di Barbara Righini
online dal 2005

Frutta, buccia, lavaggi.

Ricette, consigli culinari, dove acquistare, cibo biologico e non, alimentazione.

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Letizia, Vera

Messaggioda liquirizia » martedì 03 giugno, 2008 15:56

Pure io non sbuccio niente....nemmemo le pesche col pelo!
e addirittura quando sono nel campo a raccogliere, quando ho sete, prendo una bella pesca me la strofino sulla camicia e me la mangio così...
Io non so se i pesticidi penetrino oltre la buccia, ma se fosse così preoccuparsi di pulire così tanto le cose alla fine sarebbe a dir poco superfluo.....
...a volte esprimo un desiderio e soffio finchè non mi si svuotano testa e cuore...
Avatar utente
liquirizia
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: sabato 13 ottobre, 2007 12:19

Messaggioda wingofhecate » mercoledì 04 giugno, 2008 11:50

Bilancia77 ha scritto:Forse mi sbaglio ma io ho l'idea che amuchina, bicarbonato & co non tolgano i pesticidi che sono assorbiti anche dalla polpa, ma solo i germi in superficie. Alla lunga si rischia solo di diventare più vulnerabili a forza di sterilizzare tutto... io la frutta non bio la sbuccio, e la verdura la lavo solo con acqua.


esattamente quello che intendevo... immagino che come minimo x eliminare i pesticidi "interni" bisognerebbe lasciare filtrare anche l'amuchina (sempre che abbia il potere di eliminarli).... il problema poi è trovare qualcosa che elimini l'amuchina :twisted:

non so, sbaglierò ma... non mi faccio tanti problemi con la frutta che trovo in casa , comprata da altri... solo quando mi ritrovo le mele come rivestite di cera (:evil:) le lavo con un po' di bicarbonato prima di pelarle (senza grani risultati peraltro.. ma almeno mi illudo un po')

sto convincendo mia madre a comprare solo da una azienda agricola locale.. ma non ho garanzie che non usino pesticidi purtroppo....


:evil:
Avatar utente
wingofhecate
 
Messaggi: 172
Iscritto il: giovedì 22 maggio, 2008 12:13
Località: Avalon

Re: Frutta, buccia, lavaggi.

Messaggioda Akira » venerdì 01 settembre, 2017 11:57

Raramente mangio roba non biologica perché ho frutteto e orto.
Ma le poche volte che la compro la mangio con buccia (se commestibile: mela, pera, pesca, ...), torsolo, semi (se commestibili: anguria, melone, uva, zucca, ...). Insomma tutto tutto. Sono convinta che gli antiossidanti presenti siano più potenti dei possibili elementi deleteri per l'organismo.
Avatar utente
Akira
 
Messaggi: 1098
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: Frutta, buccia, lavaggi.

Messaggioda Akira » giovedì 07 settembre, 2017 09:22

Mangio pure la buccia di kiwi, melone, ananas...
Avatar utente
Akira
 
Messaggi: 1098
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: Frutta, buccia, lavaggi.

Messaggioda mgb » martedì 12 settembre, 2017 13:57

Akira ha scritto:Mangio pure la buccia di kiwi, melone, ananas...

:shock:
Akira sei meglio del tritatutto!
Avatar utente
mgb
 
Messaggi: 1320
Iscritto il: mercoledì 25 maggio, 2011 22:49
Località: Roma

Re: Frutta, buccia, lavaggi.

Messaggioda Akira » martedì 12 settembre, 2017 20:16

Ho uno stomaco di ferro.
Ciò che non riesco a mangiare lo metto in acqua bollente e lo lascio per 5 ore per estrarre tutto.
Diventa un ottimo infuso di frutta mista, recupero tutto il recuperabile e non butto via nulla.
Avatar utente
Akira
 
Messaggi: 1098
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Precedente

Torna a Cosa mangiamo?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite