di Barbara Righini
online dal 2005

normativa prodotti extra-ue

Aiab-icea, ccpb, ecocert, soil association, ecolabel, icea-lav e tutte le altre.

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina, Letizia, Vera

normativa prodotti extra-ue

Messaggioda Lizzy79 » mercoledì 23 maggio, 2012 14:44

Ciao a tutti! Non so se postare qui o nella sezione inci, perchè la mia domanda parte da un inci di na crema capelli ma è estesa a tutto il marchio, nello specifico Dabur - Vatika.
E' da un po' che sentivo nominare questi i prodotti per capelli sia qui che su cdf. Oggi, li ho visti in un market indiano e ho comprato una crema capelli anticaduta. L'inci, o meglio la scritta ingredienti" in inglese sulla confezione e in italiano su etichetta adesiva è il medesimo e riporta: olio extra vergine di oliva, estratto di cactus, D-pantenolo, profumo. Fin qui sarebbe ok, ma mi viene un dubbio: se si mescolano questi 4 ingredienti è possibile ottienere una crema a tutti gli effetti, emulsionata, morbida (tipo nivea soft per intenderci) con durata di quasi 2 anni? O, come sospetto, può darsi che il prodotto contenga emulsionanti e conservanti non dichiarati? E' prodotta negli Emirati Arabi, pensavo che magari i controlli non sono rigorosi come da noi e non ci sia l'obbligo di indicare tutti gli ingredienti... può essere?
Invece ho notato che negli shampo e nel famoso olio di amla sono indicati anche altri ingredienti come la paraffina liquida e altro a bollino rosso.
Dio ci ha dato due orecchie ed una sola bocca per ascoltare almeno il doppio di quanto diciamo. (Epitteto)
Avatar utente
Lizzy79
 
Messaggi: 949
Iscritto il: mercoledì 28 marzo, 2012 10:32

Messaggioda barbara » mercoledì 23 maggio, 2012 15:22

Ti rispondo e poi sposto il thread.
Ho messo un titolo più inerente alla risposta e che vale per qualsiasi prodotto extra-ue.

Allora la risposta è no, non sono ingredienti che da soli costituiscono una crema.
Quindi quello non è l'inci.
I paesi extra comunitari non hanno l'obbligo inci come l'abbiamo noi, quindi possono scriverci quello che vogliono, o quello che le loro leggi indicano.

Però qualsiasi prodotto extra-ue venga venduto in Europa, deve riportare l'inci completo. Inoltre deve essere notificato al Min. della Salute, secondo determinate procedure.

Quindi, chi vende prodotti acquistati da paesi extra comunitari e non ha adempito a tutti questi passaggi, compreso l'adeguamento dell'etichetta alle norme UE, è fuori legge.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21674
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Lizzy79 » mercoledì 23 maggio, 2012 16:10

Grazie Barbara!
Immaginavo fosse una situazione così. Inoltre ho controllato sul sito spaces of India e riporta lo stesso inci con quei 4 ingredienti, mentre un'altra crema della stessa serie che ho visto in negozio ha l'inci completo (con paraffina liquida al 2° posto, sls, siliconi ecc), forse stanno aggiornando gli inci un po' alla volta e questa crema ha ancora l'inci vecchio.
Grazie ancora, sposta pure il post (o cancellalo se vuoi).
Dio ci ha dato due orecchie ed una sola bocca per ascoltare almeno il doppio di quanto diciamo. (Epitteto)
Avatar utente
Lizzy79
 
Messaggi: 949
Iscritto il: mercoledì 28 marzo, 2012 10:32


Torna a Certificazioni e Normativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite