di Barbara Righini
online dal 2005

Consigli shampoo/routine per dermatite seborroica

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Posta qui.

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina, Letizia, Vera

Consigli shampoo/routine per dermatite seborroica

Messaggioda Layla82 » sabato 17 settembre, 2016 17:16

Buongiorno Spalmine, ho bisogno del vostro aiuto!
L'altro giorno sono stata dal parrucchiere per una spuntatina e lui mi ha consigliato dei prodotti ovviamente non bio
e molto costosi per il trattamento della dermatite seborroica. Mi ha anche spiegato che se trascuro il problema, il sebo tenderà a ostruire i bulbi, togliendo nutrimento ai capelli che possono assottigliarsi e cadere. :?
Le spiegazioni che mi ha dato anche riguardo i principi attivi contenuti nel trattamento (Fiale + shampoo della linea "Solutia" della Nubea) mi sembravano interessanti e visto che mi ha dato un campione di shampoo con l'INCI scritto sopra, ho deciso di cercare di creare una routine alternativa usando prodotti naturali, al massimo con l'aiutino di uno shampoo di farmacia.

Gli ingredienti attivi contenuti nei trattamenti sono:
Olio essenziale Tea Tree
Salvia
Rosmarino
Cipresso
Lavanda
Spirea Ulmaria (acido salicilico)
Climbazole (antimicotico)


Ho fatto un po' di ricerche: da quanto ho capito, in caso di dermatite, a causa di un disequilibrio che può essere dovuto a molteplici fattori (stress, tossicità, disturbi di salute vari), un lievito presente naturalmente sulla nostra pelle (il fungo Pytirosporum Ovale) prende il sopravvento.
La Spirea Ulmaria ho letto che è utilizzata sopratutto per il suo contenuto in acido salicilico, che dovrebbe essere un esfoliante delicato, oltre al fatto che prodotti leggermente acidi creano un terreno sfavorevole al lievito.
Inizialmente avevo pensato di procurarmi uno shampoo al tea tree, doparlo con la S-lotion degli Ecombinabili (si può usare anche sui capelli, vero??), e diluirlo con gli idrolati di Salvia, Rosmarino, Cipresso e Lavanda della Biofficina toscana. Anche perché durante l'estate ho già provato quello al rosmarino e avevo notato un effettivo miglioramento.
L'unica cosa è che non saprei come procurarmi il climbazole, che mi pare essere il vero principio attivo medicinale.
Continuando le ricerche ho visto che esistono in commercio diversi shampoo (purtroppo non bio) che lo contengono al 2% e che potrei usare eventualmente giusto come effetto urto.

In particolare ho visto questo della bioscalin che avete recensito e contiene anche l'acido salicilico
viewtopic.php?f=3&t=18762&p=324339&hilit=bioscalin+oil+antiforfora#p324339
Sì fa abbastanza schifo come inci, ma magari potrei usarlo alternandone uno al tea tree?

Voi che ne pensate?
Cerchereste un modo per spignattare lo shampoo al climbazole da sole?
Aggiungereste la molecola direttamente a uno shampoo bio? (e quale? ma sopratutto come mi procuro il climbazole?)
Prendereste uno shampoo che già lo contiene e lo usereste solo per lo stretto necessario, tamponando il più possibile con altri prodotti bio?
Posso utilizzare la S-lotion sui capelli? O mi conviene usare l'aspirina? O cosa?
E ultima cosa, ma fondamentale, se mescolo tutte queste cose rischio che mi cada lo scalpo?? :shock:

Grazie per la pazienza se avete letto fin qui!! :) :) :)
Layla82
 
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 26 settembre, 2010 02:09

Re: Consigli shampoo/routine per dermatite seborroica

Messaggioda Lidia » sabato 17 settembre, 2016 21:20

Ciao Layla, ti sei dimenticata di leggere il regolamento del forum, vero? Si richiede di presentarsi nella sezione OT prima di cominciare a postare.
Sulla dermatite seborroica c'è tantissimo da leggere qui sul forum: usa la funzione cerca.
Per consigli sugli Ecombinabili puoi chiedere a Barbara qui.
Lidia
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: martedì 15 dicembre, 2009 21:12


Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite