di Barbara Righini
online dal 2005

Capelli, shampo e tintura che va via

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Posta qui.

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina, Letizia, Vera

Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda antonella64 » domenica 01 gennaio, 2017 17:59

Ciao!
Mi sapreste consigliare uno shampoo ecobio che non elimini velocemente la tintura dei capelli? ho molti capelli bianchi e non posso fare a meno di colorarli. Il problema è che ho notato che dovendoli lavare spesso (un giorno sì e uno no) la tintura va via.
Sto usando uno shampoo della Omia senza solfati e senza siliconi, ma non mi ero mai messa i problema del perché i capelli stingessero. Vorrei cercare d risolvere il problema.
Qualcuna sa darmi qualche altra dritta?

BUON ANNO A TUTTE ;)
antonella64
 
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 01 luglio, 2015 23:26

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda Sunflower » domenica 01 gennaio, 2017 22:02

Anch'io mi tingo da anni, non perché abbia capelli bianchi ma perché bionda mi piaccio di più.
Io onestamente non noto il problema della perdita di colore :boh: l'unica accortezza che uso è - dopo aver fatto colore e meches - quella di aspettare il più possibile a lavarli, non so se sia una stupidata ma ho l'impressione che il colore si fissi maggiormente.
Hai mai provato ad usare shampoo specifici per capelli colorati? Io vorrei provare quelli della Bioturm che si differenziano in base al colore di capelli.
In alternativa potresti provare ad usare shampoo molto delicati, a maggior ragione visto che lavi i capelli spesso...
No matter how educated, talented, rich, or cool you believe you are, how you treat people tells all. Integrity is everything
Sunflower
 
Messaggi: 1915
Iscritto il: martedì 17 marzo, 2015 20:13

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda Akira » lunedì 02 gennaio, 2017 10:49

Ogni quanto lavi i capelli attualmente?
Potresti alternare. Fare una volta balsamo (che è meno aggressivo dello shampoo) e una volta shampoo.
Così da dimezzare l'uso dello shampoo e raddoppiare il tempo di permanenza della tinta sul capello.
Avatar utente
Akira
 
Messaggi: 1104
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda antonella64 » lunedì 02 gennaio, 2017 14:14

Carissime, vi ringrazio delle risposte :)

@Sunflower
Su di me si nota lo scolorimento perché da bionda scura divento bionda slavata. Il problema è che non voglio usare i siliconi. I prodotti antiscolorimento sono tutti siliconici...purtroppo. Ho letto che si devono evitare gli shampoo con solfati, e sto iniziando a evitarli, e che non si devono lavare i capelli per almeno tre giorni (come fai tu) per permettere al colore di fissarsi.
Sul sito Mondevert ho notato uno shampoo della Cattier, proprio per capelli colorati. Non so se provarlo.

@Akira
Li lavo un giorno si e uno no perché altrimenti non posso uscire di casa da quanto sono oscena. Non so se sia un problema psicologico; pare che ognuno di noi scarichi la tensione su un organo, a molti succede con la pelle.
I miei capelli sono grassi alla radice e secchi sulle lunghezze per cui...puoi immaginare. Inoltre sono tinti e anzianotti (data la mia non più tenera età), e questo non aiuta.
Devo dire che nonostante tutto ho un bel capello e se lo curo molto sembro normale :mrgreen:

PS- Scusa Akira in che senso il balsamo al posto dello shampoo?
antonella64
 
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 01 luglio, 2015 23:26

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda Bia » martedì 03 gennaio, 2017 00:55

Antonella64, anch'io tingo i capelli (di nero blu) perché sono piena di capelli bianchi.
Concordo con Sunflower sull'aspettare più tempo possibile prima di lavare i capelli dopo aver fatto il colore e anche sul consiglio di usare uno shampoo molto delicato.
Io ti consiglierei anche di provare a lavare i capelli un giorno sì e due no usando uno shampoo secco il terzo giorno (l'unico ecobio che conosco e che ho anche comprato è quello della marca Secrets de Provence).
Anch'io so che per il mantenimento del colore è meglio usare shampoo senza solfati e infatti li ho eliminati da qualche anno.
Ho visto l'INCI dello shampoo Cattier che hai citato e non mi sembra adatto per una cute grassa perché contiene due oli. Anche quello citato da Sunflower non mi piace perché contiente sodium coco-sulfate, guar hydroxypropyltrimonium chloride e l'ingrediente a bollino rosso capryloyl glycerin/sebacic acid copolymer.
Io ti consiglio di provare lo shampoo alla borragine Maternatura per capelli chimicamente trattati e lo shampoo-doccia alla corteccia di quillaia di Fitocose (delicato, ma lavante).
Avatar utente
Bia
 
Messaggi: 1054
Iscritto il: domenica 09 settembre, 2012 12:32

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda Akira » martedì 03 gennaio, 2017 10:44

antonella64 ha scritto:Carissime, vi ringrazio delle risposte :)

@Akira
Li lavo un giorno si e uno no perché altrimenti non posso uscire di casa da quanto sono oscena. Non so se sia un problema psicologico; pare che ognuno di noi scarichi la tensione su un organo, a molti succede con la pelle.
I miei capelli sono grassi alla radice e secchi sulle lunghezze per cui...puoi immaginare. Inoltre sono tinti e anzianotti (data la mia non più tenera età), e questo non aiuta.
Devo dire che nonostante tutto ho un bel capello e se lo curo molto sembro normale :mrgreen:

PS- Scusa Akira in che senso il balsamo al posto dello shampoo?


Anch'io in passato li lavavo spesso perché erano sempre sporchi. E ci credo era un circolo vizioso. Più si lavano e più diventano sporchi.
Ora li lavo una volta a settimana. Il passaggio è stato graduale.
Il balsamo è più delicato dello shampoo e quindi tende a fare andare via meno la tintura dal capello.
Quello che ti consiglio è di diradare lo shampoo.
Avatar utente
Akira
 
Messaggi: 1104
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda antonella64 » martedì 03 gennaio, 2017 14:20

@ Bia
Grazie mille delle dritte :)
Proverò lo shampoo alla borragine Maternatura e vi farò sapere.

@ Akira
Non ho capito come avviene il lavaggio con il balsamo!! Non posso diradare i lavaggi più di tanto (a meno che non debba rimanere a casa) perché i miei capelli dopo massimo 2 giorni sono veramente pietosi
antonella64
 
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 01 luglio, 2015 23:26

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda antonella64 » martedì 03 gennaio, 2017 14:25

Bia ha scritto:Anch'io so che per il mantenimento del colore è meglio usare shampoo senza solfati e infatti li ho eliminati da qualche anno.

Senza solfati significa senza senza sodium lauryl sulfate e senza sodium laureth sulfate (lo shampoo Omia ai semi di lino non ne ha). Ma anche l'ammonium lauryl sulfate è dannoso?
antonella64
 
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 01 luglio, 2015 23:26

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda Akira » mercoledì 04 gennaio, 2017 11:08

antonella64 ha scritto:
@ Akira
Non ho capito come avviene il lavaggio con il balsamo!! Non posso diradare i lavaggi più di tanto (a meno che non debba rimanere a casa) perché i miei capelli dopo massimo 2 giorni sono veramente pietosi


Lavaggio con balsamo = cowash http://www.dailygreen.it/eco-da-te/cowa ... a-shampoo/

Anch'io in passato lavavo spesso i capelli poi gradualmente sono passata da 1 lavaggio al giorno a 1 lavaggio a settimana.
Avatar utente
Akira
 
Messaggi: 1104
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda Bia » mercoledì 04 gennaio, 2017 13:57

antonella64 ha scritto:Senza solfati significa senza senza sodium lauryl sulfate e senza sodium laureth sulfate (lo shampoo Omia ai semi di lino non ne ha). Ma anche l'ammonium lauryl sulfate è dannoso?

Sì, è un solfato anche lui e anche il sodium coco-sulfate. A parte il problema del mantenimento del colore, io preferisco evitare questi tensioattivi anche perché sono aggressivi (sia sui capelli che sulla cute) e spesso chi usa shampoo che li contengono si lamenta del prurito al cuoio capelluto.
Avatar utente
Bia
 
Messaggi: 1054
Iscritto il: domenica 09 settembre, 2012 12:32

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda Lidia » mercoledì 04 gennaio, 2017 21:05

@ Antonella e Akira. Di cowash ne abbiamo parlato anche sul nostro sito :)
Lidia
 
Messaggi: 1103
Iscritto il: martedì 15 dicembre, 2009 21:12

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda antonella64 » mercoledì 04 gennaio, 2017 21:38

Bia ha scritto:
antonella64 ha scritto: A parte il problema del mantenimento del colore, io preferisco evitare questi tensioattivi anche perché sono aggressivi (sia sui capelli che sulla cute) e spesso chi usa shampoo che li contengono si lamenta del prurito al cuoio capelluto.


I solfati sono contenuti anche nei dentifrici. Io uso un dentifricio senza solfati, ma non mi ero mai posta il problema dello shampoo. Adesso sto abbandonando anche gli shampoo con queste sostanze. Insomma mi sto facendo una cultura nel campo ecobio :)
antonella64
 
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 01 luglio, 2015 23:26

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda antonella64 » mercoledì 04 gennaio, 2017 21:43

Akira ha scritto:
antonella64 ha scritto:Lavaggio con balsamo = cowash http://www.dailygreen.it/eco-da-te/cowa ... a-shampoo/

Anch'io in passato lavavo spesso i capelli poi gradualmente sono passata da 1 lavaggio al giorno a 1 lavaggio a settimana.


Akira posso usare lo zucchero normale, almeno per la prima volta, dato che non ho lo zucchero di canna.
Questo cowash mi incuriosisce.
antonella64
 
Messaggi: 48
Iscritto il: mercoledì 01 luglio, 2015 23:26

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda Akira » giovedì 05 gennaio, 2017 09:43

Penso di si perché lo zucchero ha il compito di fare da scrub!
Avatar utente
Akira
 
Messaggi: 1104
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: Capelli, shampo e tintura che va via

Messaggioda Bia » venerdì 06 gennaio, 2017 00:12

Per quanto riguarda il dentifricio io uso da anni il Perblan, che è completamente diverso dai comuni dentifrici e non ha ingredienti nocivi di nessun tipo.
Avatar utente
Bia
 
Messaggi: 1054
Iscritto il: domenica 09 settembre, 2012 12:32

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite