detersivo che "ci sembra lucido".
3) Cura lavastoviglie lavaggio con 1 lt di aceto a vuoto ogni tanto ed è ok.

Io gli ho creduto, le sue idee mi sono piaciute, da quando ho diviso le pasticche non riesco a finire ancora la scorta! Al posto dell'aceto e del brillantante stò usando l'acido citrico seguendopromiselan e le idee di zago.Spero di esservi stata utile.

MessaggioInviato: domenica 25 ottobre, 2009 23:04
da mamy_ro
aggiungo un'altra cosa : stò usando il le compresse della esselunga linea
gabbiano (22 compresse € 2,49) ne uso metà (sempre seguendo il consiglio del mio tecnico ;-) ) soluzione di acido citrico al posto del brillantante : finalmente nessun odore di detersivo sulle stoviglie ! Risultano anche brillanti e senza aloni, uso il lavaggio meno intenso ma io
le metto quasi completamente lavate.
Chiedo alle più esperte se accadrà qualcosa alla lavastoviglie perchè mi sembra troppo bello!

Re: HELP! Lavastoviglie e odore di detersivo sulle stoviglie

MessaggioInviato: lunedì 03 dicembre, 2018 14:40
da Cra88
scusate...come si fa a capire se una pastiglia ha brillantante o no? cosa dovrebbe esserci scritto come ingrediente?